Domanda:
In che misura l'elaborazione delle immagini nella fotocamera influisce sul rumore sulle reflex digitali Canon?
che
2010-11-20 18:19:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho scoperto che alcune foto scattate con la mia 5D MkII hanno più rumore nell'ombra di quanto mi piaccia. So che ci sono alcune impostazioni ovvie che influiscono su questo, come le impostazioni di riduzione del rumore ISO. Ma ci sono altre funzioni di elaborazione delle immagini che probabilmente aumentano la rumorosità delle immagini.

sample pic

Questa è stata scattata a ISO 400, e in qualche modo sottoesposta. Altre impostazioni che credo potrebbero essere rilevanti:

  • NR su ISO alti: bassa
  • Priorità tonalità chiare: disabilitata
  • Ottimizzatore auto ligting: basso
  • Correzione dell'illuminazione periferica: abilitata

Ora, c'è una sorta di messa a punto di tutto ciò che potrei fare per ottenere immagini con cui posso postelaborare un po 'senza ottenere risultati rumorosi, o dovrei considerarlo normale e concentrarmi sullo scatto di foto piuttosto che pensare al rumore cromatico?

Tre risposte:
#1
+7
Matt Grum
2010-11-20 18:37:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

HTP aumenterà il rumore poiché sottoespone l'immagine per evitare di tagliare le alte luci. La riduzione del rumore ovviamente ridurrà il rumore, ma a scapito dei dettagli fini.

Tutti gli altri processi di elaborazione della fotocamera possono rivelare il rumore, ma non crearlo. Se sei preoccupato per il rumore, ti consiglio vivamente di scattare in Raw e di assumere il pieno controllo dell'elaborazione e della riduzione del rumore applicata. Ciò è particolarmente vero se intendi postelaborare!

Il modo in cui scatti influenzerà il rumore molto più che nelle impostazioni della fotocamera. Fondamentalmente vuoi ottenere quanta più luce possibile dall'obiettivo. Non esitare a usare un ISO più alto se non riesci a ottenere più luce in quanto ciò contribuirà a superare il rumore di lettura nelle ombre. L'esposizione a destra aiuterà a ridurre il rumore delle ombre, forse a scapito dei dettagli delle alte luci e della fedeltà dei colori: temo che tutto sia un compromesso!

#2
+2
Max Sang
2010-11-25 17:28:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scatta in formato raw (più jpg se preferisci) e non sottoesporre quindi prova a compensare in seguito ! Quando elabori il tuo file raw sul tuo computer puoi usare Noise Ninja o simili, che è molto più sofisticato di qualsiasi cosa la fotocamera possa gestire nel tempo consentito. Un ulteriore suggerimento di post-elaborazione è quello di creare un paio di strati con diverse quantità di riduzione del rumore e utilizzare una maschera di livello per esporre la versione più aggressivamente ridotta nelle aree problematiche. Questo perché tutta la riduzione del rumore ha la tendenza a ridurre i dettagli fini, il che va bene nelle aree piatte di colore ma può rendere ad es. i capelli sembrano strani.

Bene, mi piace evitare un'elaborazione estesa ogni volta che posso, che è uno dei motivi per cui evito RAW. Ma hai decisamente ragione sulla sottoesposizione + compensazione, che è sicuramente la cosa che fa emergere la bruttezza.
#3
+1
BGT
2011-01-11 23:33:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

scatta in RAW ma tieni presente che la 5Dmk2 non produce i toni dell'ombra più puliti, specialmente se sottoesposta. Anche l'HTP secondo me è una perdita di tempo e peggiora il rumore per un guadagno minimo nelle alte luci recuperabili. Uso molto il mio per il paesaggio ed è fantastico per quello, ma quando scatto i ritratti sto diventando sempre più deluso dalla quantità di rumore nelle ombre e nei toni medi quando sono schiariti in RAW indipendentemente dai programmi utilizzati. NR può fare la differenza ma può anche uccidere alcuni dettagli fini.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...