Domanda:
Perché non riesco a scattare con una velocità dell'otturatore elevata con la mia luce continua alla massima potenza?
Robin
2019-12-18 18:20:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei garantire una messa a fuoco nitida del mio oggetto durante le riprese dall'alto (sia l'oggetto che lo sfondo a fuoco). Tuttavia, quando si scatta in manuale af / 8.0 e ISO100 la mia velocità dell'otturatore deve essere 1/4 per un'esposizione corretta e questo sta creando una messa a fuoco molto più morbida di quanto vorrei. Preferirei non aumentare l'ISO oltre 100 a causa del rumore o utilizzare un'altra luce continua poiché questa comprende lo stile di illuminazione a cui cerco (luce morbida e naturale). La posizione della luce nell'immagine che ho allegato è nella posizione perfetta per lo stile di illuminazione che sto cercando di ottenere. Uso una Canon EOS 6D con un obiettivo Canon EF 50mm 1: 1.4.

Sto cercando di ottenere le seguenti impostazioni:

Apertura: I voglio scattare af / 8.0 per assicurarmi che tutto (oggetto e sfondo) sia perfettamente a fuoco

Velocità dell'otturatore: voglio scattare con una velocità dell'otturatore compresa tra 1/100 e 1/200 per garantire una messa a fuoco nitida

ISO: voglio scattare a ISO 100 per mantenere il rumore al minimo

Ho incluso una foto del mio set -su.

Avrei pensato che questa configurazione mi avrebbe permesso di scattare con le impostazioni desiderate poiché utilizzo una luce continua (alla massima potenza) che conferisce un bell'aspetto naturale della luce diurna. Ho anche studiato il lavoro di molti altri fotografi, alcuni dei quali condividono gentilmente le impostazioni della fotocamera in configurazioni simili, quindi so che queste sono le impostazioni più ideali da avere. Mi manca qualcosa?

Grazie enter image description here

Questo risponde alla tua domanda?[Qual è la relazione tra ISO, apertura e velocità dell'otturatore?] (Https://photo.stackexchange.com/questions/72388/what-is-the-relationship-between-iso-aperture-and-shutter-speed)
Se utilizzi il blocco dello specchio per evitare lo schiaffo dello specchio e un telecomando (cablato o altro) per evitare vibrazioni, puoi ottenere immagini nitide a 1 / 4s (chiedi agli astro-fotografi ...).
@xenoid Prendo regolarmente esposizioni di più secondi con blocco dello specchio e un autoscatto da 2 secondi con un 700D su un microscopio, quindi non hai nemmeno bisogno di un telecomando.Se hai solo un autoscatto da 10 secondi, diventa noioso dopo un paio di scatti
@ChrisH La mia esperienza è stata che dopo 2 secondi la fotocamera spesso vibra ancora leggermente.Un telecomando cablato per la maggior parte delle telecamere può essere acquistato per soli $ 5.Vale la pena l '"investimento" (sì, in realtà è una spesa, ma ne vale comunque la pena).
@MichaelC nel lavoro, la fotocamera è montata tramite il suo supporto dell'obiettivo a circa 15 kg di microscopio, che è sufficiente per assorbire le vibrazioni da una leggera pressione del grilletto.La messa a fuoco in live view significa che non devo preoccuparmi delle vibrazioni residue dello schiaffo dello specchio.Un attacco per treppiede può essere un'altra questione
@ChrisH A cosa è attaccata la fotocamera nella foto sopra, un microscopio da 15 kg o un treppiede relativamente leggero?
@MichaelC Capisco cosa stai ottenendo;Avevo dimenticato il lungo braccio orizzontale.Userei volentieri un ritardo di 2 secondi su quel treppiede anche se avessi bisogno di una risoluzione pixel-peeping, ma preferirei un telecomando con quel braccio di leva perché è più facile impostare grandi vibrazioni lente in quella configurazione.
Dieci risposte:
#1
+35
user88525
2019-12-18 18:49:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non c'è alcun motivo per cui sia necessario riprendere un oggetto statico da un treppiede con una velocità dell'otturatore di 1 / 100s o 1 / 200s. La velocità dell'otturatore non ha nulla a che fare con il "soft focus": ha solo a che fare con la suscettibilità ai movimenti della fotocamera e del soggetto. Né la fotocamera né il soggetto si muovono; infatti, per scattare da un treppiede dovresti disabilitare la stabilizzazione dell'immagine in quanto è probabile che faccia più danni che benefici.

