Domanda:
Una DSLR di livello base farà dei bei ritratti?
someone12321
2019-06-05 12:06:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto pensando di acquistare una DSLR entry level Nikon D3500. Non ho mai usato DSLR prima, quindi non sono sicuro che sia una buona decisione acquistare DSLR. Vorrei sapere se con questa fotocamera posso scattare ritratti con sfondo sfocato come sui nuovi smartphone con due fotocamere. Un'altra cosa che voglio sapere se l'acquisto di una reflex digitale è utile per i principianti nella fotografia e per i fotografi amatoriali e ne vale la pena.

Sono nuovo in questa comunità, quindi non sono sicuro che questo sia il posto giusto per porre questa domanda.

La maggior parte delle caratteristiche di una fotografia proviene dall'obiettivo, non dal corpo. Stai parlando di DOF per esempio. Questa è una domanda molto ampia e senza risposta, a meno che qualcuno non sia disposto a fornire alcune pagine come introduzione alla fotografia.
Sei interessato a saperne di più sulla fotografia o stai solo cercando di ottenere una bella fotocamera per scattare foto ai tuoi amici? Cosa ti ha spinto a guardare le reflex digitali, in particolare?
Potresti trovare [Cosa devo considerare per scegliere tra DSLR, mirrorless o compatta come mia prima fotocamera "seria"?] (Https://photo.stackexchange.com/questions/67987/what-do-i- bisogno-di-considerare-di-scegliere-tra-dslr-mirrorless-o-un-compact-as-m) per essere utile.
Le fotocamere non scattano bei ritratti; le persone scattano bei ritratti.
Alcuni dei corpi DSLR entry-level di oggi sono anni luce avanti rispetto ai migliori corpi di calibro professionale di anni fa. Se quelle fotocamere potevano fare buone foto allora, perché non potresti farlo ora?
La fotocamera non fa la foto, il fotografo lo fa. :)
Ho appena acquistato un nuovo obiettivo AF Nikon 50mm f / 1,8 per la mia Nikon D50. È estremamente economico per un obiettivo e fa buoni ritratti grazie all'apertura minima bassa. Ma ha bisogno di un po 'più di movimento, poiché non c'è lo zoom.
Una DSLR entry level oggi è una DSLR professionale di 10 anni fa. Hai avuto l'idea.
Ci sono alcuni commenti su "l'attrezzatura non fa la foto", e questo è in qualche modo vero, ma avere l'attrezzatura corretta rende sicuramente molto più facile per qualcuno con meno esperienza scattare foto fantastiche. Ad esempio, non otterrai il DOF con un corpo del sensore di ritaglio e un obiettivo del kit che puoi avere con full frame e un obiettivo più veloce. E il fotografo inesperto presumerebbe che lo stessero facendo male o semplicemente non sapeva come ottenere quei risultati "professionali".
@JPhi1618 questo è in qualche modo vero. Ma il fatto è che l'uso di attrezzature professionali ha quel tipo di effetto. Anche con la lente giusta potrebbe essere ancora più difficile di quanto si pensi.
Si può dire qualcosa del tipo: "Una Lotus Esprit Turbo può rendere chiunque un guidatore più veloce di una Toyota Camry". Potrebbero persino crederci finché non arrivano alla prima curva su un percorso stradale e si rendono conto di non aver mai nemmeno saputo che esistono trasmissioni manuali non sincronizzate, tanto meno come scalare una marcia con una. Quando la maggior parte dei fotografi passa da un sensore più piccolo point-and-shoot o compatto a una fotocamera sensoriale più grande con un vetro più veloce, di solito fatica un po 'per imparare a controllare la profondità di campo più bassa che richiede migliori tecniche di messa a fuoco.
@DavidRicherby +100 sul tuo commento se potessi. Conosco un ragazzo che ha scattato foto meravigliose con la sua compatta Lumix una decina di anni fa e tre o quattro ragazzi intorno a lui con Canon 20D con obiettivi L che non potevano fare una foto decente, non capendo solo questo.
ho ottenuto questo effetto anche utilizzando vecchie fotocamere manuali. Devi solo essere in grado di controllare l'apertura e scegliere correttamente il punto di messa a fuoco
Ho visto serie di ottimi ritratti scattati prima che venissero inventate le fotocamere a pellicola, è la persona su entrambi i lati della fotocamera a ottenere buoni risultati.
Sei risposte:
#1
+31
Tim Campbell
2019-06-05 21:11:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se leggi le altre risposte, dovrebbe essere evidente che le qualità che cerchi come (a) ritratti migliori e (b) il desiderio di avere uno sfondo sfocato ... non sono davvero una cosa, ma una combinazione di molti fattori.

Ci sono alcune sfumature ma la risposta breve è ... i ritratti non richiedono reflex avanzate (quindi l'entry level va bene) ma ... ci sono sfumature da considerare. Ne discuto di seguito.

Il vantaggio della DSLR non è che la fotocamera sia "migliore" di per sé, ma piuttosto che consente ad accessori intercambiabili (come obiettivi, illuminazione, ecc.) Di creare il giuste condizioni per catturare i risultati desiderati.

Molto di questo si basa sulla conoscenza dell'abilità & del fotografo. L'acquisto di uno strumento musicale più costoso non rende una persona un musicista migliore ... imparare la musica e esercitarsi rende una persona un musicista migliore. La fotocamera non può spingerti in avanti ... ma una fotocamera con capacità limitate potrebbe trattenerti.

