Domanda:
I paraluce sono un must?
Strange Photon
2017-10-05 18:15:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedo che la maggior parte dei fotografi professionisti usa i paraluce. Perché? Li usano per qualcosa oltre a prevenire graffi, ecc.? I paraluce sono un must per tutti gli obiettivi? Cosa devo considerare prima di acquistarli?

Correlati: [Cosa fa un paraluce?] (// photo.stackexchange.com/q/662)
Correlati: [C'è qualche svantaggio nell'usare un paraluce knock-off?] (// photo.stackexchange.com/q/38520)
Correlati: [Va bene usare un paraluce in condizioni di scarsa illuminazione?] (// photo.stackexchange.com/q/7086)
Correlato: [Questa risposta] (https://photo.stackexchange.com/a/42071/15871) a [Quanto durano i rivestimenti esterni delle lenti?] (Https://photo.stackexchange.com/q/42069/15871)
Sul lato opposto della medaglia: [il filtro uv è un must?] (Https://photo.stackexchange.com/q/90191/15871)
Correlati: [Cosa causa gli strani cerchi più chiari nelle immagini scattate con la mia Canon 15-85?] (Https://photo.stackexchange.com/q/46049/15871)
Correlati: [Quanto sono importanti i paraluce sugli obiettivi con zoom ultra grandangolare?] (Https://photo.stackexchange.com/q/88307/15871)
Correlati: [Un filtro causerà più o meno danni in caso di caduta dell'obiettivo?] (Https://photo.stackexchange.com/q/39879/15871)
Cinque risposte:
#1
+14
Alan Marcus
2017-10-05 19:16:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il bagliore in un sistema ottico si verifica quando la luce diffusa (che non forma immagini) si unisce ai raggi di luce che formano l'immagine. Un paraluce riduce gli effetti negativi del bagliore proteggendo l'obiettivo dai raggi di luce periferici indesiderati. Ogni immagine trarrà vantaggio se è montato un paraluce. Questo perché la luce diffusa entra nel barilotto dell'obiettivo e viene riflessa dalle superfici lucide di ogni singola lente all'interno del sistema ottico. Questa luce diffusa inonda il sensore di immagine (o pellicola) e questo riduce il contrasto dell'immagine visiva. La luce del chiarore ha molte sorgenti, quindi montare un paraluce non eliminerà il bagliore.

Le contromisure principali sono la vernice nera piatta applicata alle superfici interne della fotocamera e il barilotto dell'obiettivo insieme a un rivestimento ogni lente. Un sottile strato minerale viene applicato a tutte le superfici ottiche lucide. È lo spessore del rivestimento che fa il trucco quando si tratta di mitigare i riflessi interni all'interno del sistema ottico. Uno spessore del rivestimento di ¼ di lunghezza d'onda della luce attenuerà i riflessi. Spesso ogni lente avrà più strati, uno per ogni colore (frequenza) della luce.

Riassumendo, il flare è devastante; ruba il contrasto alle nostre immagini. Il paraluce è solo una misura aggiuntiva che possiamo applicare.

Flare è un malvagio killer di contrasto; ogni piccolo aiuto. Per non parlare del fatto che un grande cappuccio su un grande pezzo di vetro sembra pulito e differenzia un professionista da un non professionista :)
* Ogni immagine trarrà vantaggio se è montato un paraluce. * Forse, ma il grado di beneficio di un'immagine specifica può variare da minuscolo a trasformativo a seconda delle condizioni in cui viene realizzata l'immagine.
Ho anche usato cappucci economici di terze parti fatti di plastica liscia così lucida che i riflessi sulla superficie interna del cappuccio in realtà * aggiungevano * bagliori. Quindi non sono così sicuro che * Ogni immagine trarrà vantaggio se è montato un paraluce * sia completamente vera a meno che non sia qualificata in qualche modo come * Ogni immagine trarrà vantaggio se è montato un paraluce progettato correttamente. *
#2
+6
user50888
2017-10-05 20:34:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'uso di un paraluce adeguatamente dimensionato e orientato riduce la probabilità di circostanze negative come riflesso dell'obiettivo e alcune forme di danno fisico all'obiettivo (un paraluce potrebbe aumentare la probabilità di altre forme di danni fisici, quindi ogni fotografo dovrebbe condurre la propria valutazione del rischio).

