Domanda:
Come rimuovere la nebbia durante le riprese e durante la post-elaborazione?
Dheeraj Agrawal
2015-01-28 12:25:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Recentemente ho riscontrato il seguente problema:

Sono andato a fare escursioni e dato che è inverno c'era un po 'di nebbia. Ho scattato la foto qui sotto e mi sono chiesto come avrei potuto ridurre al minimo la nebbia in questo scatto per ottenere una foto chiara e nitida del paesaggio.

Quali misure posso prendere durante lo scatto? E cosa posso fare in post per ridurre al minimo l'effetto della nebbia?

enter image description here

Photoshop ha una funzione di filtro passa-alto che potrebbe aiutare a ripristinare alcuni dettagli. Se usi GIMP, questa procedura simula un passaggio alto: http://www.gimpinfo.org/tuts/high-pass-in-gimp/ I risultati possono essere sorprendentemente buoni.
Come rimuovere la nebbia * durante * le riprese? Beh, se hai davvero un grande fan ...
Sei risposte:
#1
+7
chuqui
2015-01-28 12:43:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le tue opzioni sono limitate; la nebbia è un elemento opaco e la post-elaborazione può fare solo così tanto.

Puoi aumentare o ridurre l'impatto della nebbia regolando il contrasto. Può o non può aiutare molto, potrebbe influire su altre parti della tua immagine. ma effettivamente, la nebbia sta trasformando l'immagine in un'immagine a bassissimo contrasto, quindi aumentando il contrasto si può ridurne l'impatto. Anche la regolazione dei punti bianchi e neri (un altro modo per regolare il contrasto complessivo) potrebbe aiutare. Una, l'altra o entrambe le tecniche in combinazione potrebbero essere utili per immagini diverse.

Tieni inoltre presente che le aree appannate contengono relativamente poche informazioni e risaltano come un pollice dolorante se provi a metterle in linea con il resto dell'immagine.
#2
+4
Itai
2015-01-30 11:30:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La prima cosa da sapere sulla nebbia è che il suo effetto è più pronunciato con la distanza. La cosa migliore è avvicinarsi il più possibile . Non aumentare lo zoom, avvicinati invece. Non cadere nella scogliera però!

Il secondo è che la nebbia riflette la luce. Non lampeggiarlo. Scatta da un'angolazione in cui la nebbia riceve meno luce da altre fonti, come i lampioni.

Aumenta il contrasto , a porte chiuse, se possibile. Potresti essere in grado di aumentare ulteriormente il contrasto nelle aree d'ombra, a seconda della tua fotocamera (la maggior parte delle reflex digitali Pentax e delle mirrorless Olympus possono farlo, anche alcune altre lo possono fare). Su alcune reflex digitali Nikon, puoi anche aumentare la chiarezza che fa miracoli per la nebbia. Anche un po 'di aumento della saturazione può aiutare. Qui è dove devi sperimentare.

Quando trovi delle buone impostazioni, salvale. La nebbia è un caso abbastanza distinto che la maggior parte delle mie reflex digitali ha un'impostazione utente che ho creato appositamente per la nebbia. Non dimenticare di riportare la borsa alla normalità una volta che la nebbia è sparita.

Anche se hai ancora un'immagine a basso contrasto, il tuo istogramma non raggiungerà entrambi i lati. Questo è un buon momento per esporre a destra (ETTR). Darà un'immagine che probabilmente sembra eccessivamente luminosa, ma in questo modo avrai più latitudine per correggere la mancanza di contrasto nel software. Poiché questa modifica influisce sull'esposizione, sarà utile anche se scatti in RAW o DNG. Se non scatti affatto JPEG, i due paragrafi precedenti non si applicano.

Una volta acquisita l'immagine, ripeti il ​​terzo paragrafo con un software di elaborazione delle immagini . Avrai la possibilità di aumentare il contrasto e la chiarezza, oltre a regolare l'esposizione finale a tuo piacimento. Per un'immagine che aveva già un buon contrasto nel complesso ma ancora non mostra molti dettagli nelle aree nebbiose, puoi anche mettere a punto i risultati tramite le curve.

Conosci le impostazioni di nitidezza della tua fotocamera, spesso ha una scala da -5 a 5 o da 0 a 9. L'impostazione predefinita è intorno al centro. Puoi aumentare di alcuni passaggi per migliorare la nitidezza ma troppo e vedrai artefatti di nitidezza, quindi impara quel limite. Se vai troppo lontano, anche il rumore diventa più acuto!

#3
+3
retrography
2015-01-28 22:06:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Voglio confermare ciò che ha detto chuqui sopra e aggiungere un po 'più di dettagli. La nebbia funziona come l'aggiunta del bianco a tutti i pixel e riduce sia la nitidezza che il contrasto. Qualsiasi algoritmo che affronti uno di questi due può esserti utile. I classici sono il contrasto generale, la maschera di contrasto (prova un raggio ampio e poi uno piccolo) e lo sharpen intelligente. Ma ci sono anche metodi proprietari più sofisticati come la chiarezza di lightroom (o il filtro raw della fotocamera), cattura il proprio pugno, lux di instagram e, soprattutto, i contrasti tonali e locali di efex pro (software nik) di colore. Questi metodi sono tutti basati su combinazioni di quegli algoritmi di base sopra menzionati e, nella mia esperienza, funzionano meravigliosamente in alcuni casi. Il motivo è che questi strumenti sono ottimizzati per migliorare il contrasto solo nei pixel adiacenti o solo all'interno di gamme tonali specifiche, e in questo modo aumentano la chiarezza dei bordi senza realmente eliminare il contrasto e la saturazione complessivi dal grafico.