Se compro una chitarra migliore di quella usata da Peter Frampton ... comunque non essere un musicista migliore di Peter Frampton (neanche lontanamente vicino). La sua conoscenza e abilità in quell'area della musica è leggendaria e la mia ... non così tanto.

Ritratti migliori

Stiamo entrando in una prospettiva soggettiva area, ma sfoglia i ritratti che ti piacciono e cerca di notare perché ti piacciono. Ispeziona la posa della modella, la composizione della cornice e il modo in cui vengono utilizzati gli elementi in primo piano o sullo sfondo. Controlla l'illuminazione ( soprattutto controlla l'illuminazione).

I miei pensieri personali sono che:

  1. Conoscenza del fotografo L'esperienza (abilità) di & è probabilmente il fattore più importante per influenzare i risultati. Non è possibile aggirare l'idea che ci sarà molto apprendimento e molta pratica. La fotocamera stessa non sostituisce queste considerazioni ... non importa quanto una persona paghi per l'attrezzatura. Abilità di composizione, abilità di posa, abilità di esposizione, abilità di illuminazione, ecc. Richiedono tutte la conoscenza dell'esperienza di & ... indipendentemente da quanto sia buono l'attrezzatura. La fotocamera offrirà una modalità "automatica" e, sebbene quella modalità catturi scatti adeguati, probabilmente non saranno i risultati artistici che speravi di ottenere.
  2. L'illuminazione è la prossima. Lo metto prima della selezione dell'obiettivo. Un'idea chiave qui è che non puoi avere una buona luce ... senza una buona ombra. L'immagine di una luna piena non sembra mai buona come l'immagine di una luna del primo quarto. La differenza è che uno ha un'illuminazione "piatta" e l'altro ha la luce proveniente dal lato. Quando la luce proviene di lato, qualsiasi texture 3D produce ombre. È l'interazione di quelle luci e ombre che fa apparire il soggetto tridimensionale con un sacco di trame. Questo non è vero solo per la luna ... è vero per tutto ciò che fotografi. Le ombre accodano l'occhio (e il cervello umano) e forniscono informazioni su trame e contorni. Un'altra considerazione è se il passaggio dalla luce all'ombra è una linea brusca ... o una transizione delicata. È illuminazione "intensa" o illuminazione "morbida" (hard & soft si riferisce a quelle transizioni ... un hard-edge ha una transizione brusca con una linea netta che separa la luce & shadow. Un soft-edge è una transizione molto delicata da uno all'altro.) L'illuminazione può creare stati d'animo ... puoi usare la luce per trasmettere emozioni come gioia, pace o disperazione. Secondo me questo è uno degli strumenti più potenti che un fotografo abbia (eppure moltissimi fotografi sembrano ossessionati solo dalla loro macchina fotografica). La migliore illuminazione è quella che fa quello che vuoi ... e questo spesso significa che sei tu potrebbe aver bisogno di modi per controllare l'illuminazione (motivo per cui i fotografi esperti possiedono l'illuminazione ausiliaria e i modificatori dell'illuminazione).
  3. La selezione delle lenti è la prossima nel mio elenco personale di priorità. Un modo utile per pensare agli obiettivi non è tanto la lunghezza focale ... ma l ' angolo di campo . Un obiettivo può essere ampio , normale o stretto . Un angolo di visione normale è quello che corrisponde più o meno a ciò che un occhio umano percepirebbe. Un punto tecnico da tenere a mente (non è difficile ricordarlo) è che un obiettivo fornirà un angolo di campo normale se la lunghezza focale dell'obiettivo è uguale alla misura diagonale del sensore . Per la maggior parte delle reflex digitali con un sensore di dimensioni APS-C, questo è di circa 28 mm (non è esatto). Un obiettivo da 28 mm su una fotocamera del genere offrirà un angolo di campo normale. Se si utilizza una lunghezza focale più corta (ad esempio 20 mm), si avrà un angolo di campo moderatamente ampio. Se si utilizza una lunghezza focale molto inferiore (ad esempio 10 mm) si avrà un angolo di visione molto ampio. Una lunghezza focale di 50 mm offrirà un angolo di visione moderatamente stretto. Un obiettivo da 200 mm offrirà un angolo di visione molto stretto. Questi angoli di vista creano alcuni effetti collaterali interessanti e utili. Gli obiettivi grandangolari non si limitano a riprendere scene più ampie ... ma estendono anche il senso della profondità in una scena (vuoi far sembrare una stanza più grande o far apparire un soggetto più lontano ... usa un lente più ampia). L'opposto accade con una lente stretta. Gli obiettivi stretti (lunghezze focali lunghe) producono compressione . I soggetti lontani non guardano così lontano. Il senso di profondità in una scena è "compresso".
  4. Il corpo della fotocamera è all'ultimo posto nella mia lista. Non è che non sia importante ... è importante. Ma esercita meno influenza rispetto ai tre fattori sopra di esso. Ci sono molti casi in cui il sensore fisico utilizzato in un corpo di livello base è in realtà lo stesso sensore utilizzato in un corpo di fascia alta. Allora qual è la differenza? Di solito la differenza è in altre caratteristiche come il numero e il tipo di punti AF utilizzati ... o la velocità con cui la fotocamera può scattare rapidamente a raffica ... o la dimensione del buffer di memoria interna della fotocamera. Se stai facendo molta fotografia d'azione, ci sono caratteristiche che una fotocamera potrebbe avere che la ottimizzano per la fotografia d'azione. Ma se stai riprendendo un paesaggio su un treppiede utilizzando un pulsante di scatto remoto e hai tutto il tempo del mondo per ottenere quello scatto ... avere un sacco di punti di messa a fuoco automatica e raffica ad alta velocità non lo farà Aiutarti. D'altra parte, se sei un fotografo sportivo / d'azione ... la mancanza di queste funzionalità potrebbe significare che avrai meno "custodi" poiché la fotocamera fatica a mantenere il sistema di messa a fuoco e l'otturatore al passo con l'azione.
  5. Quanto sopra è il mio elenco di priorità. Un fotografo diverso potrebbe darti un ordine diverso. Non riesco a riattaccare su marchi o attrezzature. Un sacco di aziende producono fotocamere fantastiche. È possibile selezionare una fotocamera che potrebbe non essere l'ideale per un particolare tipo di fotografia ... ed è possibile selezionare un obiettivo che non è l'ideale.

