Domanda:
Quanto rumore ISO è rimovibile in post?
lijat
2020-02-03 03:39:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Stavo sperimentando scattando foto della luna utilizzando un obiettivo MTO-11ca da 1000 mm e ho pensato che avrei dovuto avvicinarmi ancora di più aggiungendo un moltiplicatore di focale (Kenko Pro 300 3x). La qualità dell'immagine non è affatto nitida, ma utilizzando un ISO davvero elevato (25000) e una velocità dell'otturatore elevata di 1/2500 sono stato in grado di eliminare la sfocatura peggiore (stavo scattando su un treppiede ma penso che gli effetti atmosferici stessero spostando la luna dentro e fuori fuoco).

Come ci si poteva aspettare, le immagini dove link MOLTO rumorosi qui sotto. Di solito vado fino a ISO 1600 con riluttanza (Canon 5D Mark II).

25% crop

JPG a grandezza naturale RAW a grandezza originale

Quanto si può risparmiare con immagini così rumorose? Stavo provando sia Digikam che RawTherapee ma non ho trovato alcun algoritmo di denoising che facesse la differenza. Mi sarei aspettato che il denoising avrebbe almeno imbrattato l'immagine e ucciso il rumore anche se non fosse riuscito a recuperare i dettagli.

Qual è il meglio che si può fare in questi casi?

Effetti atmosferici o movimento del treppiede?a 3000 mm, la maggior parte dei treppiedi, in particolare quelli di consumo, non è all'altezza del compito.
@Michael C, potrebbe essere l'uno o l'altro.Non c'era vento e il problema persisteva con il timer da 10 secondi, quindi ho indovinato atmosferico, ho pensato che la luna che entrava e fuori fuoco nel mirino e anche in liveview non dovesse accadere poiché qualsiasi piccolo movimento non avrebbe dovuto influenzare la messa a fuoco infinita.A me sembrava più una mancanza di messa a fuoco che un movimento della fotocamera, ma potrei sbagliarmi.(Potrebbe anche essere un gioco nell'innesto dell'obiettivo che influisce sulla messa a fuoco)
Se hai scattato molte immagini diverse, hai considerato lo stacking delle immagini per ridurre il rumore?
@Bob, L'ho considerato ma penso che siano diversi, ho avuto problemi con la distorsione atmosferica e la messa a fuoco
Vedo che il mito del rumore ad alti ISO è ancora forte.L'aumento dell'impostazione ISO può solo ridurre il rumore, mentre il rumore deriva da un'esposizione bassa, non da ISO elevati.
Stai usando Mirror Lock-Up?A queste focali sarebbe saggio.Lo trovi sotto "Autofocus / Drive" nel sottomenu delle funzioni.Ci sono anche altri trucchi che puoi usare per ridurre le vibrazioni anche in un treppiede economico, come accorciare le gambe e aggiungere massa.
[Risposta di alta qualità molto correlata con un'ottima spiegazione e suggerimenti.] (Https://photo.stackexchange.com/a/106059/31874)
@IliahBorg Non sono sicuro di aver capito il tuo punto.Alzare l'ISO significa aumentare il volume sia del segnale che del rumore.Per una data illuminazione, aumentare l'ISO significa un'esposizione più breve, un segnale più debole, quindi più rumore.Certo, l'ISO stesso non causa rumore, ma avere un ISO alto causa una situazione in cui il rumore del sensore è chiaramente visibile.
Le pipeline di astrofotografia di @lijat cercano di scartare le immagini che sono troppo diverse, quindi alla fine potrebbe non essere un problema.
@ Davidmh Aumentando l'ISO aumenta solo il rumore che proviene dal pixel e dal cablaggio / interferenza tra pixel e amplificatore, ma non il rumore aggiunto dal cablaggio / interferenza dopo l'amplificatore e nell'ADC.
Nove risposte:
#1
+6
xenoid
2020-02-03 05:11:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La luna è davvero un caso speciale, perché è per lo più grigia. Quindi puoi rimuovere il rumore cromatico semplicemente selezionando un canale (verde, di solito). Ciò rimuove anche alcune delle aberrazioni cromatiche sui bordi (quando sono nitidi, cosa che non è qui).

