Domanda:
Ho provato a usare la "regola del sole 16" ma non ha funzionato, perché?
B Faley
2014-09-15 20:28:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In una giornata di sole, ho provato ad applicare la regola del 16 soleggiato alla seguente scena:

enter image description here f / 16, ISO 100, velocità dell'otturatore: 1/100

e si è conclusa con un'immagine scura. Quindi ho provato un altro scatto con un'altra impostazione che ha prodotto il seguente risultato:

enter image description here f / 16, ISO 100, velocità dell'otturatore: 1/30

La seconda immagine è un po 'sovraesposta, ma secondo me è migliore della prima. Perché non sono riuscito a catturare una buona immagine seguendo la regola del Sunny 16?

Il primo è meglio. ho solo bisogno di giocherellare con la gamma dinamica nel file raw. .
@MichaelNielsen Ho il file RAW. Devo chiedere come farlo in una domanda separata.
(principiante qui) Mi chiedo se il primo scatto potrebbe essere migliorato con il flash di riempimento invece di una maggiore esposizione.
Penso che la tua prima foto sia molto meglio della seconda. Il primo sembra che tu ci abbia davvero pensato, mentre il secondo sembra che tu abbia lasciato che la fotocamera pensasse.
Sei risposte:
#1
+26
user32334
2014-09-15 21:08:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La regola "Sunny Sixteen" si applica alle cose illuminate dal sole. Nella foto che hai scattato seguendo la regola, le cose che sono illuminate direttamente dal sole sono ben esposte, cioè le cime tagliate dei rami, così come il loro lato soleggiato e le zone del nido illuminate dal sole.

Le foglie sono un po 'un problema, poiché sono relativamente cerose; anche le parti delle foglie che sarebbero verdi sono ombreggiate, o almeno illuminate da un angolo molto ripido, e le parti che ricevono molta luce diretta danno anche un riflesso speculare dal rivestimento protettivo delle foglie. (Puoi ridurre o eliminare quel riflesso blu / bianco utilizzando un filtro polarizzatore, lasciandoti un verde più luminoso dalla foglia sottostante.)

Sembra che tu volessi un'immagine del nido, che è per lo più in ombra. (E sì, la tua seconda foto, quella scattata a 1 / 30s, è abbastanza sovraesposta, ma probabilmente è recuperabile se hai il file raw.)

Quindi non è che "Sunny Sixteen" ha fallito. Stavi semplicemente cercando di scattare una foto in cui "Sunny Sixteen" non era applicabile, poiché il soggetto non era completamente illuminato dal sole. La maggior parte della luce proveniva dal cielo / dai riflessi, non direttamente dal sole.

#2
+10
John Cavan
2014-09-15 21:01:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devo essere onesto, penso che il primo sia meglio. È più scuro, certo, ma probabilmente sono più le impostazioni di conversione JPEG nella fotocamera che altro. Dal mio punto di vista, penso che potresti fare molto di più con la prima immagine utilizzando dati RAW e forse un aumento marginale dell'esposizione. Il punto è che non hai ritagliato i punti salienti con quello e ti dà spazio per lavorare che si perde nella seconda immagine.

In ogni caso, la cosa da ricordare è che la regola "Sunny 16" è una regola pratica per la luce diurna e la pellicola, i sensori non sono effettivamente pellicole e c'è sempre una piccola variazione. Non è raro che l'impostazione ISO sulla fotocamera non corrisponda esattamente all'ISO per la pellicola (DxOMark lo verifica) e, nel caso tu abbia qui, l'impostazione ISO 100 potrebbe effettivamente essere un tocco in meno sul sensore rispetto alla pellicola. Quindi, sapendo che, in futuro dovrai solo apportare una leggera regolazione alle tue impostazioni per compensare (ad esempio, utilizzare la compensazione dell'esposizione) se necessario. Meglio ancora, scatta RAW e prenditi cura di esso durante la conversione a posteriori.

infatti. La prima immagine ha molti più dettagli, la seconda "si apre" bene ma sembra sovraesposta con luci spente.
#3
+3
Loren Pechtel
2014-09-16 09:09:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che tu abbia un problema peggiore del "guasto" di Sunny 16 (come ha detto user32334, non si applica qui) - date le condizioni di luce non credo che il nido possa essere esposto correttamente con qualsiasi impostazione - c'è troppa differenza tra la parte illuminata e la parte in ombra.

Sospetto fortemente che l'unico modo per ottenere una buona ripresa sia ombreggiare l'intera scena e aumentare l'esposizione di conseguenza.

#4
+2
Kevin Krumwiede
2014-09-16 10:06:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La regola del sole 16 cattura una scena illuminata dal sole accuratamente . Non lo cattura necessariamente come lo percepisci o lo intendi. Ad esempio, puoi usare la regola del 16 soleggiato per scattare foto della luna, perché è un oggetto illuminato dal sole. Ma apparirà grigio scuro, che in effetti è il suo vero colore. Generalmente percepiamo la luna come più luminosa, quasi bianca, perché siamo abituati a vederla di notte su uno sfondo scuro. Quindi, per ottenere una foto della luna come la percepisci, dovresti iniziare con la regola del 16 solare e poi aprirla di uno o due stop in più.