    Sfondi sfocati

    In definitiva, la capacità di avere una cosa nitidamente a fuoco e un'altra molto fuori fuoco (per rendere quella cosa sfocata) si basa su un'idea chiamata Profondità di campo ( lo vedrai spesso abbreviato in DoF).

    Se il mio soggetto è a 3 metri di distanza e punto l'obiettivo sul soggetto, dovremo mettere a fuoco l'obiettivo sul soggetto. In realtà stiamo regolando la messa a fuoco per una distanza di 10 piedi. Se qualcosa non è precisamente a 10 'di distanza ... supponiamo che qualcosa sia 9'11 "o 10'1" - essere più vicino o più lontano farà la differenza? Probabilmente no, se si considerano i rapporti ... 10 '= 10 x 12 pollici o 120 pollici di distanza. Quindi una differenza di 1 "corrisponde a una differenza di appena lo 0,8% (nemmeno l'1%). Ma cosa succederebbe se una lente fosse focalizzata a 10 'e qualcos'altro fosse a 100' di distanza ... ora la differenza è più significativa.

    La DoF è l'idea che ci sia una gamma di distanze alle quali giudicherai il soggetto come ... più o meno ... messo a fuoco in modo accettabile (non ho detto perfettamente concentrato). essere influenzato anche dall'attenzione con cui ispezioni l'immagine.

    Ci sono alcuni fattori che ... se sommati insieme ... influenzano la profondità di campo complessiva.

    Questo includere cose come:

  • Lunghezza focale dell'obiettivo in cui gli obiettivi a lunghezza focale corta tendono a produrre una profondità di campo molto più ampia e gli obiettivi a lunghezza focale molto lunga tendono a produrre una profondità di campo molto più ridotta .

  • Rapporto focale dell'obiettivo. Il rapporto focale considera la dimensione dell'apertura fisica nella lente attraverso la quale può passare la luce. Ma invece di essere un semplice diametro ... è espresso come un rapporto della lunghezza focale complessiva dell'obiettivo diviso per quel diametro fisico. Se un obiettivo con una lunghezza focale di 100 mm ha un'apertura di apertura di 50 mm rispetto a tale obiettivo ha un rapporto focale di 2 ... poiché 100 ÷ 50 = 2. Ciò sarebbe espresso come f / 2 ('f /' è mano per rapporto focale ). Se regoliamo l'apertura in modo che abbia un diametro di 25mm, il rapporto focale diventa f / 4 perché 100 ÷ 25 = 4. Un take-away è notare che l'esempio del rapporto focale inferiore (f / 2) aveva il fisico più grande diametro di apertura nella lente (apertura di 50 mm su una lente da 100 mm). Se l'obiettivo aveva un'apertura molto piccola (un foro di spillo), tutta la luce deve passare solo attraverso quel punto molto piccolo. Un obiettivo del genere avrebbe una profondità di campo estremamente ampia. Se si utilizza una lente con un'apertura molto ampia, i fotoni possono scegliere tra molti percorsi diversi attraverso l'obiettivo. Ciò riduce la profondità di campo complessiva.

  • La distanza del soggetto è un altro fattore. Se un soggetto è molto lontano, l'obiettivo deve essere messo a fuoco vicino al punto infinito . Ovviamente tutto sullo sfondo è ancora più lontano ... quindi anche messo a fuoco vicino al punto di infinito. Dato che non c'è molta differenza ... lo sfondo sembra essere più o meno a fuoco altrettanto bene del soggetto. I soggetti in primo piano potrebbero apparire sfocati. Ma se il soggetto fosse vicino a te ... e lo sfondo fosse abbastanza lontano, probabilmente lo sfondo apparirà più sfocato. Come fotografo raramente metto un soggetto contro un muro per un ritratto ... a meno che quel muro non sia estremamente interessante e aumenti il ​​valore complessivo dello scatto. È meglio allontanarli dal muro in modo che il muro possa cadere e inizi ad allontanarsi ulteriormente dalla profondità di campo.