Qualsiasi velocità dell'otturatore in cui la fotocamera non decide che Il termine riduzione del rumore inizia ad essere una buona idea per contrastare le variazioni nella perdita di carica sul sensore dovrebbe andare bene. Su una vecchia fotocamera che ho qui, è di circa 1 / 8s. Ciò non significa che i risultati peggiorino rapidamente man mano che si procede più lentamente, è solo che si deteriorano.

Dovresti evitare il movimento della pressione dell'otturatore. A seconda della qualità del treppiede e delle dimensioni del sensore e del tempo di esposizione totale, potrebbe trattarsi di un piccolo problema, ma l'utilizzo dell'autoscatto o di uno scatto a distanza lo renderà un problema. Modifica: utilizzando io stesso il mirrorless, ho dimenticato il "blocco dello specchio" menzionato altrove in un commento per evitare che le vibrazioni dello specchio influenzino lo scatto.

Il tuo vero problema è probabilmente la profondità di campo. La Canon 6D è una fotocamera full frame. Per catturare un oggetto che occupa un fotogramma e che ha una profondità proporzionata alla sua larghezza (cioè non è piatto), devo andare a F16 già sulla mia fotocamera con fattore di ritaglio 1.7. Sulla tua fotocamera, avrai bisogno di F22 o superiore per la stessa impresa. Ciò viene fornito con tempi di esposizione più lunghi o ISO più elevati.

Se un'opzione di post-elaborazione significativa è un'opzione, la profondità di campo può essere risolta anche creando una pila di messa a fuoco, ovvero scattando un numero di fotografie con diverse distanze del oggetto a fuoco, quindi utilizzando un software di fusione dedicato per ottenere una messa a fuoco nitida in tutto.

Un sensore full frame ragionevolmente attuale dovrebbe essere in grado di andare ben oltre ISO100 prima che il rumore inizi a diventare un problema, e probabilmente è meglio usare ISO un po 'più alto che fare tutto con esposizioni più lunghe poiché le lunghe esposizioni hanno i loro problemi (vedi sopra).

L'altro ovvio rimedio sarebbe "più leggero". C'è una ragione per cui i fotografi in studio lavorano con flash da studio e ombrelli, e in questo caso d'uso particolare, scatole luminose.

* per le riprese da un treppiede dovresti disabilitare la stabilizzazione dell'immagine poiché è probabile che faccia più danni che benefici *, è ancora vero con la maggior parte delle fotocamere e degli obiettivi degli ultimi 5-10 anni?Mi sembra di ricordare di aver letto questo era vero 10-20 anni fa, ma che questa è diventata una [regola delle cinque scimmie] (https://workingoutloud.com/blog/the-five-monkeys-experiment-with-a-new-lesson).
@gerrit Sì e no.[Dipende totalmente dal design / firmware di ciascun modello di obiettivo.] (Https://photo.stackexchange.com/a/72843/15871)
Come affermazione di questa risposta, scatto regolarmente opere d'arte in cornici antiche (che possono essere profonde circa 3-4 pollici in media), e devo anche usare circa F16 per assicurarmi che sia il piano della tela che la cornice stessa sianomesso a fuoco.Ancora una volta, considerando grana / rumore, di solito scatto a F16, ISO 200 e circa 3 secondi e utilizzo il software Canon Remote per evitare le vibrazioni.Ho provato il dongle di scatto, ma anche con un timer dell'otturatore di 2 secondi, l'oscillazione del cavo stesso può causare problemi.Ho anche trovato la stabilizzazione un problema
@Yorik È possibile smorzare il movimento del cavo sulla telecamera ad un livello molto elevato avvolgendo il cavo di un paio di giri attorno a una manopola di regolazione sulla piastra che tiene insieme le tre gambe e lasciando un po 'di gioco nella sezione tra la manopola e la telecamera.
il dongle è di circa 6 pollici, ma "sì" questo è quello che faccio per i cavi USB (per il telecomando) e adattatore AC.
@gerrit ovviamente un po 'ironicamente, non c'è [nessuna prova] (https://skeptics.stackexchange.com/questions/6828/was-the-experiment-with-five-monkeys-a-ladder-a-banana-and-a-water-spray-condu) che l'esperimento delle cinque scimmie è stato effettivamente condotto :)
#2
+9
WayneF
2019-12-18 20:38:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sei sicuro di quale sia il tuo soggetto, ma come è stato detto, non è necessario un otturatore veloce per un soggetto fermo con la fotocamera su un treppiede. Tuttavia, soggetti umani o animali possono muoversi.

