Domanda:
Quali sono le capacità di profondità di campo delle fotocamere punta e scatta?
Syed Tayyab Ali
2011-03-20 23:37:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È possibile mostrare quanto segue utilizzando una fotocamera inquadra e scatta?

  • profondità di campo ridotta

  • profonda profondità di campo

Inoltre, http://photo.stackexchange.com/questions/3096/what-makes-a-good-cameras-like-dslr-can-take-a-good-bokeh-and-the-other-cameras
Vedi anche [Cosa determina esattamente la profondità di campo?] (Http://photo.stackexchange.com/questions/9624/what-exactly-determines-depth-of-field)
Cinque risposte:
#1
+11
D. Lambert
2011-03-21 18:01:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Offro un'opinione (parzialmente) dissenziente. Point and Shoots, è vero, non hanno la capacità di scattare con un DOF così stretto come la maggior parte delle fotocamere DSLR, sia per le dimensioni del sensore che per l'apertura dei loro obiettivi.

Questo non significa che tu non puoi ottenere l'effetto che stai cercando nelle tue foto, tuttavia, significa solo che devi essere un po 'più deliberato nell'impostare lo scatto. I seguenti scatti sono stati tutti realizzati con fotocamere P&S:

758717370_Vz9St-X2

vinyard

P1010339

Tutti e tre avevano alcune cose in comune: erano ingranditi ed erano tutti soggetti che avevano una certa separazione fisica dal loro background. Ciò consente anche a un P&S di mostrare alcune sfocature dello sfondo, anche se non è il bokeh super cremoso di un 50 mm f / 1.2 o un 70-200 f / 2.8 su una DSLR a pieno formato.

(modifica ) - Per uno sguardo più dettagliato al DOF su un P&S, guarda questo calcolatore DOF online, che ti consente di selezionare la tua fotocamera da un elenco e mostra il DOF effettivo a varie lunghezze focali &. L'idea di base qui è che, anche se le fotocamere P&S non hanno l'inviluppo delle prestazioni di una DSLR generalmente, tutte queste fotocamere hanno capacità DOF che puoi sfruttare se capisci come funziona DOF. Puoi utilizzare i controlli della fotocamera e le tecniche di composizione per ottenere il massimo dall'involucro una volta che hai compreso la formula.

Fondamentalmente, se la messa a fuoco su un soggetto piccolo con lo zoom aiuta a ottenere una DOF ridotta.
Questo è un modo per farlo, sì. Ho modificato la risposta per essere un po 'più completa, incluso un collegamento a un calcolatore di DOF online che potrebbe essere utile. L'idea di base è che la tua fotocamera e l'obiettivo ti offrano una prestazione che è in grado di fare certe cose e tu controlli come utilizzerai quella busta. L'attrezzatura di fascia alta ti offre una busta più grande (quindi puoi fare cose che non potresti fare con una fotocamera più economica), ma i principi che governano il DOF sono simili.
Non sono sicuro che tu abbia DOF superficiale qui. È ancora grande, hai appena inquadrato lo sfondo abbastanza lontano da essere oltre il * grande * DOF. Ciò non è generalmente applicabile poiché non è sempre possibile modificare la relazione tra primo piano e sfondo.
Ho aggiunto il collegamento al calcolatore DOF per aiutare a consolidare la risposta originale. Spesso, penso che quando le persone chiedono di "DOF stretto", o anche solo "DOF", stanno davvero cercando di chiedere come sfocare lo sfondo nei loro scatti. Inoltre, non sono sicuro che "superficiale" in questo contesto non sia una sorta di termine relativo (2 "DOF a una distanza di 2 'non è superficiale, ma a 20' lo è, giusto?).
"... bokeh super cremoso di ... 70-200 f / 2.8 su una reflex digitale a pieno formato." Ovviamente non hai confrontato il bokeh di, diciamo, EF 70-200mm f / 2.8 L IS II e EF135mm f / 2 o anche EF 200mm f / 2.8 L II. Mentre gli obiettivi 70-200 / 2.8 di fascia alta hanno molto da offrire, il bokeh cremoso di solito non è uno di questi. Sì, sfoceranno lo sfondo, ma di solito lo fanno in modo piuttosto duro rispetto agli obiettivi principali ben progettati.
#2
+6
Itai
2011-03-20 23:44:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No per profondità di campo ridotta nelle circostanze più comuni. È possibile per distanze di messa a fuoco molto brevi, almeno inferiori a 1 m (3 ').

Sì per la profondità di campo profonda.

Se sei curioso, questo è un risultato indiretto dei piccoli sensori che usano. I sensori più piccoli richiedono lunghezze focali brevi che danno una profondità di campo più ampia per lo stesso angolo di campo. Quindi, anche se un inquadra e scatta può avere un angolo di campo equivalente a 28-140 mm, ad esempio, l'obiettivo effettivo può essere un obiettivo da 4-20 mm.