#5
+2
user13451
2014-09-16 21:26:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sunny 16 presuppone che l'ISO sia 100. Con la pellicola (quando è emersa questa regola) che ha funzionato perché la gamma dinamica della pellicola che le persone stavano riprendendo (stampa) era sufficiente per catturare la scena quando mancava una fotocamera che avesse un esposimetro in esso. Anche allora le persone a volte modificavano le loro esposizioni (scattando Velvia 50 a 80). Coloro che erano veramente coinvolti non si fidavano nemmeno dell'etichetta e compravano un mattoncino di pellicola, giravano un rotolo per test standardizzati e mettevano il resto nel congelatore (tenendo nota del numero di lotto ) in modo che possano svilupparlo perfettamente per i suoi ISO effettivi e le condizioni in cui. Altri farebbero semplicemente un test di clip su ogni rullino.

Non ci sono fotocamere digitali a cui manca un esposimetro (di cui sono a conoscenza almeno). Questo ci porta alla sensibilità ISO del sensore. Passando da DxO per la Canon 650D, in realtà è abbastanza preciso:

ISO accuracy from DxO

Altre fotocamere possono essere meno accurate (articolo correlato: ISO bugie: quando ISO 100 è veramente 72:

ISO accuracy graph from Adorama
(fonte: adorama.com )

Questa fotocamera (non la tua) è quasi un punto fermo più lenta di quanto afferma la sua ISO. Se provassi a scattare la Sunny 16 con quella fotocamera, otterrai immagini costantemente sottoesposte .

Successivamente, il Sunny 16 è solo una stima approssimativa. A meno che tu non sappia esattamente quale è la quantità di luce e cosa vuoi esporre per te (varia con la latitudine e l'ora del giorno in modo sostanziale), puoi essere spento. Non tutti sanno che la luna piena è di 250 c / ft 2 o come tradurla nella corretta esposizione.

con il Sunny 16 solo è per quelle persone che stanno cercando di fare una foto con un holga (hai 1/100 o 1/125 per il tempo di posa ef / 8 o forse f / 11 per il diaframma) e devi scegliere ilpellicola giusta da caricare nella fotocamera (è nuvoloso? soleggiato? all'interno?).

Per tutti gli altri, se hai un esposimetro, usalo. Le stime di Ballpark sono per quando non sei sicuro e vuoi solo una foto nel campo da baseball. È meglio essere sicuri di poterlo fare.

Nel tuo caso, Sunny 16 non ha fallito. Ha catturato un'immagine che non era completamente illuminata dal sole di mezzogiorno (era in ombra). Ha catturato le foglie in modo abbastanza accettabile, anche se il soggetto che eri veramente dopo è completamente in ombra.

Alcuni consigli casuali per la scena:

  • Metti un polarizzatore sull'obiettivo. Ciò ridurrà i riflessi dalle superfici non metalliche (come le foglie) permettendoti di catturare il verde delle foglie piuttosto che l'argento del sole riflesso. Inoltre riduce la gamma dinamica necessaria.
  • Utilizza la modalità di misurazione "parziale" (9% al centro) o ponderata al centro e componi l'immagine come hai fatto tu (con il nido al centro) (vedere pagina 115 del manuale per le modalità di misurazione). Ciò consente alla fotocamera di sapere cosa ti interessa effettivamente fotografare ed esporre correttamente.

Sottolineo anche che preferisco la prima fotografia alla seconda.

Hai letto male: questa è la sensibilità del sensore RAW, che viene corretta dal convertitore RAW-JPEG interno o esterno. Quando scatti a 100 ISO, il JPEG finale sarà esposto correttamente ESATTAMENTE per quell'ISO. https://www.dxomark.com/About/In-depth-measurements/Measurements/ISO-sensitivity afferma "le impostazioni ISO riportate dai produttori di fotocamere possono differire in modo significativo dall'ISO misurato in RAW. Questa differenza deriva dalle scelte di progettazione, in particolare la scelta di mantenere un po 'di “headroom” per evitare la saturazione nelle esposizioni più alte per permettere di recuperare dalle alte luci soffiate. "
#6
+2
Benjamin
2018-02-07 20:23:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La luce del sole nella scena proviene da destra. Quindi non è f / 16 ma f / 11 (f / 16 solo quando la luce solare è diretta dietro di te e davanti al soggetto).

Quindi: f / 11, ISO 100, velocità dell'otturatore: 1 / 100o: f / 16, ISO 100, velocità dell'otturatore: 1/50

Entrambe le esposizioni sono più corrette e più vicine al tuo automatico!



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...