Tutti questi fattori devono essere combinati ... ognuno influenza semplicemente la profondità di campo complessiva. Nessuno di loro regola completamente la profondità di campo.

Una fotocamera con un obiettivo a lunga lunghezza focale che utilizza un rapporto focale molto basso e un soggetto posizionato un po 'vicino alla fotocamera con uno sfondo molto più lontano ... risulterà in una forte sfocatura dello sfondo. Fare l'opposto ... obiettivo a focale corta, rapporto focale elevato e un soggetto più distante ... produrrà una DoF molto ampia e non noterai molta sfocatura sullo sfondo.

Altre considerazioni sulla sfocatura

Nella fotografia viene utilizzato un termine chiamato "bokeh". Questo termine si riferisce alla qualità della sfocatura ... non alla forza della sfocatura.

Una volta Canon produceva un particolare obiettivo da 50 mm f / 1.8 che aveva solo 5 lamelle del diaframma all'interno dell'obiettivo e queste non erano lame ben arrotondate. Ciò significa che l'apertura nella lente era un pentagono invece di un cerchio. Man mano che i punti di luce si sfocano, si confondono con la geometria dell'apertura del diaframma. Ciò significa che quando i pentagoni si sovrappongono ai pentagoni ha creato un effetto piuttosto strano ... la qualità della sfocatura non era molto liscia. Era un po 'frastagliato ... nervoso ... quasi nervoso. Non ha evocato emozioni di pace e bellezza che si aggiungeranno all'effetto che la maggior parte dei fotografi desiderava.

Canon ha sostituito quell'obiettivo con un obiettivo che ha ottiche identiche (non simili ... identiche!) Ma quell'obiettivo più recente ha 7 lamelle del diaframma invece di 5 e le lamelle sull'obiettivo più recente fanno un po 'meglio con il rapporto. per essere più a tutto tondo. Questo produce un'apertura più circolare e i risultati nelle immagini producono una qualità molto migliore nella sfocatura dello sfondo (la sfocatura appare più liscia).

Gli obiettivi sono otticamente identici e hanno rapporti focali identici. Ma un obiettivo produce una sfocatura di scarsa qualità. L'altro produce una sfocatura di qualità superiore.

Questo è ciò che il termine "bokeh" intende trasmettere ... la qualità (rispetto alla quantità).

Ciò significa che anche se si combinano condizioni come lunghezza focale, rapporto focale e distanza del soggetto (relativa alla distanza dello sfondo) per cercare di massimizzare la sfocatura dello sfondo ... è possibile avere una sfocatura ... ma una sfocatura che potresti non apprezzare.