Ma la parola chiave ovvia nella tua domanda era "luce continua". Usare il flash invece renderebbe ISO 100, f / 8 e 1/200 di secondo facili, impostazioni di ritratto di routine, ma in nessun modo le lampadine a luce continua sono abbastanza luminose per farlo. Ecco perché il flash è così popolare, emettono molta luce e la loro durata blocca anche il movimento. Quelle immagini che riportano quei numeri di impostazione all'interno utilizzano il flash.

La tua domanda richiede più luce o ISO più alto (ma l'ISO ha dei limiti iniziali). Il flash sarebbe molto più leggero e le impostazioni specificate terrebbero fuori la luce ambientale continua che potrebbe interferire con la pianificazione dell'illuminazione.

Vedi il mio sito su https://www.scantips.com/ lights / flashbasics2a.html (in basso a metà pagina) per confronti misurati di lampadine e flash. La parte superiore della pagina spiega perché.

Forse vale la pena precisare che il flash con un softbox può sembrare delicato e "naturale" - il continuo non ha davvero nulla a che fare con esso.
A destra, le grandi dimensioni e la vicinanza del softbox rendono l'illuminazione soffusa.Ho delle riserve sull'uso dei lampeggiatori (con il loro raggio focalizzato) nei softbox.I lampeggiatori con zoom da 24 mm funzionano bene negli ombrelli, ma le luci da studio vengono utilizzate a bulbo nudo nei softbox (fascio di 180 gradi), quindi il softbox fornisce l'aspetto del riflettore.
Si.Guarda la mia sperimentazione su questo qui: https://photo.stackexchange.com/questions/48313/does-the-wide-angle-diffuser-on-a-flash-help-reduce-hotspots-when-used-in-a-smal / 48320 # 48320.Nella mia esperienza, un diffusore a pressione o anche un pannello diffusore ribaltabile è sufficiente per un piccolo softbox.
Sarebbe interessante vedere i risultati di illuminazione effettivi nelle immagini reali corrispondenti di un soggetto non piatto (come forse una tazza di caffè o una palla base), con un'illuminazione un po 'angolata (frontale meno diretta) che crea gradienti d'ombra (cioè come sui volti), e anche le ombre ravvicinate dello sfondo da quelle stesse situazioni.
Come altri hanno già detto, la "scatola morbida" rende la luce "morbida".Ma il motivo per cui lo fa è semplice fisica!Una sorgente di luce puntiforme è "piccola" rispetto alla distanza e al target.La luce si spegne 1 / r ^ 2.Una linea di luce (come quella fluorescente in una grande scatola / scuola / corridoi) cade (dopo l'integrazione) 1 / r. Un softbox, tuttavia, è una sorgente di luce IMMENSA rispetto al tuo obiettivo.E cade ... 1 / r ^ 0- il che significa che non cade affatto!Un piano di luce infinito non ha decadenza. Nota: le dimensioni sono relative ... quindi un piccolo softbox per una faccia non funziona in questo modo.
Le opinioni divergono.Gli studenti di fisica lo calcolano per un piano infinito, ma infinito ovviamente significa infinito.Ma un softbox è tutt'altro che infinito.Da un paio di piedi in fuori, la caduta corrisponde alla legge dell'inverso del quadrato.Puoi misurarlo da solo.Il trucco per rendersene conto è misurare la distanza dall'effettiva SORGENTE del tubo del flash, NON dal tessuto anteriore, che è solo un urto della funzione di gradino.Il mio sito all'indirizzo https://www.scantips.com/lights/flashbasics1.html#sb ha alcune misurazioni di esempio.Lo stesso con un ombrello, più difficile, ma devi solo misurare il percorso reale effettivo dal tubo del flash SOURCE.
#3
+8
Mike Sowsun
2019-12-18 18:47:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco alcuni suggerimenti:

Avvicina la fonte di luce al soggetto o ottieni una fonte di luce più brillante.

Poiché utilizzi un treppiede e il soggetto è fermo, non sono necessarie velocità dell'otturatore elevate. 1/4 "è un po 'lento, ma 1/60" su un treppiede dovrebbe andare bene.

Le moderne fotocamere Full Frame come la 6D hanno eccellenti prestazioni ISO elevate e non è necessario utilizzare ISO 100. Prova a utilizzare ISO 400 o ISO 800.

#4
+3
J.Hirsch
2019-12-18 21:12:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come ha detto @ user88525, ci sono soluzioni che puoi fare con la tua illuminazione. Ne parlerò di uno di cui potresti non essere a conoscenza: i treppiedi possono "vibrare". Puoi vederlo effettuando la configurazione come al solito e poi "colpendo" leggermente una gamba del treppiede con il dito.

A seconda di quanto è alto il tuo treppiede, quanto sono sottili le tue gambe e se stai usando o meno la colonna centrale troppo in alto, puoi incappare in una situazione in cui qualcosa di semplice come il movimento imposterà il tuo intero la configurazione della fotocamera oscilla armonicamente ... e non si ferma fintanto che c'è un movimento.

Di solito porto un peso e un gancio per il mio treppiede per far cadere altro peso sulla colonna centrale, e a meno che io Sono disperato, non sollevo la colonna più del 20% della sua altezza massima. Inoltre, utilizzo il rilascio del timer (2 secondi) e il blocco dello specchio. Anche 2 secondi a volte non sono sufficienti per smorzare le vibrazioni (questo è ciò che fa il peso sospeso libero - agisce come un "pozzo" di oscillazione - anche i grattacieli li hanno).

Se non l'hai già imparato - la fotografia ha bisogno di MOLTA luce. C'è un motivo per cui il trucco continua a essere applicato negli scatti in studio: il caldo fa sudare molto.

Buona fortuna e divertiti ad imparare :)