Puoi anche fare la media dei tre canali di colore: copia l'immagine per ottenere tre livelli, e usando il mixer dei canali, crea un livello (R, R, R), un altro (G, G, G) e uno (B, B, B). Quindi calcola la media impostando l'opacità di quello in alto al 33,3% e quello successivo al 50% (il fondo rimane al 100%).

enter image description here

Se vuoi ripristinare i colori, puoi sfocare l'immagine iniziale e riapplicarla in modalità colore sull'immagine pulita.

Ho anche provato un filtro mediano ma i risultati sono un po 'più sfocati .

IMHO hai completamente esagerato. La luna si sposta del suo diametro in 120 secondi. Nella tua immagine il diametro è di circa 4200px, quindi ci vogliono 1/35 di secondo per spostarsi di un pixel. 1/100 ti darebbe un enorme margine di sicurezza e ti permetterebbe comunque di usare ISO molto più ragionevoli.

Il motivo dell'elevata velocità dell'otturatore non è il movimento della luna, c'era qualche strano effetto atmosferico, immagino, quindi la luna si è spostata dentro e fuori fuoco e ho dovuto tenere la fotocamera, su un treppiede e l'ora in cui ho scattato la foto.Ciò ha consentito una velocità dell'otturatore elevata per superare il tremolio della fotocamera a 3000 mm.
Se tocchi la fotocamera a 3000 mm, hai a che fare con il motion blur.3000 mm non è 30 mm o anche 300 mm in questo senso.
@Michael C, questo è stato uno dei motivi per cui sono arrivato fino a 1/2500, i miei primi scatti utilizzando un timer e velocità dell'otturatore più lente 1/640 erano peggiori in nitidezza (ma meno rumore a causa di un ISO sano).
A quello zoom, solo il movimento dello specchio potrebbe causare sfocatura di movimento ... In una nota diversa, se hai intenzione di eliminare i colori, probabilmente farai meglio a usare un processo di debayering che lo fa, poiché potenzialmente puoirecuperare le informazioni da ogni pixel.Eliminare un canale dopo il fatto significa che hai sostanzialmente ignorato fino a tre quarti dei pixel che sono stati esposti.(Se mantieni il verde, probabilmente solo la metà, ma comunque ...)
#2
+4
Eric Duminil
2020-02-03 17:22:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Diffrazione e rumore

Fondamentalmente hai utilizzato un obiettivo da 3000 mm f / 30, quindi è prevista una diffrazione pesante. Semplicemente non puoi ottenere risultati nitidi con questo obiettivo e il moltiplicatore di focale, anche se riesci a mettere a fuoco l'obiettivo correttamente.

Inoltre, l'obiettivo stesso potrebbe essere morbido. Con il moltiplicatore di focale, non otterrai alcun risultato nitido, senza potrebbe.

Infine, hai un forte rumore e bande, quindi questa immagine è praticamente una causa persa .

Possibile post-elaborazione

Potresti:

  • accettare il rumore e affinare molto, per vedere almeno alcuni dettagli sul crateri.
  • rimuovi il disturbo cromatico convertendo l'immagine in bianco e nero
  • sostituisci lo sfondo con nero puro o grigio molto scuro per rimuovere le bande più evidenti.

Originale:

enter image description here

Immagine bianca di & nera. Chiarezza e nitidezza impostate su 11 (in Lightroom):

enter image description here

Sostituzione dello sfondo con un grigio molto scuro (ad es. Con Lightroom o Photoshop) . Lavoro veloce e sporco solo per mostrare la teoria:

enter image description here

Spara di nuovo

Dovrai sparare di nuovo , possibilmente senza moltiplicatore di focale, con un tempo di posa molto più lento e ISO molto più bassi. Vedi la regola looney 11.

A casa ho un telescopio da 900 mm f / 8 e le specifiche non sono troppo diverse dal tuo obiettivo. Ecco una foto che ho scattato alcuni anni fa con una Fuji X100s, af / 5.6, 1 / 250s, ISO 800, scattando semplicemente attraverso l'oculare:

enter image description here

Tieni presente che una mezza luna avrebbe avuto più contrasto di una luna piena, specialmente al terminatore.

Quale software stai usando?Lightroom?
@lijat lightroom per la prima regolazione, photoshop per lo sfondo (avrebbe potuto essere utilizzato anche lightroom)
Mmm, bella foto !!
#3
+2
Mike Sowsun
2020-02-03 05:22:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che la tua immagine sarebbe risultata molto migliore senza il moltiplicatore di focale 3x. Con una fotocamera da 18 MP o 24 MP, ritagliare l'immagine sarebbe probabilmente più nitido e avresti potuto usare un ISO più ragionevole.