Riepilogo

  • Un corpo macchina reflex digitale entry-level va bene per i ritratti. I ritratti di solito non richiedono funzioni avanzate della fotocamera.
  • Dovrai accoppiarlo con un obiettivo appropriato per ottenere i risultati desiderati (ritratti con sfondo sfocato). Una reflex digitale è spesso confezionata con un obiettivo `` kit '' e questo di solito è uno zoom standard che offre un po 'di grandangolo e un po' di angolo stretto ma non un rapporto focale particolarmente basso (i produttori cercano di accoppiare il corpo della fotocamera con un obiettivo economico per metterli con una portata finanziaria di più consumatori). Usare un obiettivo da 50 mm sarebbe meglio ... usare un obiettivo da 85 mm sarebbe ancora meglio.
  • La tua abilità sarà molto importante ... l'attrezzatura da sola non sarà sufficiente. Se si utilizza la modalità di impostazione "automatica", tenderà a optare per esposizioni "sicure" ... non per esposizioni artistiche. L'abilità è necessaria per apprendere quali impostazioni producono i risultati desiderati.
  • Anche l'illuminazione sarà un fattore importante. Una buona illuminazione non è solo illuminazione naturale ... è un'illuminazione che fa quello che vuoi. I fotografi con tasche più profonde investono in attrezzature (anche se un sacco di attrezzatura per l'illuminazione può essere sorprendentemente economica se si confrontano i costi dell'illuminazione con i costi dell'obiettivo e altri costi dell'attrezzatura) ... ma investono in questa attrezzatura specificamente perché consente loro di controllare l'illuminazione.
Nel complesso trovo la tua risposta molto utile. Ri: punto 3 della sezione "I miei pensieri personali": la lunghezza focale / AoV non determina la prospettiva (* allungamento * vs. * compressione *), solo la distanza di ripresa influisce su questo. Il motivo per cui gli obiettivi ad angolo più ampio di solito allungano una scena è perché ci avviciniamo al soggetto e il rapporto tra soggetto e sfondo aumenta. Il motivo per cui obiettivi più lunghi comprimono una scena è perché di solito ci spostiamo indietro e il rapporto tra le distanze del soggetto e dello sfondo è ridotto. Se scatti con un obiettivo grandangolare e lo ritagli allo stesso AoV di un teleobiettivo usato da ...
... la stessa posizione, la [prospettiva di entrambi sarà identica.] (https://www.australianlight.com.au/blog/post/myth_busting_focal_length_and_perspective/) Vedi anche [questa risposta] (https: // foto. stackexchange.com/a/97367/15871) e [C'è differenza tra lo scatto lontano con un obiettivo da 50 mm e uno scatto ravvicinato con un obiettivo da 35 mm?] (https://photo.stackexchange.com/q/76321/ 15871)
E Peter Frampton con una chitarra per principianti suonerà ancora meglio di un noob (come me) su una Les Paul 60k.
La ringrazio per la risposta. Un'altra cosa che vorrei sapere. È meglio iniziare con l'obiettivo kit e poi dopo un po 'di tempo passare magari all'obiettivo 50mm f / 1.8 o passare direttamente all'obiettivo 50mm visto che molte persone su youtube dicono che è obiettivo adatto a tutto?
@someone12321 A proposito. Non definirei un aggiornamento un 50mm f / 1.8. Beh, non è un sostituto. È sicuramente un buon obiettivo, probabilmente di qualità migliore e migliore per i ritratti rispetto al tuo kit. Ma non una sostituzione. Personalmente uso ancora il mio kit di lenti. Ho un obiettivo 50-140 mm f / 2.8 che mi è costato più di mille dollari. Bellissimo obiettivo da ritratto, quello. Ho anche il mio obiettivo kit 18-55mm f / 2.8-4. Lo uso per i paesaggi. L'apertura non è così grande come quella del 50-140 mm, ma non importa per i paesaggi, che dovrei comunque af / 5.6 minimo.
Il 50mm f / 1.8 ti darà un vantaggio sul punto 3 dell'eccellente risposta di Tim. È decisamente meglio per i ritratti rispetto all'obiettivo del kit. Ma il tuo kit di lenti sarebbe probabilmente più utile per i paesaggi e le foto di intere stanze per esempio il mercato immobiliare. Quando ottenere il 50mm f / 1.8? Dipende da te. Considera perché non vuoi ottenerlo ora e perché lo fai. E forse guarda il 50mm f / 1.4 o anche f / 1.2. Sarebbe un aggiornamento rispetto a f / 1.8. O uno di quelli da 85 mm. Questi possono anche accoppiarsi bene con l'obiettivo del kit, che probabilmente ha 50 mm nella sua portata.
Inoltre - ** post elaborazione **. Metà della magia è ottenere lo scatto, l'altra metà, soprattutto per i ritratti, è un buon lavoro in post. Se non puoi sviluppare / ritoccare uno scatto in Lightroom, ecc., Anche un grande fotografo con un'ottima illuminazione e una grande tecnica non produrrà necessariamente lo scatto migliore se non ha speranza di trasformare il file RAW in un'immagine corretta.
Per quanto riguarda il bokeh, uno dei miei obiettivi produce un bokeh "a sfera cava", che sembra orribile anche se, immagino, ben modellato. Il mio obiettivo per ritratti preferito fa di più, come dire ... * sfere * diffuse * - che è una parte del motivo per cui è il mio preferito. Non ho mai capito bene quale sia la differenza e come posso distinguere dalle specifiche di un obiettivo questa natura. Ne sai qualcosa?
@StianYttervik la lente (sfera cava) è una lente 'a specchio'? Queste lenti producono tipicamente un bokeh a forma di "ciambella" (anello rotondo che è nero al centro). La macchia nera al centro di quelle lenti è l'ombra dell'ostruzione dello specchio secondario.
"La telecamera non può spingerti in avanti" -> certo che può. Un telefono moderno che esegue il software della fotocamera "AI" può spesso scattare foto migliori nelle mani di una persona inesperta di quanto la maggior parte delle persone possa fare con una fotocamera "stupida" punta e scatta.
@AlexandervonWernherr certo, ma potresti creare realisticamente una rete neurale che convertirà il tuo output di chitarra inesperto in una performance di livello mondiale. "AI" cambia tutto quando si tratta di attrezzature :)
@StianYttervik Il bokeh cavo è tipicamente correlato all'aberrazione sferica, in cui le parti esterne dell'obiettivo si concentrano a una distanza leggermente diversa dal centro. Se lo sfondo ha un bokeh cavo, probabilmente significa che l'esterno dell'obiettivo si concentra leggermente più indietro rispetto all'interno e che il primo piano avrà un bokeh diffuso e viceversa per il bokeh diffuso dello sfondo e il bokeh cavo in primo piano.
#2
+11
juhist
2019-06-05 18:14:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è la fotocamera, è l'obiettivo.

Se desideri un'opzione economica e buona per scattare ritratti, dovresti assolutamente acquistare, oltre a una DSLR, una Obiettivo da 50 mm f / 1,8 "nifty fifty". Aspettati di spendere $ 100- $ 200 per l'obiettivo.

50 mm è più o meno ottimale per i ritratti, perché la lunghezza focale relativamente lunga di 50 mm sulle fotocamere con sensore di ritaglio è abbastanza lunga da ottenere uno sfondo sfocato pur essendo abbastanza corta da coprire la distanza non è necessario che il soggetto sia eccessivo.

A 50 mm, lo zoom del kit probabilmente ha un'apertura f / 5.6. Un nifty fifty ha un'apertura f / 1.8, che è più di 3 volte la differenza. Tre volte la sfocatura dello sfondo con un elegante cinquanta.

Anche uno zoom costoso (e pesante e grande!) (17-55 mm f / 2.8, $ 700- $ 1000) non può eguagliare un elegante cinquanta (50 mm f / 1.8 , $ 100- $ 200).

Inoltre, l'apertura f / 1.8 è utile in condizioni di scarsa illuminazione senza flash: la f / 1.8 raccoglie 9,68 volte la quantità di luce rispetto allo zoom f / 5.6 (@ 50 mm) .