Era specifico per affrontare la parte "soft focus" della domanda: rimangiare la mancanza di fotoni necessari era qualcosa che pensavo fosse meglio escludere.
L'OP ha detto che stanno cercando di sparare in alto.Supponendo che la foto nell'OQ sia rappresentativa della loro configurazione, la colonna centrale del treppiede è convertibile in un braccio, per allontanare la fotocamera dal centro del treppiede, in modo che le gambe del treppiede non siano nella ripresa dall'alto.Quindi la colonna centrale non è estesa "sopra" il treppiede in questo caso.Tuttavia, il tuo punto su _una_ colonna estesa (orizzontalmente, qui) è ancora molto pertinente.
Ok, prima mi ero perso (affrontando la parte della messa a fuoco morbida), ma la domanda è: "Perché non posso scattare con una velocità dell'otturatore elevata?"Non, "Perché le mie foto hanno una messa a fuoco molto più morbida di quanto vorrei?"Oppure "Come fotografare un asciugamano arrotolato su un tavolo dall'alto?"
@xiota Di solito è sempre una combinazione di problemi :) Molto raramente c'è una soluzione assolutamente semplice.E purtroppo sollevare il treppiede, come ho fatto io, potrebbe confondere ulteriormente e creare loro problemi.Personalmente, ottenere un mucchio di piccoli flash e "sincronizzarli" tutti insieme produrrà tutta la luce di cui hanno bisogno.Non c'è molto che non possa essere illuminato con 3000w / s di potenza ... tranne i teatri.Grrr ....
"tranne i teatri. Grrr ...." - Sembra che tu possa avere una domanda stufata.
Nah, hai solo bisogno di TONNELLATE di luce.Ho fatto una fotografia di produzione HS e ho finito per allestire quasi 5000 w / s di luce in passerella.Erano vicini alle luci reali, quindi quando è stato il momento di scattare una foto - BOOM - si è sentito uno schiocco.Fortunatamente io e il cast andavamo d'accordo e hanno adorato le foto scattate.Questo era basato su film: per gli eventi di produzione effettivi ho usato TMZ 3200 e alcuni hanno spinto PJ800 per ottenere le riprese.(no strobo)
#5
+3
Michael C
2019-12-19 15:11:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché non posso scattare con una velocità dell'otturatore elevata?

Perché non hai abbastanza luce per scattare a ISO 100, f / 8 e 1 / 100-1 / 200 di secondo.

Per utilizzare ISO 100, f / 8, 1/200 è necessario aumentare la quantità di luce che cade sul soggetto di circa 5 2/3 stop, o circa cinquanta volte più luce di quella che utilizzi ora.

#6
+2
Ilmari Karonen
2019-12-20 19:32:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come altri hanno notato, semplicemente non hai abbastanza luce per scattare con l'apertura, la velocità dell'otturatore e l'ISO che desideri. Oltre ad aggiungere più luce o utilizzare un tempo di esposizione più lungo (e cercare di ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera mentre lo fai), puoi anche provare a scattare più immagini e impilarle insieme. Ci sono almeno due modi per farlo:

  1. Puoi utilizzare un'apertura più ampia, scattare più foto con la messa a fuoco impostata a distanze diverse e utilizzare messa a fuoco sovrapposta per combinarli in un'unica immagine con una maggiore profondità di campo effettiva.

  2. In alternativa, puoi scattare più foto a un ISO più alto, quindi impilare le immagini e combinarle con fusione mediana per ridurre il rumore. Oltre ad essere più efficace nella rimozione del rumore rispetto alla semplice media (che è ciò che una lunga esposizione offre efficacemente), questo metodo può anche ridurre gli effetti del movimento della fotocamera consentendo di allineare le immagini impilate prima che vengano unite. Un buon software di impilamento delle immagini può persino farlo automaticamente con una precisione subpixel.

Il principale svantaggio di entrambi questi metodi è che generalmente sono adatti solo per scene che non cambieranno sostanzialmente tra gli scatti. L'impilamento della messa a fuoco può a volte essere utilizzato con soggetti in movimento (o anche per combinare uno scatto veloce ad ampia apertura del soggetto in movimento con un'esposizione più lunga ad apertura stretta dello sfondo, come illustrato ad esempio in questo tutorial), ma in genere richiede comunque di catturare l'intero soggetto correttamente in una singola ripresa o otterrai strani errori di cucitura. La fusione mediana, nel frattempo, è ottima per cancellare oggetti in primo piano in movimento (ad esempio persone che camminano) da una foto di una scena di sfondo statica, ma è ovviamente solo una buona cosa se è così quello che vuoi.

#7
+1
rackandboneman
2019-12-18 19:04:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A seconda del soggetto, potresti anche sbagliare la misurazione: se ci sono molte parti scure nella scena, o il soggetto è di colore scuro (e dovrebbe sembrare scuro anche nella foto), affidarsi all'esposimetro sarà sovraesporre l'immagine e costringervi a utilizzare un otturatore lento o un'apertura ampia o un iso elevato.