A proposito, su una nota soggettiva penso che la bellezza dello scatto sopra risieda in parte nella morbidezza della nebbia al suo interno. Potresti non voler ridurre troppo la nebbia. Farà sembrare l'immagine falsa e decontestualizzata. La nebbia è tua amica lì. Gioca bene con esso e cerca di ottenere sfumature di colore che si sbiadiscono uniformemente, aumentando un po 'la nitidezza.

#4
+3
Trevor Clarke
2015-01-28 22:50:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Passaggio 1: Duplica livello Poiché non vogliamo eseguire modifiche distruttive, assicurati di duplicare il livello (Livello> Duplica livello) e rinominarlo.

Strumento di selezione rapida Passaggio 2: Selezione Se il tuo primo piano il dettaglio è fuori dalla nebbia ed è lo sfondo che vuoi chiarire, dovrai fare una semplice selezione in modo che il primo piano rimanga così com'è. Lo strumento di selezione rapida è il modo migliore per selezionare il primo piano. Semplice Fare clic e trascinare sull'area in cui non si desidera applicare le modifiche, quindi andare su Seleziona> Inverti in modo che quando si seguono i passaggi successivi, le modifiche verranno applicate solo allo sfondo.

Se si tratta di un dettaglio in primo piano che vuoi far emergere dalla nebbia, non è necessario eseguire questo primo passaggio.

Passaggio 3: correzione dell'esposizione Per estrarre il primo piano o lo sfondo dalla nebbia è necessario regolare l'esposizione. Per farlo vai su Immagine> Regolazione> Livelli. Guarda a destra dell'istogramma e vedrai che c'è un grande spazio tra il punto in cui finisce il grafico e il cursore bianco. Trascina il cursore verso la fine dell'istogramma finché l'oggetto che non puoi vedere diventa più visibile. Puoi fare lo stesso con il cursore nero, ma fai attenzione a quanto lo trascini in quanto può scurire troppo l'immagine. Quando sei soddisfatto, fai clic su OK.

Regolazione dei livelli Regolazione dei livelli Passaggio 4: Maschera di contrasto In seguito daremo alla scena ancora più dettagli. Per farlo, vai su: Filtro> Contrasta> Maschera di contrasto. Non esagerare con la quantità, il 100% andava bene per la nostra immagine e mantieni bassi i valori di Soglia e Raggio. Quindi fare clic su OK.

Maschera di contrasto

Passaggio 5: aumentare il contrasto Lo scatto sembra ancora un po 'troppo nebbioso, quindi aumenteremo il contrasto andando a: Immagine> Regolazioni> Luminosità /Contrasto. Tirare il cursore del contrasto verso destra, abbiamo spostato il nostro a 80. Potresti anche voler regolare la luminosità, ma questo dipende dai gusti personali. Ricorda che puoi sempre spostare i cursori e reimpostarli se non ti piace. Quando sei soddisfatto, fai clic su OK. Regolazione del contrasto

Dopo aver regolato il contrasto, l'immagine è completa. Dai un'occhiata alle immagini finite:

Scena con la nebbia rimossa

#5
+1
user35658
2015-01-28 12:33:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi migliorare la qualità dell'immagine che catturi fino all'1% (quasi il 2%) utilizzando un polarizzatore se c'è nebbia senza molto nuvoloso, e forse di un ulteriore 0,05% usando un filtro di miglioramento per tagliare l'eccesso blu un po '. Qualsiasi cosa in più significa scattare con il tempo che avresti voluto accadesse in quel momento - riprovare un altro giorno, o prima / più tardi nel corso della giornata se la nebbia è una cosa normale in quel periodo dell'anno. Oppure puoi lasciare che la nebbia si accumuli e approfittarne. Ma se stai cercando un trucco per farti vedere attraverso la nebbia, non ce n'è uno.

Hai un riferimento per convalidare tali affermazioni percentuali?
Non penso che siano intese come affermazioni specifiche, ma numeri umoristicamente bassi per implicare "molto, molto leggermente".
È esattamente così, @mattdm - e non riesco a capire il funzionamento di una mente che potrebbe leggerlo in altro modo.
Bene, facciamo vedere persone qui con ogni sorta di affermazioni ridicole, e saresti sorpreso di quanto spesso si rivelino serie. Sfortunatamente, senza molto contesto, è difficile leggere il tono nel testo normale.
Lol non riesce a capire? Non hai quasi nessuna reputazione in questo sito e questo non è un comedy club. Non vedo perché dovrebbe essere letto in altro modo. Fondamentalmente non credo che questa risposta ironica aggiunga molto di qualcosa alla conversazione.
L'87% di tutte le statistiche è costituito.
#6
+1
Nick
2015-02-04 13:27:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non credo che le impostazioni della tua fotocamera possano fare molto al riguardo. Cambiare il modo di scattare questa fotografia influenzerà sia l'area nebbiosa, ma anche l'area molto più chiara che vedi più vicino a te. Assicurati di non ingrandire come postato da Itai è un buon consiglio, ogni metro tra te e il soggetto contiene nebbia, lo zoom non lo risolverà.

In Lightroom utilizzo un Filtro graduato con maggiore Nitidezza / Contrasto sull'area nebbiosa. In cima l'effetto dovrebbe essere più forte e provare a impostare il filtro graduato sull'angolo e la profondità corretti. Se si utilizza un effetto forte a volte è necessario regolare anche il bilanciamento del bianco, perché l'effetto può far sì che l'area interessata sia troppo blu.

È necessario armeggiare un po ', ma il risultato è piuttosto impressionante per la quantità di lavoro che devi fare. Ho usato molto questo effetto.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...