Come è tipico per la maggior parte delle apparecchiature fotografiche, è probabile che il paraluce di un produttore progettato specificamente per l'obiettivo fornisca prestazioni ragionevoli nei casi di uso comune e potrebbe richiedere meno ricerche per quanto riguarda i requisiti tecnici del paraluce per un obiettivo particolare. Rispetto a un paraluce di terze parti, è più probabile che il paraluce di un produttore utilizzi un montaggio specifico per obiettivo piuttosto che un montaggio filettato del filtro.

Cose che cerco:

  1. Attacco L'attacco generico è avvitato tramite le filettature del filtro dell'obiettivo. Tuttavia, i produttori possono incorporare baionetta o altri attacchi sul corpo di un obiettivo consentendo un fissaggio più rapido del paraluce ed evitando la necessità di condividere le filettature del filtro con filtri o montare filtri nel paraluce.

  2. Forma Gli zoom grandangolari possono richiedere un paraluce a forma di petalo per evitare di catturare il paraluce negli angoli dell'immagine perché questo creerà vignettatura.

  3. Dimensioni Una vite sul paraluce deve avere lo stesso diametro delle filettature dell'obiettivo (senza aprire l'adattatore per i vermi). Alcuni paraluce a vite hanno diametri diversi nella parte posteriore (maschio) e anteriore (femmina) e quindi richiederanno copriobiettivi e filtri (o adattatori) diversi.

  4. Materiale Questa è una questione di preferenze personali (compromessi). I materiali duri come la plastica o il metallo possono fornire una maggiore protezione da alcune forme di danni fisici. I paraluce in gomma pieghevoli occupano meno spazio in una borsa fotografica quando vengono lasciati attaccati.

  5. Prezzo Più o meno, c'è una certa correlazione tra qualità e prezzo ma è nella media e come ogni cosa, è un compromesso. Un cappuccio di gomma economico può effettivamente soddisfare le esigenze di un particolare fotografo più prontamente di un cappuccio su misura che è oggettivamente migliore secondo molti parametri comuni.

  6. Estetica Non c'è niente sbagliato nel selezionare l'attrezzatura fotografica in base all'estetica. In genere c'è molto lavoro duro e sforzo deliberato dietro la progettazione dell'attrezzatura fotografica e apprezzare ciò non è diverso dall'apprezzare il lavoro e lo sforzo che va nell'estetica di una particolare fotografia o dipinto o brano musicale o edificio o giardino.

L'uso del paraluce sbagliato può ottenere una vignettatura chiara se eseguita intenzionalmente. Ho una delle mie foto preferite di mia figlia in quel modo. :)
@FreeMan Quindi è possibile utilizzare il paraluce destro non correttamente ruotato fino in fondo.
#3
+3
mooie
2017-10-08 00:06:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Molti professionisti a tempo pieno che conosco non usano i cappucci. Per lo più non li uso da solo.

Tuttavia, ci sono volte in cui li uso, questi sono: (1) i paraluce sono indispensabili in caso di maltempo, sebbene su un obiettivo grandangolare come il Canon 16-35 f / 2.8, un paraluce offre poca copertura antipioggia; (2) i cappucci arrestano il bagliore causato da una forte illuminazione obliqua; e, (3) i paraluce offrono una certa protezione meccanica da urti e graffi.