Qualcos'altro già detto in un'altra risposta vale la pena ripeterlo: usa uno scatto remoto con un treppiede ogni volta che puoi, la differenza. Considera anche l'utilizzo della funzione di blocco dello specchio. Soprattutto con una configurazione del treppiede sopraelevata come quella, questi tendono ad essere meno stabili ed equilibrati di un normale treppiede ...

#8
+1
e guest
2019-12-19 06:58:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se intendi per soft focus, leggermente fuori fuoco, uno dei motivi potrebbe essere tremolante come spiegato in altre risposte.

Non conosco la tua fotocamera. Si pensa che una fotocamera così rinomata dovrebbe avere un'impostazione di blocco dello specchio, ma alcune fotocamere non hanno questa funzione nel menu. Alcune fotocamere hanno un'impostazione che ritarda lo scatto dopo aver sollevato lo specchio per evitare il movimento della fotocamera, provalo se la tua non è in grado di bloccare lo specchio.

Se non hai uno scatto remoto puoi

  1. utilizza l'autoscatto per evitare il tremolio, oppure
  2. molte nuove fotocamere possono essere controllate da un cellulare, puoi usarlo come telecomando.
  3. ol >

    Sono d'accordo che una fotocamera come la tua dovrebbe avere un sensore di rumore molto basso per impostazioni ISO più elevate, ma puoi comunque prenderlo con la tua fotocamera full frame utilizzando l'impostazione 100 iso.

    Se lo sei preoccupato per la profondità di campo, ricorda che quando la lunghezza dell'obiettivo aumenta la profondità di campo si riduce. cioè con un grandangolo potresti avere una maggiore profondità di campo.

    Uno dei vantaggi di una fotocamera full frame è che puoi avere una profondità di campo ridotta perché l'obiettivo normale è di 50 mm invece di 35 mm nella Sensori APC. Sei sicuro di volerlo riprendere con una profondità di campo più ampia? Non riesco a distinguere quale sia il tuo soggetto. Sembra un pane su un tappeto nero e la tua fotocamera sembra essere lontana dal soggetto per un obiettivo da 50 mm. Se c'è qualcosa che non si vede prima del pane, puoi fare due scatti, uno focalizzando ogni oggetto e mescolandoli durante la post-elaborazione con il tuo programma preferito.

    Scatti in formato raw o jpeg? Con raw hai più controllo con un programma di post processing. Puoi giocare con contrasto, nitidezza, colori, ...

    Un altro motivo potrebbe essere che il tuo oggetto più vicino è più vicino del fuoco minimo del tuo obiettivo . Ma non riesco a vedere qualcosa di così vicino all'obiettivo nella tua foto di ambientazione.

    Un altro motivo, molto strano, potrebbe essere che lo schermo di messa a fuoco non è ben montato. Non giocarci è molto fragile. Potrebbe succedere se fosse cambiato con uno non originale ed è molto difficile regolarlo senza un'apposita attrezzatura di calibrazione. In tal caso la messa a fuoco morbida sarebbe una costante in ogni immagine messa a fuoco manuale. Controlla anche se hai spostato la regolazione diottrica, specialmente se lo schermo di messa a fuoco non ha prismi né immagini divise.

    Un obiettivo per una fotocamera di tale qualità dovrebbe avere un'ottima definizione. Oggi l'elaborazione elettronica controlla l'aberrazione cromatica, una buona lente prenderà dettagli come peli sottili o particelle di polvere, ma non vedrà nitidi per l'occhio ignaro a causa della distorsione cromatica, che è qualcosa che può essere regolato durante la postelaborazione delle immagini grezze.

#9
+1
e guest
2019-12-27 17:37:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Innanzitutto, assicurati che stiamo parlando della stessa cosa.

Soft focus è un leggerissimo fuori fuoco causato dalle aberrazioni ottiche dell'obiettivo. È una qualità dell'obiettivo derivata dal modo in cui il designer bilancia le differenze di aberrazioni ottiche.