Sono leggermente in disaccordo sul fatto che il 50 mm va bene per gli scatti di tutto il corpo, ma distorcerà i tratti del viso se usato per un ritratto solo di testa. Suggerirei 85 mm, anche se più costosi, per una maggiore versatilità.
@Selcuk La distorsione prospettica non ha nulla a che fare con la lunghezza focale e ha tutto a che fare con la distanza di ripresa. Se dobbiamo eseguire il backup con un corpo ritaglio 1.6X + obiettivo da 50 mm alla stessa distanza che utilizzeremmo per ottenere la stessa inquadratura con un obiettivo FF + 85 mm, la prospettiva sarà * identica *.
@MichaelC L'aggiunta del sensore di ritaglio rispetto alla variabile full frame all'equazione non è corretto. Dovresti ricordare che cambierà anche la profondità di campo e non otterrai lo stesso bokeh di un corpo intero. Se non cambi magicamente il corpo tra le riprese, non sei in grado di riprendere lo stesso ritratto da una distanza diversa dal soggetto. Per i colpi alla testa è possibile utilizzare 85 mm a una distanza più confortevole, con minore distorsione.
La fotocamera specifica menzionata nella domanda * è * una fotocamera APS-C con un sensore ritagliato. Non sono io quello che l'ha "aggiunto". Non ho detto nulla sullo scatto da due distanze diverse. Piuttosto ho detto che la prospettiva (non la DoF) sarebbe stata identica se si usasse una fotocamera APS-C con un obiettivo da 50 mm e una fotocamera FF con un obiettivo da 85 mm dalla * stessa distanza *.
Questo è esattamente l'obiettivo che un amico mi ha consigliato di recente ed è fantastico. L'ho ricevuto per un equivalente di 170 USD.
_Non è la fotocamera ..._, direi che l'avvertenza è che se ti interessa davvero sfocare lo sfondo, una fotocamera con un sensore full frame renderà tutto più semplice.
Si noti che l'EF 50mm f / 1.8 STM (introdotto nel 2015) rappresenta un miglioramento significativo nel numero / forma delle lamelle del diaframma, nella qualità costruttiva e nell'usabilità rispetto all'EF 50mm f / 1.8 II (introdotto nel 1990) che ha sostituito.
Si noti inoltre che gli obiettivi da 50 mm f / 1.8 dei vari produttori non sono particolarmente eccezionali in termini di prestazioni ottiche rispetto ad altri numeri primi ad ampia apertura. Ciò che offrono è un ingresso economico nel mondo dei numeri primi ad ampia apertura rispetto agli zoom con apertura più stretta.
#3
+7
Please Read My Profile
2019-06-05 19:34:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una reflex digitale entry level farà dei bei ritratti? Di per sé, no , assolutamente no.

È facile scherzare sul fatto che la fotocamera da sola sta lì e non scatta affatto, essendo un oggetto inanimato e tutti. Certo, sappiamo cosa intendi veramente, ma c'è davvero del vero in questo. Una reflex digitale è per natura uno strumento flessibile e ciò include la flessibilità per ottenere risultati negativi oltre a quelli buoni. Quindi, in un modo molto reale, se ottenere belle foto dipende da te, non dalla fotocamera.

Se dedichi tempo, impegno e capacità intellettuali per imparare a far funzionare una DSLR e per comprendere concetti fondamentali su luce e composizione , puoi assolutamente ottenere risultati migliori con una DSLR (entry level o superiore) che con una fotocamera del telefono.

Tuttavia, se vuoi solo scattare foto senza imparare nulla o lavorare per ogni scatto, uno smartphone di fascia alta è garantito per produrre risultati che sarai più felice con il 99% delle volte.

Spendere i tuoi soldi per una reflex digitale (o un'altra fotocamera con obiettivo intercambiabile) e sperare che da sola produca buone fotografie è una ricetta per la frustrazione e la delusione.

Tu dici:

Un'altra cosa che voglio sapere se l'acquisto di una reflex digitale è utile per i principianti della fotografia e per i fotografi amatoriali e ne vale la pena.

e fondamentalmente, per rispondere a questa domanda, devi lo so Se vuoi essere effettivamente un principiante in fotografia , cioè qualcuno che sta iniziando il percorso verso qualcosa di più grande . Vuoi essere un dilettante nel vero senso di "qualcuno che fa qualcosa perché la ama"?

Se la risposta è sì, probabilmente ne vale la pena di soldi (e in effetti, suggerirei di iniziare oltre le cosiddette fotocamere "entry level" - vedi Ci sono svantaggi in una fotocamera prosumer per un principiante, a parte il costo?).

D'altra parte, se intendi "qualcuno che non sa molto e non gliene importa" (un dilettante, forse), allora senza nemmeno conoscere la tua situazione finanziaria posso dire che no, non varrebbe la pena.