Alcune fotocamere compatte avanzate (hanno controlli manuali completi, non solo P&S) ora utilizzano sensori leggermente più grandi e hanno obiettivi F / 1.8 che aiutano ad avere una profondità di campo relativamente ridotta ma non è paragonabile a quella che puoi ottenere su una DSLR. Vedi ad esempio Olympus XZ-1 e Nikon P300.

Questo è ciò che penso che la profondità di campo possa essere ripresa dalla fotocamera punto per scatto, ma quella bassa non lo è.
Bello, conciso e al punto.
e anche un ottimo smascheramento del mito del "moltiplicatore di lunghezza focale" :)
-1 È facile ottenere una profondità di campo ridotta con un piccolo sensore compatto in modalità macro, quasi tutte le compatte hanno questa caratteristica.
Questo è vero, ma per scopi pratici non è possibile.
@nick quindi la risposta è * "no per profondità di campo ridotta a distanze del soggetto> 1 metro" * non * "no per profondità di campo ridotta" *, il che, temo, è semplicemente sbagliato.
Ho modificato la risposta per specificarlo, tuttavia penso che Itai abbia risposto per praticità, non per tecnicismo. Per la maggior parte degli usi, semplicemente non è possibile.
Non vedo come non sia pratico, non è pratico fotografare grandi gruppi con un superteleobiettivo (devi fare marcia indietro e gridare ai tuoi soggetti) non è poco pratico ottenere DOF poco profondo con una compatta: basta scegliere un piccolo oggetto nelle vicinanze e concentrati su di esso. Non è * poco pratico * ottenere una DOF ridotta a distanze di ritratto con una compatta (sensore piccolo): è * impossibile! *
@Nick - Grazie. Hai capito il mio punto. C'è sempre qualcuno che indicherà le belle eccezioni, anche se di solito si tratta di applicazioni limitate.
#3
+4
Imre
2011-03-21 01:19:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La profondità di campo poco profonda è difficile da ottenere con la maggior parte delle inquadrature per la maggior parte degli scatti, poiché i sensori e le lunghezze focali dell'obiettivo tendono ad essere piccoli. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni, basate su un obiettivo e una pellicola veloci o un sensore più grande.

Tuttavia, se il point-and-shoot ha capacità macro (cioè è in grado di mettere a fuoco molto vicino) o ha un modo per collegare un obiettivo per primi piani , uno scatto messo a fuoco molto vicino (uno scatto macro) avrà una profondità di campo piuttosto ridotta.

Per statico o scene semi-statiche, potresti anche utilizzare il metodo Brenizer per riprendere più immagini a una lunghezza focale maggiore e cucirle in un panorama. Grazie alla lunghezza focale maggiore, ciò si tradurrebbe in una profondità di campo inferiore rispetto allo scatto della stessa foto con un angolo più ampio.

Poiché la profondità di campo profonda può essere ottenuta semplicemente mettendo a fuoco all'infinito, difficilmente ci sono telecamere che non possono mostrarlo. Anche le inquadrature a fuoco fisso sono messe a fuoco in modo che l'infinito sia ragionevolmente a fuoco.

#4
+4
Matt Grum
2011-03-21 18:47:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È possibile mostrare quanto segue utilizzando una fotocamera point-and-shoot?

  • profondità di campo

Sì:

  • profondità di campo

Sì.

L'unico avvertimento è che per ottenere una profondità di campo ridotta con un piccolo sensore devi mettere a fuoco relativamente vicino (che funziona solo per soggetti piccoli) o essere all'estremità lunga di un obiettivo superzoom.

#5
  0
abetancort
2018-08-22 18:34:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta breve:

Deep DOF (profondità di campo) : , in quasi tutte le condizioni. Molto più facile che con e SLR con obiettivi normali.

Shallow DOF : un NO quasi definitivo. È quasi impossibile imitare il DOF di una DSLR. Lo avrai solo quando si chiude in modalità macro o si seleziona un'impostazione dello zoom del teleobiettivo pur essendo un soggetto relativamente molto vicino con uno sfondo molto lontano e solo se si utilizza l'apertura più ampia dell'obiettivo che di solito si riduce quando si ingrandisce. Solo costoso gli obiettivi zoom hanno un'apertura ampia e costante in tutta la loro gamma focale, possono costare più del corpo macchina e di solito sono piuttosto pesanti. Quindi sono per lo più realizzati solo per DSLR e Mirrorless, entrambi con sensori full frame.

Cerca di ottenere una DOF ridotta in un punto e scatta, facendo riferimento a quella che ottieni nella ritrattistica su una SLR 35 mm, è ancora un grande no no. Cerca di ottenere lo stesso DOF poco profondo con una reflex 35 mm rispetto a quello che ottieni con una fotocamera di medio formato 120 mm con la stessa lunghezza focale e sarai nei guai.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...