Gli svantaggi dei paraluce sono: (1) Aggiungono lunghezza e volume all'obiettivo. Questo può essere fastidioso quando si cerca di lavorare rapidamente in situazioni in rapido movimento con più obiettivi, poiché potrebbe essere necessario rimuovere il paraluce, o invertirlo, per inserire l'obiettivo nella borsa o nella custodia da cintura. (2) Dato che spesso lavoro molto vicino alle persone, penso che la fotocamera sia abbastanza intimidatoria senza qualche grosso aggeggio aggiunto sul davanti, quindi per il bene di essere meno invadente, eviterò spesso di usare un paraluce. (3) Trovo che il bagliore causato da una forte luce obliqua sia raro, quindi spesso non sento che sia necessario usare un cappuccio. Certo, essere nel Regno Unito potrebbe avere qualcosa a che fare con questo. Se vivessi e lavorassi in un luogo più soleggiato, potrei avere un'esperienza diversa. (4) Penso che i rivestimenti delle lenti moderne facciano molto per eliminare i bagliori, il che significa che i paraluce possono essere ridondanti. Alcuni obiettivi soffrono più di altri, quindi lascia che l'esperienza sia la tua guida qui. (5) Sono un minimalista per natura e odio il violino. Quindi, se riesco a farla finita con qualcosa nel mio flusso di lavoro, lo faccio. Detto questo, non ho buttato via nessuno dei miei cappucci e normalmente li porto, ma li uso solo se sento che ce n'è una reale necessità. (6) E infine, a volte il bagliore si aggiunge effettivamente allo scatto.

La mia regola, se ne avessi una, sarebbe quella di non usare un cappuccio, a meno che non ci fosse una buona ragione per usarne uno.

#4
+2
walther
2017-10-05 18:20:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono l'equivalente di te che schermi la tua vista da una luce intensa usando la mano o indossando un berretto, ottenendo una migliore qualità dell'immagine. Non puoi mettere nessun paraluce su nessun obiettivo, quindi cerca sempre i paraluce fatti per il tuo obiettivo specifico e dovresti stare bene.

Non sono un must, ma possono aiutare molto, in quanto offrono una buona protezione fisica contro graffi e urti e contro i riflessi causati da sorgenti luminose intense (sole, luci da studio, ecc.).

migliorano la qualità dell'immagine in tutte le situazioni o solo nella fotografia con flash e alla luce diretta del sole?
@StrangePhoton, bene, migliorano la qualità ogni volta che c'è il rischio che una luce possa colpire davanti all'obiettivo. "Quanto" è una domanda diversa e dipende da molti fattori (qualità dell'obiettivo, direzione e intensità della luce, ecc.). Molte persone seguono una semplice regola: indossali a meno che tu non abbia una buona ragione per non usarli. Una di queste situazioni è quando hai un obiettivo macro corto e devi avvicinarti il ​​più possibile. Un paraluce può bloccare la luce sul soggetto e persino impedirti di avvicinarti abbastanza.
@StrangePhoton Un cielo uniformemente luminoso di nuvole sottili può essere peggiore della luce solare diretta poiché c'è un'ampia area luminosa che può causare problemi.
@StrangePhoton Si prega di vedere [questa risposta] (https://photo.stackexchange.com/a/41724/15871) per esempi di come il livello di esposizione può influenzare l'effetto percepito del bagliore da forti sorgenti luminose nel campo visivo.
#5
+2
tobinjim
2017-10-06 12:02:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per me, una delle gioie della fotografia è catturare la purezza dei bambini che giocano, il che spesso significa un obiettivo lungo (quindi sono meno consapevoli e non lo ostacolano) ed essere al loro livello, spesso seduti per terra. Nel corso di quasi 40 anni di fotografia, non so dirti quante volte il paraluce ha impedito a un bambino che si comportava in modo anomalo di raggiungere il mio obiettivo con le sue dita ricoperte di glassa o crema. Quando sei ingobbito e guardi attraverso una lunga lente, la tua consapevolezza situazionale del piccolo Bobby che si fa strada da un lato è inesistente. La prima cosa che sai che qualcosa richiede un'azione rapida è quando l'oggetto scuro entra nel barilotto dell'obiettivo.

Come portatore di occhiali, mi viene costantemente ricordato che le fonti di luce vicine al piano dei miei occhiali causano foschia a meno che non pulisco diligentemente le lenti.

Quindi ogni volta che mi viene richiesta l'età -antica domanda: "filtro o cappa?" Rispondo "cappa".



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...