Uso un programma gratuito di Imagenomic chiamato Noiseware ed ecco un esempio di come funziona su un jpeg.

enter image description here

Non è stato così, ci stavo provando ei risultati sono leggermente peggiori, non molto diversi tu.Il fatto di essere insoddisfatto del ritaglio mi ha fatto provare questa combinazione.
Quel programma sembra interessante, dovrà provarlo.
#4
+2
Peter Cordes
2020-02-04 10:58:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In generale, puoi sempre rimuovere il rumore, ma potresti non avere molti dettagli rimasti nell'immagine se il rapporto segnale / rumore all'inizio era scarso.

Stato di l'arte in questi giorni sono filtri basati su un algoritmo di mezzi non locali. Questo tende a fare meglio della maggior parte degli algoritmi precedenti in termini di non rendere le trame simili a plastica liscia, se c'è qualche dettaglio con una scala maggiore del rumore.

Mi occupo principalmente di video, non di immagini fisse; FFmpeg include una versione lenta dell ' impiantazione nl-means di Dirk Farin (la maggior parte dell'ottimizzazione SIMD SSE è disabilitata per qualche stupida ragione nella versione FFmpeg, rendendola quasi insolitamente lenta per video ad alta risoluzione, come più secondi per fotogramma su i7-6700k Skylake a 4GHz a 1080p.) Una versione più efficiente del filtro è disponibile in HandBrake. Ma anche questo è troppo lento per il tempo reale (24 fps) sulle attuali CPU; NL-means è molto costoso dal punto di vista computazionale.

Per una singola immagine fissa, è rilevante solo il livellamento spaziale; non è possibile alcun livellamento temporale (tra i fotogrammi di un video), ovviamente, a meno che tu non abbia più riprese della stessa identica scena per calcolare la media del rumore.

Puoi usare ffmpeg su una singola immagine fissa. per esempio. ffmpeg -i input.png -vf nl significa output.png . Se vuoi usarlo in questo modo, consulta la documentazione relativa ai filtri FFmpeg per informazioni sulle opzioni che puoi utilizzare con -vf nlmeans = ... .

Lo stesso documento di ffmpeg descrive vari altri filtri per la riduzione del rumore dell'immagine di FFmpeg.

È interessante notare che, sebbene questo algoritmo funzioni alla grande per alcune immagini (ho ottenuto dei buoni risultati per la mia altra immagine rumorosa, utilizzando l'implementazione di Wolfram Mathematica denominata `NonlocalMeansFilter`), non fa quasi nulla al rumore nella foto grezza demosaicizzata dall'OP.
@Ruslan: Forse con impostazioni più aggressive poiché il rumore è tanto forte quanto il dettaglio?O se il rumore è più forte del dettaglio, forse nlmeans non se ne sbarazza?In generale puoi sempre attenuare il rumore, ad es.con altri filtri (come hqdn3d, pp7 o fspp di ffmpeg) o con downscale con interpolazione bilineare o bicubica (non un'interpolazione di sharpening come lanczos).Ma di solito ciò distruggerà molti dettagli su piccola scala e la maggior parte delle persone preferisce immagini rumorose / sgranate alla plastica liscia.(Il rumore dà l'impressione visiva dei dettagli anche se non ci sono molti dettagli reali)
#5
+2
Davidmh
2020-02-04 21:07:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco il mio processo in RawTherapee:

Iniziamo dalla scheda Raw. La prima cosa che noto è che hai delle bande orizzontali. RawTherapee può affrontare questo problema utilizzando il "filtro del rumore di linea". Imposta la direzione su "orizzontale" e il valore su qualcosa che sembra funzionare (circa 400). Nota: questo non è perfetto, sono presenti delle bande residue. Penso che dovresti prendere dei dark per sbarazzartene completamente.

Il prossimo passo è regolare la demosaicizzazione. Per le immagini rumorose, IGV è probabilmente l'opzione migliore, pompando "Falsi passaggi di soppressione dei colori" a 5.