Ovviamente, ho intenzione di mettere un po 'di tempo e impegno per imparare a usare correttamente la fotocamera e scattare foto, tuttavia non sono sicuro che anche con l'apprendimento otterrò belle foto con attrezzature non molto costose.
@someone12321 Questo è decisamente _non_ un "ovviamente". Abbiamo molte persone che si presentano qui frustrate perché hanno detto "principianti" ma in realtà intendevano "non sono affatto interessate, voglio solo risultati". Potresti darlo per scontato, ma non tutti lo fanno. Prendilo come un complemento, immagino. :)
Non so davvero cosa farò tra un paio di mesi o anni, ho sempre desiderato avere una fotocamera e scattare belle foto, e ho un album di foto scattate con il mio smartphone economico. Stavo pensando che forse dovrei comprare una fotocamera che sarà come un hobby nel mio tempo libero. Immagino che dovrei decidere se entrare o meno nel mondo della fotografia.
@someone12321 Sì, esattamente. E purtroppo, non possiamo davvero decidere questo per te. :)
@someone12321 il mio negozio di fotocamere locale (Portland, OR) ti noleggerà una 70D + 50mm per $ 120 / giorno (o equivalente Nikon) (o l'equivalente Fuji / Sony per circa $ 20 in meno). Trascorri una serata guardando YouTube sulla fotografia per principianti e sugli argomenti di esposizione, noleggia l'attrezzatura il giorno successivo e trascorri TUTTO IL GIORNO a scattare. Garantito, alla fine di quel giorno, saprai se vuoi continuare con una DSLR o no ... e $ 120 per l'intrattenimento di una giornata sono economici rispetto ad altre attività.
#4
+4
Lawrence
2019-06-05 17:08:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, le reflex digitali di fascia bassa possono farti belle foto. Ma dipende molto dal fotografo, non solo dalla fotocamera.

La cosa principale da tenere a mente per gli sfondi sfocati è il rapporto tra due distanze:

  • fotocamera e il punto focale; e
  • fotocamera sullo sfondo.

Più è lontano lo sfondo rispetto al soggetto, più sfocato è lo sfondo.

Inoltre, maggiore è l'apertura si apre, più pronunciato è l'effetto. La dimensione dell'apertura è rappresentata dall'f-stop. Più piccolo è il numero, più ampia è l'apertura (più difficile da mettere a fuoco). Quindi f / 16 ti darà un'immagine complessiva molto più nitida di f / 4. La maggior parte delle volte, f / 8 è abbastanza nitido tutt'intorno e se l'obiettivo può raggiungerlo, f / 1.8 ti darà un buon isolamento del soggetto con uno sfondo sfocato. Ma dovrai sperimentare per vedere cosa ti piace .

"f / 22 ti darà un'immagine complessiva molto più nitida di f / 4" non è necessariamente vero. Sotto circa f / 11 o giù di lì su un sensore APS-C inizierai a limitare la diffrazione: un 50 mm f / 1.8 sarà più nitido af / 4 di f / 22.
@PhilipKendall Grazie! L'ho abbassato af / 16, che, se ricordo bene, è circa il punto in cui la diffrazione inizia a fare la differenza per le vecchie fotocamere DX da 16 MP che conosco.
Grazie @Hueco! (* sorriso imbarazzato *) Corretto.
Nessun problema. Cerco di ricordare ai nuovi fotografi che f / stop è una frazione, poiché la maggior parte dei nuovi fotografi vede f / 1.2 ef / 16 e pensa che f / 16 * sia più grande *. L'ho già aumentato dalla tua ultima modifica, ma penso che varrebbe la pena ricordarlo a OP.
#5
+4
rvbarreto
2019-06-06 03:56:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto un livello base per anni (Canon 550D) e ci ho fatto ottimi scatti. Sebbene le lenti siano importanti, vorrei elencare alcuni altri fattori (ordinati dal più importante al meno importante) che influenzeranno i tuoi risultati

  1. Il soggetto : questo è di gran lunga il più importante di tutti. Il tuo cellulare può fare un'immagine molto migliore della tua fotocamera se lo punti sul soggetto giusto. Ho sprecato un sacco di tempo a scattare foto di soggetti non così interessanti e pensando a risparmiare denaro per acquistare una fotocamera migliore fino a quando non ho finalmente scoperto che è un investimento molto migliore spendere quei soldi per brevi viaggi in parchi con panorami e animali , o quartieri con strade carine e persone interessanti, ecc. ecc.

  2. Luce e condizioni meteorologiche : Ricordi il parco in cui ti ho detto di andare? Se vuoi davvero dei buoni risultati, dovresti controllare le previsioni, andare molto presto la mattina o magari dopo le piogge, dipende da quello che vuoi, ma le giuste condizioni aggiungeranno la giusta "vita" alle tue foto

  3. Le lenti : potresti essere nel posto giusto, ma forse la luce giusta che desideri è qualcosa che semplicemente non si presenta naturalmente. O forse vuoi essere molto più vicino a qualche animale o scattare una foto molto più ampia. Per questo, hai le lenti. Un f / 4 all'esterno in una giornata limpida può fare foto davvero buone, ma un f / 2.8 ti consentirà di lavorare in condizioni di luce più severe. Tuttavia, un f / 4 è molto più leggero di un f / 2.8 e questo potrebbe consentire di fare viaggi più lunghi. Un 70-200mm ti farà rimanere sbalordito da quanto vicino puoi arrivare ad alcuni soggetti e un 16mm ti permetterà di fare ottime foto larghe. E una buona lente è per sempre. Faranno sempre il loro lavoro e puoi venderli bene se in buone condizioni. Sono un cambiamento istantaneo nelle possibilità: cambi l'obiettivo, tutto cambia