Nella tua domanda non è chiaro cosa intendi per soft focus. Ho capito che ti riferisci alla parte fuori fuoco dell'immagine che si trova dietro o dietro la parte a fuoco dell'immagine in profondità chiamata la_depth of field_ (DOF). Poiché desideri una velocità dell'otturatore più elevata, molte risposte sono indirizzate per evitare che la fotocamera si muova durante lo scatto.

La mia comprensione delle tue impostazioni dalla tua foto e descrizione

Nella tua foto dell'impostazione , Vedo la tua fotocamera montata su un treppiede alto e costoso che ci si aspetta sia molto stabile. La tua fotocamera è puntata verso il pavimento dove il soggetto sembra essere un pane (una baguette) su un tappeto nero.

Una fotocamera full frame con un obiettivo normale da 50 mm a quell'altezza (forse 1-1,2 m / 3-4 piedi) dovrebbe coprire un'area più ampia rispetto alle dimensioni del pane, sebbene a quella distanza il DOF dovrebbe coprire l'altezza di un pane (forse 5 -7,5 cm / 2-3 pollici), anche se è necessario ritagliare l'immagine. Penso che tu possa avvicinarti per ottenere un'immagine nitida.

Un miglioramento della tua impostazione

Un treppiede reputato come quello dovrebbe per inserire la colonna con la testa rivolta verso il basso (vedere il manuale), in questo modo, la fotocamera può essere fissata centrata tra le gambe.Questa impostazione è più stabile e la fotocamera sarà più vicina al soggetto (il pane) .Quella posizione può anche permettere di avvicinare il light box, con meno problemi per evitare le ombre delle gambe. La tua scatola luminosa è davanti alla finestra, se scatti la tua foto durante il giorno, puoi ottenere più luce dalla stessa direzione. Il tappeto nero riflette la luce. Avevi pensato di usarne uno mate (opaco)? Con meno riflessi indesiderati sullo sfondo puoi giocare più liberamente con l'illuminazione.

Stai utilizzando l'attrezzatura giusta?

Uno dei vantaggi di una fotocamera full frame è che puoi avere una profondità di campo più stretta perché l'obiettivo normale è di 50 mm invece di 35 mm nei sensori APS-C (con fattore di ritaglio 1,6).

Se sei preoccupato per il profondità di campo, ricorda che quando la lunghezza dell'obiettivo aumenta la profondità di campo viene ridotta. cioè con un grandangolo potresti avere più profondità di campo.

Un 50mm / f1.4 è un buon obiettivo per ritratti, perché spesso è progettato con soft focus, che consente di ammorbidire le imperfezioni della pelle e l'apertura più ampia è lì per ottenere una DOF più stretta, un ottimo Bokeh, ecc. Questo è l'opposto di quello che stai cercando. Vuoi catturare la trama del soggetto con i migliori dettagli, giusto?

Considera di usare altri obiettivi che hai

  • Inizia con la gamma del grandangolo.
  • Non eliminare in anticipo i tuoi zoom. Nell'era della fotografia digitale qualsiasi distorsione geometrica viene automaticamente compensata dal software di post-elaborazione, che utilizza le specifiche dell'obiettivo per impostare i giusti parametri di trasformazione.
  • Non è necessario provarli fisicamente con la fotocamera, utilizzare un calcolatore DOF prima di analizzare ogni possibile impostazione. Ho trovato questo calcolatore online con una rapida ricerca sul web DOF-Master.
  • Provalo, prendi appunti per lavori futuri.
  • Prova ogni obiettivo con e senza compensazione del movimento. Alcuni obiettivi scattano foto peggiori se utilizzati su un treppiede stabile con la compensazione del movimento attivata.

Sei ancora preoccupato per le vibrazioni della fotocamera?