Passando alla scheda del rumore, puoi iniziare con "Riduzione del rumore dell'impulso", che si occuperà di il rumore di "sale e pepe". Quindi, su "Riduzione rumore", imposta lo spazio colore su L * a * b , poiché vuoi che funzioni in luminanza, e la modalità su Aggressivo, poiché c'è molto rumore in giro . Regola il cursore della luminanza a tuo piacimento. Puoi anche attivare il filtro mediano, che pulirà molto di ciò che è rimasto. A mio parere, la migliore è la finestra del 5x5 soft, con 3 iterazioni. Ricorda, questo viene mostrato solo se hai ingrandito al 100% o più.

Il passaggio successivo è trasformare l'immagine in bianco e nero, perché il colore è solo rumore. Puoi farlo nella scheda colore.

Infine, puoi riportare un po 'del "pop" nell'immagine originale senza aumentare il rumore riprodotto con la rimozione di Retinex e Haze.

Alcuni di questi passaggi sono un po 'intensivi dal punto di vista computazionale, specialmente l'ultimo, quindi se hai un vecchio computer potrebbe essere un po' lento trovare le impostazioni giuste per te. Un suggerimento è di impostare l'algoritmo di demosaicizzazione nelle impostazioni su "veloce" per zoom inferiori. Questo accelera quando si regolano le impostazioni "globali", come il bilanciamento del bianco o il contrasto generale, ma utilizzerà il metodo più lento quando è probabile che si notino differenze, ad esempio quando si ingrandisce.

Dettaglio: enter image description here

Intero (con molta compressione JPEG, mi dispiace): enter image description here

Impostazioni utilizzate

Flusso di lavoro interessante.Grazie per la condivisione!
@EricDuminil RawTherapee è davvero potente e la documentazione, RawPedia, è ampia.Inoltre è gratuito.
#6
+1
moot
2020-02-03 12:56:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il rumore ISO non è il problema, sta tremando. C'è sicuramente rumore ISO ma lo scuotimento significa che non puoi pulirlo. Puoi Photoshop ritagliare un'immagine da questa foto ma non sarà la cosa reale.

Ecco l'immagine con la saturazione spenta. Le bande sono tutte piegate e distorte dal movimento e il rumore stesso si trasforma in linee verticali. Le bande di rumore ISO sono dritte e il rumore è costituito da punti non linee verticali.

enter image description here

Non è possibile utilizzare le normali correzioni per il rumore ISO per questo a causa dello scuotimento. Se rimuovi il colore, offuschi ulteriormente l'immagine. Se provi il vecchio trucco di sfocatura e riaffilatura, perderai i bordi reali e ne genererai di falsi.

enter image description here

Per confronto, ecco un esempio di rumore ISO con saturazione gonfiata al 100 percento. Vedi come il rumore sono i punti e le strisce sono linee uniformi?

enter image description here

Se metti un po 'di sfocatura di movimento su quel rumore puoi vedere come il rumore inizia ad assomigliare al rumore nella tua foto. Il rumore uniforme e le bande uniformi si piegano e dai punti vengono ricavate linee verticali:

enter image description here

Abbastanza sicuro come quando sposto gli iso da High 2 a 1600 che si schiariscono, che introduce il motion blur da una bassa velocità dell'otturatore tu.
A 25000 IS0 non hai 8 bit di dinamica ...
Ohhhhhh stai usando un'impostazione ISO.Solo perché è un'impostazione ISO non significa che stia creando ISO.La tua immagine è distorta ben oltre gli ISO.Quelle strisce orizzontali e interruzioni non sono una distorsione del colore, è un movimento fisico o qualcosa di sbagliato nella fotocamera.Per riprendere l'inquadratura sopra, non c'è vento, il treppiede è il più corto possibile, la fotocamera è su un timer e ho dovuto scendere dal ponte e stare fermo all'interno.Il ponte è su un tetto, quindi è solido, ma se fossi in piedi vicino alla telecamera perfettamente immobile potresti vedere il tremolio nelle immagini
@EricDuminil di nuovo, se questo è causato da un'impostazione ISO, ciò non lo rende ISO.Dobbiamo riservare ISO per il tipo specifico di distorsione.Il poster dice che ci sono tremolii e sfocatura da movimento ... "Ho dovuto tenere la fotocamera, su un treppiede e l'ora in cui ho scattato la foto. Questo richiedeva una velocità dell'otturatore elevata per superare il tremolio della fotocamera a 3000 mm"
@EricDuminil stiamo parlando di rumore ISO, scusa se non ho digitato l'intero termine per te è fonte di confusione.Se non riesci a vedere in che modo le bande e il rumore sono diversi nello scatto, non puoi.Se non vuoi aprire una domanda sulla differenza, pubblica le tue foto di scimmia e ti spiego.Sono così lontani dalla stessa cosa che non sono sicuro che il tuo link sia corretto
@EricDuminil Pubblica la tua foto della scimmia e te lo mostrerò.Questa foto è brutta perché c'è scuotimento.Non puoi correggere l'agitazione.L'uso di Lightroom e della nitidezza non corregge le vibrazioni o il rumore iso.Utilizzare la nitidezza su un'immagine della luna?Uno traballante a questo?Non dovresti mai aumentare la nitidezza su un'immagine del genere.La tua risposta è pessima ma non cerco di ricevere commenti su di essa, metto solo la risposta corretta.All'inizio, hanno affermato che non c'erano scosse.Se non c'erano scosse, c'era qualcosa davanti alla telecamera.Non vedi lo scuotimento?
Grazie per la modifica e il confronto.Ho cancellato tutti i miei commenti e annullato il voto negativo.Un punto però mi dà ancora fastidio: il motion blur è un processo che avviene prima che la luce cada sul sensore.Rumore e bande appaiono nel sensore e nel processore, indipendentemente dalla luce che cade sul sensore.Non possono essere influenzati o modificati dal motion blur, vero?
@EricDuminil sì, il downvoting e il tentativo di criticare le risposte opposte non è un buon modo per andare.Vai avanti e pubblica la tua prossima domanda.Se rispondo qui, lo cancellerai
@moot Downvotes non sono attacchi personali.Sono descritti come "Questa risposta non è utile" e dire che l'immagine è stata scattata attraverso uno "schermo fisico o qualcosa del genere" non è stato molto utile.I voti negativi e le critiche costruttive sono intesi come uno strumento per migliorare le domande e le risposte.Hai migliorato la tua risposta, quindi ho annullato il voto negativo.Anche i commenti non dovrebbero essere usati per lunghe discussioni.Hai risposto ad alcune delle mie domande nella tua risposta, quindi ho cancellato i commenti corrispondenti, sentiti libero di fare lo stesso.
Infine, almeno un punto della tua risposta attuale è quasi certamente sbagliato: perché il rumore e le bande dovrebbero essere influenzati dal motion blur?
@EricDuminil Stai perdendo il punto, ancora una volta, stai votando negativamente una risposta opposta.Non posso spiegartelo qui, ma penso che tu lo sappia dal modo in cui scrivi così forte.Se non ci fosse stato lo scuotimento della fotocamera, come affermava originariamente il poster, allora ci dovrebbe essere qualcosa di fronte alla fotocamera che trema.Hai detto che non è coinvolto alcun movimento ma lo hai cancellato.Non sono sicuro del motivo per cui questo è così confuso
La tua risposta attuale non è sottovalutata.Rispondere su StackExchange non è una competizione, non esiste una "risposta opposta".Per quello che vale, ho votato 5 delle altre risposte perché tutte hanno aggiunto alcune informazioni preziose.E ancora non rispondi alla mia domanda."il rumore stesso si trasforma in linee verticali" è sbagliato.Trova una spiegazione plausibile o rimuovi questa affermazione.
@EricDuminil rimuovere questa dichiarazione?Stai davvero girando.Ancora una volta, invece di sfidarmi a spiegarti tutto, mostra come ottieni le onde nella banda ISO e quelle linee verticali senza movimento.Il tuo esempio di scimmia ha zero onde o linee
Potrebbe esserci movimento e una leggera sfocatura di movimento, ma ha senso 0 dire che influisce sul rumore e sulle bande.Semplicemente non può essere il caso.Non voglio che tu mi spieghi tutto, vorrei solo che tu cancellassi le dichiarazioni sbagliate.Addio.
@EricDuminil Non puoi produrre un esempio?Almeno ora stai ammettendo o realizzando che c'è movimento
#7
+1
Atnas
2020-02-03 20:19:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È possibile rimuovere molto rumore. Ho usato unprocessing per denoise it, che è probabilmente un approccio eccessivo per questo. denoised image

Se è stata applicata una maggiore nitidezza, forse questa immagine potrebbe essere accettabile.