  4. Come usi la fotocamera e gli obiettivi : devi conoscere la tua attrezzatura. Per sapere dove sono i pulsanti, i limiti, quali possibilità hai e così via. Dopo aver eseguito l'aggiornamento per una fotocamera migliore, per un po 'ti sentirai più capace con la tua vecchia fotocamera finché non imparerai a conoscere quella nuova

  5. La fotocamera : Infine, la fotocamera. Nella mia esperienza, una fotocamera migliore ti offre un ISO migliore, un otturatore migliore, componenti più durevoli, più funzionalità, più foto al secondo, ecc. Non necessariamente un sensore migliore, per esempio. La fotocamera migliore ti renderà più facile andare oltre, ma se non hai ciò che ti ho detto sopra, non ci sarà molta differenza nei risultati.

La cosa migliore che posso consigliarti per raggiungere la maturità come fotografo, così finalmente senti che la tua fotocamera entry level ti limita è uscire e scattare foto. Esci ogni fine settimana e inizierai a capire i luoghi, le luci, le tue attrezzature. Dopodiché, verrà il giorno in cui saprai esattamente perché hai bisogno di una fotocamera migliore e di quale fotocamera hai bisogno. E probabilmente manterrai il livello di accesso, perché sono comunque buoni.

#6
+1
user85167
2019-06-05 15:56:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un sensore DX ha un fattore di ritaglio di 2/3. Presumibilmente stai parlando dell'obiettivo del kit da 18-55 mm. Per i ritratti, probabilmente lo useresti all'estremità lunga, offrendoti una lunghezza focale equivalente a circa 83 mm con un'apertura di 1: 5,6. Ciò ti darà la stessa profondità di campo di un'impostazione di apertura 1: 8 su una fotocamera da 35 mm con lo stesso tipo di lunghezza focale effettiva che è abbastanza distinguibile ma non eccessivamente forte. Ti consigliamo di organizzare la scena in modo appropriato in modo che lo sfondo sia effettivamente a una certa distanza.

La sfocatura computazionale su uno smartphone mira a emulare le immagini di una profondità di campo piuttosto ridotta, ovvero sensori / diaframmi più grandi. Se il tuo dispositivo di visualizzazione finisce per essere uno smartphone, probabilmente non sarai in grado di apprezzare l'azione molto più naturale dell'isolamento ottico degli oggetti (ma a causa dei parametri della fotocamera e dell'obiettivo, più sottili) rispetto agli approcci computazionali, in particolare a causa della scala ridotta del display aumenta la profondità di campo percepita.

Se stai andando per la stampa, le cose appariranno già diverse, tuttavia.

Ne vale la pena? Dipende dal tuo scopo. Se non hai intenzione di spendere ulteriori soldi per il problema dei ritratti (vale a dire l'acquisto di un obiettivo principale adatto o un obiettivo zoom meno semplice), probabilmente staresti meglio con una Sony DSC-R1 di 15 anni. Ha all'incirca la stessa dimensione del sensore, va a 120 mm equivalenti a 1: 4.8 di apertura. La sua età ha implicazioni precise per la gestione (nessuna stabilizzazione dell'immagine, quindi è necessario un treppiede), velocità, supporti di memorizzazione, praticità, messa a fuoco automatica, risoluzione del sensore (10 MP) e sensibilità (ISO400 è dove inizia il rumore) e così via. Ma per il tuo criterio principale di una piccola profondità di campo con una qualità dell'immagine ragionevole in situazioni di ritratto, fornirà più della D3500 con un obiettivo in kit, ma rimarrai senza un percorso di aggiornamento.

Ovviamente, le fotocamere analogiche forniranno senza sforzo in quella categoria a prezzi di seconda mano piuttosto più bassi, ma la gestione della pellicola è una seccatura in confronto. Anche se vuoi finire per usare la pellicola, apprendere le tue abilità fotografiche usando prima il digitale ti farà risparmiare un sacco di tempo e denaro.

Riassumendo: vuoi spendere soldi per un problema. La direzione in cui hai intenzione di lanciarlo è un buon punto di partenza, ma dovrai lanciarne di più in quella direzione prima di raggiungere i tuoi obiettivi. Obiettivi parziali possono essere raggiunti in modo più economico lanciando prima in una direzione diversa e quindi avere una buona idea di come e dove lanciare mazzette di denaro più grandi per ottenere i migliori risultati in un secondo momento.

Acquistando l'attrezzatura di apprendimento usata in precedenza. spesso significa che mentre sviluppi una buona idea su dove vuoi andare per davvero, l'attrezzatura conserva la maggior parte del suo valore di rivendita. Tuttavia, gli attrezzi più recenti spesso sono più favorevoli per ottenere buoni risultati con uno sforzo moderato.

Il fatto è che ho vinto dei soldi come ricompensa e devo spenderli in apparecchiature informatiche (quindi le reflex digitali diventano una delle opzioni), non farò scatti molto professionali con la fotocamera, solo alcuni scatti per principianti e scatto foto quando viaggio o alle riunioni di famiglia. Come ritratti non intendo davvero in studio o giù di lì, intendo fuori con i miei amici per belle foto.
Perché non suggerire un obiettivo da 50 mm, 1,8 anziché lo zoom del kit?


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...