Domanda:
Esiste un modo per scattare foto stabili a lunga esposizione senza utilizzare il treppiede?
Psk livewire
2017-01-07 17:36:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho una videocamera bridge con zoom ottico 26x Sony DSC-H200 . Volevo scattare foto a lunga esposizione come vita notturna, semafori, tracce di stelle ecc., Ma non ho il treppiede necessario (non potevo permettermelo). Cerco solo di vedere se c'è qualche superficie stabile disponibile nelle vicinanze e provo a usarla, ma non sempre aiuta.

Volevo sapere se c'è qualche soluzione alternativa oltre a trovare un muro o qualcosa di stabile ?

Otto risposte:
#1
+14
StephenG
2017-01-07 18:11:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cerco solo di vedere se c'è qualche superficie stabile disponibile nelle vicinanze e provo a usarla

Questa è l'idea di base.

Fai attenzione a guardare per un leggero slittamento. Si noti inoltre che le vibrazioni possono anche influire sulla stabilità, anche quando si attiva lo scatto: assicurarsi di utilizzare un timer in modo che le vibrazioni del contatto con la fotocamera possano diminuire. Userei il timer da 10 secondi per dargli più tempo possibile.

ma non sempre aiuta.

Potrebbero esserci altri problemi qui. Stai controllando ISO e tempo di esposizione? Ho scoperto che alcune fotocamere applicano molta elaborazione agli scatti (e spesso Sony lo fa) che riduce i dettagli. In genere aumentano la nitidezza e riducono il rumore in modo troppo aggressivo. È utile scattare in RAW (se possibile) o almeno ridurre il più possibile la nitidezza e la riduzione del rumore.

Volevo sapere se esiste una soluzione alternativa oltre a trovare un muro o un oggetto stabile ?

Pouf. Alcune persone usano Gorillapods.

È vantaggioso acquistare un treppiede ora solo per un inquadra e scatta o devo aspettare fino a un anno o due quando mi metto al lavoro e compro una DSLR?
Aspetterei. Detto questo, un treppiede economico può essere meglio di nessun treppiede, ma non sono convinto che il tuo problema possa essere risolto con un treppiede. Magari posta una nuova domanda con una delle tue foto problematiche e vedi se c'è qualche altro problema al lavoro con la tecnica.
Usare una superficie piana e impostare un autoscatto di 2 secondi (per evitare di scuotere la fotocamera durante le riprese) vicino funziona sempre per me. Anche se la superficie non è orizzontale e devo tenere saldamente la fotocamera contro di essa, di solito funziona.
I Gorillapod sono fantastici ma, almeno dove vivo (Giappone), sono un po 'più costosi dei treppiedi più economici.
@Nathaniel puoi trovare facilmente piccoli gorillapod e treppiedi in Daiso. Estremamente economico e comodo da portare in giro. Li metto semplicemente in tasca quando vado con lo zaino in spalla invece di portare con me un treppiede da 2 kg.
@LưuVĩnhPhúc davvero? Huh, credo di essere stato derubato per aver preso il mio da Yodobashi. (Anche se il mio è il più grande e ritengo valga il prezzo.)
Pouf, sacchi di sabbia, praticamente tutto ciò che smorza il movimento della superficie su cui metti la fotocamera.
#2
+12
Richard Smith
2017-01-07 20:40:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Con un budget limitato o quando non puoi usare un treppiede, i pouf sono la strada da percorrere. Trova una superficie stabile, posiziona la borsa e muovi la fotocamera finché non sei soddisfatto dell'inquadratura.

Per tua informazione, un normale negozio ha acquistato sacchetti di semi di girasole o lenticchie o fagioli a sorpresa a sorpresa funzionano abbastanza bene come un sacchetto di fagioli. Anche la sabbia è abbastanza buona ma pesante. Inserisci la tua scelta di riempire una federa o qualcosa del genere e il gioco è fatto.

Un calzino è probabilmente una dimensione più appropriata / conveniente per supportare una fotocamera punta e scatta. Un'alternativa improvvisata gratuita potrebbe essere una borsa della spesa di plastica con un po 'di sporco. È possibile far funzionare un'ampia varietà di cose in un attimo.
@Makyen probabilmente hai ragione, ma la Sony DSC-H200 è probabilmente meglio descritta come una fotocamera bridge (più vicina a una DSLR entry-level che a un point-and-shoot).
#3
+8
scottbb
2017-01-07 20:36:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se i treppiedi economici sono troppo costosi, suggerisco di creare la tua piattaforma stabile. La presa del treppiede sulle fotocamere è 1/4 "× 20 thread per pollice UNC, ovvero 1 / 4-20. non provare a utilizzare metriche, come M6-1. Non lo sono compatibile).