È tuttavia evidente che la tua immagine non è completamente nitida all'inizio con, e come altri hanno affermato, tornare indietro e riprendere con un treppiede stabile e un iso inferiore sarebbe la scelta migliore.

Potrebbe aver eliminato il rumore del sensore, ma ha introdotto una nuova distorsione del colore: l'angolo superiore destro dell'immagine ha una dominante verdastra, mentre il centro inferiore è rossastro.L'attuale Luna è di un grigio quasi uniforme.
Temo che quei colori siano presenti nel file raw originale.Ci sono grandi quantità di rosso, anche sullo sfondo che penso provenga da una certa luce ambientale.Il motivo per cui la mia immagine sembra leggermente diversa è perché ho rielaborato il file raw.
Potresti aver ottenuto risultati molto migliori se hai convertito l'immagine in scala di grigi prima del denoising (o anche demosaicizzata direttamente in scala di grigi, come con l'algoritmo "Mono" di RawTherapee).
In realtà, anche la semplice conversione del risultato in scala di grigi mi dà [questo] (https://i.imgur.com/fLgBMyr.jpg).Non sembra male.
@Ruslan in realtà il metodo denova l'immagine prima del debayering, quindi questo non dovrebbe essere un problema (anche se penso di aver disallineato il pattern bayer, perché l'ho fatto velocemente)
#8
+1
Adam Gold
2020-02-04 01:05:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come notato in altre risposte, non ci sarà né una singola correzione né un set completo di correzioni. Potrebbe valere la pena vedere cosa può fare l'algoritmo di riduzione del rumore di DXO Photolab; può essere estremamente efficace. La mia preoccupazione è la possibilità di una levigatura eccessiva tuttavia può valere la pena installare una prova per vedere se si riesce a creare una base su cui sovrapporre, con maggiore efficacia, altri aggiustamenti (maggiore visibilità e chiarezza saranno tuoi amici secondo me).

La mia risposta sembra essere stata inserita tra due risposte preesistenti.Non so come sia successo perché ho semplicemente usato la casella di risposta in fondo alla pagina.In ogni caso scuse e questo non era intenzionale.
Per impostazione predefinita, le risposte vengono ordinate in base al punteggio, mentre le risposte con punteggi uguali vengono ordinate in modo casuale.
#9
+1
juhist
2020-02-07 00:35:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La lunghezza focale non è tutto.

Hai commesso un errore utilizzando una lunghezza focale di 3000 mm. La verità è che 400 mm sono sufficienti. Ho scattato questa foto della luna con un obiettivo da 400 mm:

picture of the moon with 400mm lens

Se utilizzi una lunghezza focale maggiore, hai una capacità di raccolta della luce inferiore a meno che l'obiettivo non sia molto grande. Ogni moltiplicatore di focale riduce la risoluzione del sistema di lenti. Inoltre, inizi a vedere gli effetti della distorsione atmosferica.

Direi che quello che vedi sono gli effetti di un sistema di lenti scadente, non gli effetti del rumore ISO.

Quale fotocamera utilizzi e quanto puoi visualizzarla?
@lijat Canon EOS RP, 26 megapixel, e questo ha una mappatura dei pixel 1: 1, quindi non puoi più ingrandirlo.
Quindi il tuo obiettivo da 400 mm è più nitido del mio (soligor 400 mm f6.3) o nel caso dell'obiettivo da 400 mm potrebbe mancare la messa a fuoco, difficile da mettere a fuoco quando la luna è così piccola nel mirino (liveview non funziona così bene in condizioni di scarsa illuminazionesulla mia macchina fotografica).Ho fatto più tentativi con l'obiettivo a specchio da 1000 mm e il moltiplicatore di focale 3x e ho ottenuto risultati migliori ma non buoni, un calo della temperatura esterna potrebbe aver aiutato così come alcuni dei suggerimenti non relativi agli iso.La prossima cosa da provare, un corpo m43 (gx9) con sensore da 20mpix sulla lente dello specchio.Una maggiore densità di pixel potrebbe aiutare.Così come nessun filtro AA.
@lijat Il mio Canon 400mm f / 5.6 è davvero un obiettivo molto nitido e ho usato l'autofocus per questa immagine.È stato girato af / 11.Penso che l'obiettivo sia già nitido af / 5.6 ma ho usato f / 11 perché è facile ricordare la regola f / 11.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...