  • Molte fotocamere DSLR senza blocco dello specchio, hanno un'impostazione che ritarda l'intervallo di tempo tra il sollevamento dello specchio e lo scatto, otturatore ritardato . La modalità silenziosa potrebbe anche influire sulle vibrazioni della fotocamera.
  • Le fotocamere DSLR più recenti possono essere controllate da uno "smartphone", che è un'altra alternativa al telecomando o all'autoscatto.
  • Se la fotocamera è molto stabile sul treppiede e hai fatto tutto per evitare scosse, tenere in considerazione la stabilità del pavimento delle stanze. È di legno, ci sono vibrazioni dei motori, essere vicino a un'autostrada o al traffico intenso, una musica molto alta in giro, pavimento in legno, ecc.
  • Possibili cause strane

    Se tutte le immagini messe a fuoco manualmente sono leggermente sfocate, ma la messa a fuoco automatica le mette a fuoco.

    • Verifica se non hai spostato accidentalmente la regolazione diottrica, specialmente se lo schermo di messa a fuoco non lo fa. Non hanno prismi, Fresnel (quello con molti cerchi concentrici), né immagini divise.
    • Un altro motivo, molto strano , potrebbe essere che lo schermo di messa a fuoco non è ben adattato. Non giocarci è molto fragile . Potrebbe succedere se fosse cambiato con uno non originale perché è molto difficile regolarlo senza un'apposita attrezzatura di calibrazione. In tal caso, il leggermente fuori fuoco sarebbe una costante in ogni immagine messa a fuoco manuale.
    Riguardo a "Un treppiede reputato come quello, dovrebbe consentire di inserire la colonna con la testa rivolta verso il basso ...": L'OP utilizza un treppiede Manfrotto 055, che ha un sistema brevettato di colonna centrale a 90 ° che può ruotare in posizione orizzontale.Questo è molto diverso dalla maggior parte degli altri treppiedi e può richiedere un po 'di finezza per essere utilizzato correttamente.Potresti dare un'occhiata a [la mia risposta] (https://photo.stackexchange.com/a/113788).
    #10
      0
    bwDraco
    2019-12-28 09:00:50 UTC
    view on stackexchange narkive permalink

    La tua fotocamera è montata su un treppiede Manfrotto MT055XPRO3. Come qualcuno che ha la versione in fibra di carbonio (MT055 C XPRO3) di questo treppiede, ho scoperto che la colonna centrale a 90 ° può richiedere un po 'di finezza per essere utilizzata correttamente. Ecco alcuni suggerimenti:

    • Il treppiede è impostato a tutta altezza, che è troppo lontano dal soggetto data la fotocamera full frame e l'obiettivo da 50 mm. Suggerirei di non estendere la sezione più bassa di ciascuna gamba e di allargare invece le gambe (premere le leve di blocco dell'angolo delle gambe mentre si allargano le gambe per consentire loro di aprirsi maggiormente). Più alto è il tuo treppiede, più è probabile che le vibrazioni rappresentino un problema.
    • Quando la colonna centrale è nella posizione di 90 °, è molto più soggetta alle vibrazioni. È possibile aumentare la stabilità regolando la colonna centrale in modo che la fotocamera sia più vicina al centro del treppiede. Inoltre, assicurati che il blocco della colonna centrale sia adeguatamente serrato in modo che non oscilli.
    • Prova a utilizzare Live View. L'autofocus in Live View tende ad essere più preciso e la messa a fuoco manuale può essere molto più semplice. Live View consente inoltre di visualizzare facilmente in anteprima la profondità di campo prima dello scatto effettivo, in modo da poter determinare con precisione dove mettere a fuoco e quale impostazione di apertura utilizzare. Per utilizzare l'anteprima DoF, premi il piccolo pulsante verso la parte inferiore dell'attacco dell'obiettivo vicino all'impugnatura (alla posizione 7:30 con l'obiettivo rivolto verso di te).
    • Come suggerito da altri, utilizza il blocco dello specchio modalità -up e / o autoscatto da 2 secondi. Ciò ridurrà le vibrazioni e contribuirà a produrre un'immagine più nitida.


    Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
    Loading...