Domanda:
Come posso mantenere una stampante a getto d'inchiostro in buone condizioni quando non sarò in giro per sei mesi?
Alyaksandr Stzhalkouski
2016-07-15 17:52:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alla fine di quest'anno, dovrò lasciare a casa la mia Epson SC-P800 a getto d'inchiostro mentre viaggerò per sei mesi. Ho letto che le stampanti a getto d'inchiostro non dovrebbero essere lasciate senza lavoro per più di una settimana altrimenti gli inchiostri si seccheranno e la testina della stampante sarà danneggiata senza possibilità di essere riparata (o costerà una cifra folle).

un pensiero su come evitarlo: potrei chiedere a qualcuno di stampare una pagina di prova a settimana o farlo da solo visualizzando il software remoto.

Tuttavia, quali potrebbero essere le altre soluzioni? Se decido di metterlo nella scatola e andarmene per sei mesi, che possibilità ci sono che diventi inutile quando torno?

Qualche idea se questo sia vero per altri inkjet? Sto per partire per 12 mesi e stavo per lasciare il mio HP 7612 da solo.
@Itai, è vero per tutte le stampanti a getto d'inchiostro. Lo impari quando ne lasci uno da solo per 12 mesi. (sospiro).
@inkista In passato almeno alcuni marchi (HP, credo) avevano testine di stampa integrate nella cartuccia. Non sono sicuro che sia ancora vero.
@mattdm Ah, beh, allora diciamo vero per tutte le stampanti a getto d'inchiostro con testine e cartucce separate.
Cinque risposte:
#1
+5
null
2016-07-15 20:16:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che mantenere in vita questa stampante sia un fardello che non vuoi nemmeno caricare sulle spalle di qualcun altro. Utilizza invece la situazione a tuo vantaggio e alla persona che si prende cura della tua stampante.

stampa 1 pagina di prova a settimana

Perché dovresti stampare una pagina di prova?

Viaggerò per sei mesi

Sono sicuro che nella tua famiglia o nei tuoi amici ci sia qualcuno interessato alle foto di questo esperienza.

Dai loro la stampante e invia loro un'email settimanale con le tue immagini migliori e lascia che scelgano la loro preferita da stampare sulla stampante.

In questo modo rimani connesso a casa e contrariamente a inviare solo le immagini via e-mail a casa (o condividerle in altro modo digitalmente), avrai un assortimento di circa 30 immagini stampate quando torni a casa. Questo aiuta anche le persone non tecnologiche come i nonni a seguirti visivamente.

o farlo da solo visualizzare il software remoto

Anche questa è un'opzione , se nessuno è in grado di azionare la stampante e lo stesso vale qui: stampa le immagini del tuo viaggio, non le pagine di prova.

Anche se la stampante non offre la massima qualità di stampa, una stampa da un'immagine reale è ancora più prezioso di una pagina di prova.

Tuttavia, quali potrebbero essere altre soluzioni?

Potresti vendere la stampante e acquistarne una nuova quando tu ritorni. Le persone spesso vendono cose quando vanno in vacanza per molto tempo.

grazie! >>> Perché dovresti stampare una pagina di prova? Penso che questo richiederebbe il minimo degli inchiostri mentre ancora fa funzionare la testa per evitare che si asciughi.
#2
+3
inkista
2016-07-15 23:47:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'inchiostro si asciuga. I piccoli canali aria / inchiostro possono ostruirsi quando l'inchiostro si asciuga. I punti della stampante (e quindi gli ugelli) sono davvero piccoli. Questo è praticamente il ragionamento alla base del dover utilizzare costantemente una stampante a getto d'inchiostro per evitare che le testine si intasino. Devi mantenere il flusso di inchiostro.

Puoi chiedere a qualcuno di visitare la tua stampante ed eseguire una stampa ogni settimana circa. Potrebbe essere che non debba essere così frequente. La mia Canon Pro-100, una stampante a getto d'inchiostro a base di colorante, sembra essere ok, a patto che mi ricordi di stampare / pulire almeno una volta al mese, ma probabilmente è più felice con la stampa settimanale. Ma è solo per i miei sentimenti personali di aver messo in ammollo, risciacquato e strofinato una tonnellata di inchiostro essiccato dalle penne stilografiche vintage intasate durante il ripristino.

