Domanda:
Quali sono alcune impostazioni comuni di ISO, apertura e velocità dell'otturatore per la fotografia di strada?
heavilyinvolved
2010-07-16 04:59:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente ho acquistato una Panasonic GF1 con l'obiettivo pancake da 20 mm. È di gran lunga la fotocamera più bella che abbia mai posseduto e sono davvero entusiasta di apprendere le basi della fotografia digitale (principalmente la fotografia di strada) con essa. Viene fornito con tutti i tipi di modalità "scena" (che immagino siano solo valori preimpostati di iso, diaframma, velocità dell'otturatore ... è giusto o è semplicistico?). Ha anche la capacità di definire 2 modalità personalizzate ... quindi, mentre mi diverto a sperimentare varie combinazioni di queste impostazioni, trovo che sia un po 'travolgente. Ci sono così tante diverse combinazioni di iso, diaframma e tempo di posa che è possibile impostare Mi chiedo se ci siano dei buoni valori "base" con cui iniziare? Penso che mi piacerebbe configurare una delle impostazioni per lavorare in b&w ​​e l'altra per lavorare a colori, ma sono aperto a qualsiasi suggerimento.

Quello che tutti gli altri hanno detto è fantastico, ma se vuoi davvero praticare la fotografia di strada potrebbe essere utile aggiungere "[messa a fuoco di zona] (https://digital-photography-school.com/ultimate-guide-to-zone-focusing- for-candid-street-photography /) 'alla tua borsa di trucchi.
Sette risposte:
#1
+11
ex-ms
2010-07-24 06:24:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte dei fotografi di strada insisterà, ad alta voce, sul fatto che la tecnica e l'attrezzatura sono molto secondarie rispetto alla visione e ai risultati. Sono abbastanza corretti ed è importante non essere ossessionati.

Detto questo, da un punto di vista molto semplice, ci sono alcuni limiti piuttosto semplici alla maggior parte del lavoro di strada:

  1. Probabilmente le persone si stanno muovendo.
  2. Non hai tempo per una messa a fuoco particolarmente attenta.
  3. È all'aperto, ma devi affrontare l'ombra e l'ombra.

Il movimento significa che tu desidera una velocità dell'otturatore leggermente superiore. Non avere il tempo di mettere a fuoco implicherebbe un numero f più alto per aumentare la profondità di campo. Prendi entrambi insieme e combinati con la variazione di luci e ombre in città, e ti consigliamo di aumentare gli ISO, almeno un po '. Tri-X 400 era il film per fotoreporter preferito (anche se a volte è stato ridotto a ~ 250).

Questo è un tipo di installazione molto tipico da "fotoreporter", senza niente di particolarmente speciale. E ci sono sempre ragioni per variare il tuo approccio, come questo fantastico scatto a lunga esposizione di Trent Parke: alt text

E vale davvero la pena leggere il suo commento su come ha ottenuto l'immagine, riprodotto su Flickr qui : http://www.flickr.com/groups/onthestreet/discuss/72157617875097800/

#2
+7
Rog
2010-07-16 05:10:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non esiste un'impostazione comune che produca una buona esposizione. Devi esercitarti, sperimentare e assicurarti di capire come funzionano queste impostazioni insieme. Alcune linee guida generali che ho incontrato in passato potrebbero aiutarti nel tuo cammino:

  • I fotoreporter hanno un detto, "f / 8 e sii presente", il che significa che essere sulla scena è più importante che preoccuparsi dei dettagli tecnici. (da Wikipedia)
  • La regola del sole 16 potrebbe aiutare con i livelli di esposizione, ma non suggerisce una profondità di campo appropriata
#3
+6
reuscam
2010-07-16 05:04:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il tuo treppiede di impostazioni, iso, otturatore e diaframma lavorano insieme per creare un'esposizione. Quel livello può cambiare ogni secondo, in base al fatto che stia guidando un'auto, un lampione tremolante, la luna dietro una nuvola, il tuo soggetto indossa un cappello, ecc. approccio:

  • Scopri in che modo ciascuna delle tre gambe influisce su un'immagine oltre che in termini di regolazione della luce
  • Imposta la fotocamera su automatico, guarda cosa registra, passa a manuale, noleggia le impostazioni esatte, quindi gioca.
Buona richiesta di impostare su auto e registrare le impostazioni che utilizza ... approccio semplice (chiaramente sono un po 'lento) e dovrebbe darmi una buona "base" da cui partire. Grazie!
Nessun problema, e tieni presente che la priorità di apertura (modalità AV) e la priorità dell'otturatore (modalità TV) aiutano ad automatizzare questo processo per te, permettendoti di selezionare una o due delle tre gambe, e regola automaticamente la terza per te .
#4
+2
AJ Finch
2010-07-16 15:02:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un suggerimento: niente di più

ISO

Più basso è il tuo ISO, meno rumore digitale avrai. Sebbene le fotocamere moderne stiano migliorando il rumore molto rapidamente, ti suggerisco di iniziare impostando l'ISO più basso che hai.

Otturatore

Per cominciare, probabilmente non vuoi alcun movimento sfocatura nelle foto, quindi imposta la velocità dell'otturatore su un valore più veloce di, diciamo, 1/50 di secondo. (La regola pratica è che l'otturatore vada veloce almeno quanto la lunghezza dell'obiettivo, quindi almeno 1/50 di secondo per un obiettivo da 50 mm, almeno 1/100 di secondo per un obiettivo da 100 mm, ecc. .)

Apperture

Questo lascia l'apperture - lascia l'apperture in automatico in modo da poter ottenere l'esposizione corretta dopo aver impostato ISO e velocità dell'otturatore.

Provalo e guarda come funziona per te, poi divertiti a cambiare le cose.
Quando si modificano le impostazioni, spesso è meglio scegliere un'impostazione e cambiarla, piuttosto che apportare molte modifiche contemporaneamente.

Aperture ha un impatto significativo sulla foto risultante, quindi è raro che debba essere lasciato automatico. Come Matt Grum ha chiaramente dimostrato nelle risposte il suo rapporto con gli ISO alti, un ISO inferiore a quello necessario per una corretta esposizione produce più rumore rispetto a un ISO più alto.
@imre, hai ragione, ma questa domanda richiede alcune impostazioni comuni ed è formulata come una domanda per principianti. I tuoi commenti sono rilevanti per qualcuno al livello successivo. Per cominciare, questo ragazzo vuole solo ottenere la giusta esposizione.
Dubito che l'uso della priorità dell'otturatore sia * comune * quasi quanto la priorità dei diaframmi o anche completamente manuale. Il richiedente non ha specificato se le strade saranno percorse di giorno, con scarsa illuminazione o entrambi: in condizioni di scarsa illuminazione, l'ISO più basso non sarà sufficiente per un'esposizione adeguata.
#5
+1
tal
2010-11-01 21:21:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le mie impostazioni

Con il mio GF1, ho impostato le 2 modalità personalizzate: su C1, la mia impostazione "torna a Leica":

  • Dynamic B&W
  • 400 ISO
  • Messa a fuoco manuale
  • Priorità di apertura; Di solito lo imposto a 8 o 11 per le riprese di strada

su C2, la mia configurazione "spara senza pensare":

  • in pratica, tutto AUTO, in RAW .
#6
+1
photogeek
2014-02-02 20:24:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono un esperto, ma ho sentito alcuni esperti preferire gli alti iso (cioè velocità dell'otturatore elevate) e la piccola apertura (cioè la profondità di campo), entrambi l'azione è veloce, i soggetti sono in movimento, non c'è tempo per mettere a fuoco con precisione il soggetto e il rumore (hi iso) è preferibile ai soggetti sfocati dal movimento.

#7
  0
Trevor
2013-05-01 12:59:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Queste sono le impostazioni che generalmente trovo più adatte a me. Uso una fotocamera a pellicola da 35 mm, ma dovrebbe essere la stessa per il digitale. Caratteristiche dell'ombra. St. photographyISO Imposta la velocità dell'otturatore in modo che corrisponda a ISOf / 16 Soleggiato: Distinto con bordi taglienti. F / 11 Leggermente nuvoloso: Morbido attorno ai bordi. F / 8 Nuvoloso: Ombre appena visibili. F / 5.6 Nuvoloso intenso: Nessuna ombra. F / 4 Aperto ombra: alba / non impostare ombre.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...