Domanda:
Il numero di raccolte intelligenti influisce sulle prestazioni di Lightroom?
ahockley
2010-10-31 01:57:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mentre oggi gironzolavo in Lightroom e configuravo alcune raccolte intelligenti, mi chiedevo se avere un gran numero di raccolte intelligenti potesse avere un impatto negativo sulle prestazioni? Penso che Lightroom debba monitorare continuamente le modifiche ai metadati e aggiornare queste raccolte ... è probabile che questo abbia un impatto significativo sulla velocità delle operazioni?

Quattro risposte:
#1
+5
sebastien.b
2010-10-31 02:41:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Difficile rispondere, ho letto molto su LR ma non ricordo che un ingegnere Adobe abbia commentato questo. Tuttavia, dal punto di vista del software, la mia risposta sarebbe no. Non credo che LR stia monitorando costantemente le prestazioni; i metadati cambiano quando tu apporti modifiche, a quel punto LR può decidere: "hey, queste foto specifiche sono cambiate, fammele mettere in coda per vedere se alcune raccolte intelligenti devono essere aggiornate". Ogni tanto, e / o almeno in un thread in background , la coda veniva elaborata e le raccolte intelligenti venivano aggiornate. LR è fortemente multi-thread, quindi la mia sensazione istintiva è che non sentirai l'aggiornamento in corso.

Lightroom conserva i metadati nel suo catalogo (un database SQLite) e facoltativamente nei file DNG / JPG / RAW / XMP se li riscrivi manualmente o hai chiesto a LR di farlo così per te automaticamente (non consigliato per le prestazioni). Con questo in mente, i tuoi metadati potrebbero essere alterati quando un'applicazione di terze parti modifica i tuoi file al di fuori di Lightroom. Quando ciò accade, LR mostrerà una piccola icona accanto alla tua miniatura che ti informa che i metadati nel file devono essere sincronizzati con i metadati nel catalogo. A meno che non sbaglio, spetta a te prendere questa decisione selezionando manualmente: "sincronizza metadati" o "leggi metada dal file". Quando lo fai, torniamo alla situazione sopra, immagino che LR possa decidere di mettere in coda le foto per vedere se le raccolte intelligenti devono essere aggiornate, in background.

#2
+1
RBerteig
2010-11-01 12:24:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dato che lightroom è implementato su un motore di database SQL di prim'ordine ( SQLite 3, cioè), è altamente improbabile che le collezioni intelligenti abbiano conseguenze sulle prestazioni finché non vengono referenziate.

La configurazione per una raccolta intelligente è solo un modo amichevole per scrivere una query di database (possibilmente complicata) per le foto che corrispondono ai parametri della raccolta. SQL è bravo in quel tipo di query complicate (è esattamente ciò per cui SQL è stato inventato, dopotutto) ed è improbabile che tu possa avere abbastanza foto nel tuo catalogo per rendere evidente il costo di una singola query di raccolta intelligente.

#3
+1
Bradford Benn
2011-01-03 04:43:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena importato / creato 132 collezioni intelligenti in un catalogo di 13.000 immagini in LR 3.3 e non si è verificato alcun notevole calo di prestazioni.

#4
  0
Doc Walker
2010-10-31 05:45:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono sicuro di Lightroom 3 perché ho perso il mio ultimo catalogo e non l'ho ricreato. Ma nei cataloghi precedenti avevo un sacco di collezioni intelligenti e le prestazioni non ne risentivano.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...