Se la stessa logica per le penne stilografiche vale per le cartucce a getto d'inchiostro e le testine di stampa , Direi che ti assicuri che qualcuno stampi regolarmente con la stampante, oppure prendi in considerazione di lavare / pulire completamente le testine di stampa con un qualche tipo di soluzione detergente e, a seconda del tipo di testina, conservala asciutta colpire> * o conservarlo bagnato (cioè con soluzione detergente in cartucce) per evitare che le testine si secchino. Esistono vari rapporti sull'efficacia di conservare la testina in un contenitore ermetico con una fonte di umidità (si pensi all'humidor), ma può dipendere da come è progettata la singola stampante. Vedi questo post su un thread di pcreview.co.uk mesageboard, che menziona i tre tipi di base di design della stampante e le strategie per i tre diversi tipi (testina permanente, testina semipermanente e testina e cartuccia integrate ). La strategia riguarda le stampanti a testina permanente.

Il punto, tuttavia, è impedire che l'inchiostro si asciughi nei minuscoli canali.

Ovviamente, l'umidità relativa, la durata, e il modo in cui la stampante viene conservata influirà sull'asciugatura delle testine. Probabilmente vorrai assicurarti che sia in un luogo fresco e asciutto e possibilmente avvolto in plastica.

Peggio arriva al peggio, potresti prendere in considerazione l'acquisto di una testina di stampa sostitutiva da eBay, anche se in alcuni casi (come la mia Pro-100), potrebbe essere più economico acquistare solo una nuova stampante.

Ti consiglio di esaminare la bacheca di printerknowledge.com e di vedere cosa hanno da dire sull'archiviazione delle stampanti Epson e quali metodi possono o non possono funzionare per la tua situazione. Ho cercato su Google questi thread su quel sito:


* Passando attraverso quei fili, apparentemente anche Canon ti spedisce una testa nuova di zecca con un agente lubrificante nella testa in una busta ermeticamente sigillata - l'asciutto NON è BUONO.

#3
+2
MirekE
2016-07-17 03:49:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È possibile spegnere la stampante, assicurarsi che la testina sia adeguatamente parcheggiata e che la stampante non sia collocata in un luogo troppo caldo e asciutto. Quando torni, esegui la pulizia e sblocca.

L'inchiostro sprecato sembra terribile, ma nemmeno la stampa settimanale di una pagina sarà necessariamente economica, soprattutto se non si sigilla correttamente la testa spegnere la stampa dopo ogni stampa ... Esiste il rischio che gli zoccoli siano permanenti, quindi è necessario valutare attentamente tutti i fattori.

L'ho fatto alcune volte con Epson 3880 ed è fino a lavorando forte.

ti capisco correttamente che se spengo la stampante per molto tempo e poi quando inizio a usarla corro completamente pulito prima - tutto potrebbe andare bene?
inoltre, vuoi dire che se eseguo la stampa della pagina settimanalmente senza spegnerla (sarebbe in modalità di sospensione) c'è ancora il rischio di intasamento permanente? perché questa era la mia intenzione: lasciare la stampante in modalità di sospensione e stampare da remoto e (a volte) chiedere a qualcuno di accenderla / spegnerla per me.
@AlyaksandrStzhalkouski dopo aver sprecato un sacco di inchiostro costoso, tutto va bene con la mia stampante (Epson 3880). Il tuo potrebbe essere diverso. Quando si stampa una pagina alla settimana, c'è anche un po 'di inchiostro in più sprecato (di nuovo - sulla mia stampante) quindi alla fine l'inchiostro sprecato per la pulizia profonda potrebbe essere inferiore o simile alla quantità sprecata per la stampa settimanale. Un'altra cosa: se la stampante è spenta correttamente, la testina è sigillata e in qualche modo protetta dall'ostruzione. Ciò non accade in modalità standby.
#4
+1
adwb
2016-07-20 00:30:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Data la mia esperienza con la stampante, con la mancanza di utilizzo, suggerirei di venderla e di acquistare un nuovo modello quando torni

sfortunatamente, il nostro mercato è molto piccolo ed è molto difficile vendere qualcosa qui a un buon prezzo. inviarlo in un altro posto costerebbe denaro enorme (
#5
+1
Matthew Whited
2016-07-20 19:18:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Rimuovere le cartucce e le testine di stampa (se possibile). Sigillateli con nastro di cellophane trasparente e metteteli in un sacchetto di plastica sigillato (rimuovete quanta più aria possibile ma non sigillate con l'aspirapolvere poiché potreste estrarre l'inchiostro e possibilmente le cartucce e le testine). un frigorifero (non un congelatore). Scollega la stampante e goditi la vacanza.

... meglio ancora vedere se il tuo fornitore ha un modo consigliato per conservare la stampante in questione.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...