A seconda delle tue capacità e creatività, puoi creare qualcosa che sia del tutto adatto a come e dove tendi a sparare. Forse ti piace sparare da basso? Quindi crea il tuo ground pod ( fondamentalmente, una tavola piatta con un bullone che sporge da essa). Non potrebbe essere molto più semplice.

Kirk Low Pod
Kirk PO-2PC Low Pod

Se aggiungi dei piedini al pod di terra, ciò fornirà una certa distanza di sicurezza su superfici irregolari. Potresti persino legare il pod a un albero o un palo per il montaggio a livello degli occhi.

Se sei un bravo fai-da-te, ti suggerirei di provare a creare il tuo Ultrapod. È un treppiede compatto da tavolo con una piccola sfera omnidirezionale a un'estremità su cui montare il treppiede. Quando è piegato, la sua forma angolare lo rende perfetto da fissare a un albero, corrimano, ecc.

Ultrapod
Pedco Ultrap od

google per "treppiede fai da te" e puoi trovare molti modi semplici per creare un treppiede come [questo] (http://www.instructables.com/id/Quick,-cheap,-and-easy-tripod/)
Raccomandi il fai-da-te, ma mostri immagini di prodotti commerciali?
@xiota certo, come in "replicare questo prodotto commerciale". Fanno grandi riferimenti ambiziosi.
#4
+6
Nathaniel
2017-01-07 21:16:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un'opzione che non funziona per ogni situazione è prendere molte brevi esposizioni e combinarle in post-elaborazione. Non hai bisogno di un treppiede per questo perché puoi allineare le immagini nel software prima di combinarle. Scatta le immagini a mano libera in modalità burst, mantenendo la fotocamera il più stabile possibile.

Con questo metodo non puoi ottenere cose come scie luminose, ma puoi ottenere una superficie liscia "vetrosa" sull'acqua e trasforma le folle di persone in ombre diffuse, in modo simile ai risultati che otterresti da una lunga esposizione.

Se hai Photoshop, la procedura è aprire i tuoi file immagine come livelli, quindi seleziona tutto i livelli, quindi seleziona "allinea automaticamente i livelli" nel menu di modifica. Questo allineerà perfettamente tutti i livelli e potrai quindi mediarli tutti insieme usando una delle tecniche descritte qui.

Se non puoi permetterti Photoshop e non mente hacking dalla riga di comando, potresti utilizzare un'utilità chiamata align_image_stack per allinearli, quindi unirli utilizzando (ad esempio) ImageMagick. (Potrebbe esserci anche un software gratuito più intuitivo che può farlo, ma quelli sono quelli che ho usato.)

Se la fotocamera si sposta mentre scatti, scoprirai che non è possibile utilizzare i bordi dell'immagine finale, perché non erano coperti da tutti gli scatti. Quindi, quando scatti in questo modo, dovresti rimpicciolire un po 'più del normale ed essere pronto a ritagliare in seguito.

So che alcuni point-and-shoot di Sony utilizzano questa funzione in modalità notturna. Probabilmente anche alcune app per fotocamere mobili lo usano
#5
+1
xenoid
2019-05-24 18:34:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un treppiede ma quando non posso usarlo (a volte è vietato) ce l'ho questo.

MP3-BK

Con i tre pioli regolabili puoi facilmente posizionare la tua fotocamera in orizzontale anche se la superficie non lo è (sedia, davanzale ...). Funziona anche con il mio obiettivo zoom standard EOS70D + piuttosto pesante.

Puoi anche usarlo (in modalità verticale) per tenere la fotocamera verticale contro un pilastro rotondo di una chiesa.

Non molto costoso , abbastanza piccolo e leggero da poter essere tenuto in modo permanente nella borsa della fotocamera.

Tecnicamente, quello * è * un treppiede.
@xiota Più simile a un tridatto :)
#6
  0
nickros
2017-01-08 22:46:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La tua fotocamera offre alcuni ausili integrati per gli scatti notturni. Impostare la ghiera delle modalità su SCN (Selezione scena) e selezionare dal menu una delle seguenti opzioni: - Ritratto notturno- Scena notturna- Alta sensibilità

A seconda della fotocamera, in alcune di queste impostazioni la fotocamera effettua effettivamente diverse esposizioni e li combina con un'immagine di migliore qualità.

Inoltre è disponibile anche un'impostazione "Fuochi d'artificio", utile per le lunghe esposizioni.

Provali e vedi se i tuoi risultati migliorano.

È possibile scaricare il manuale dell'utente da https://docs.sony.com/release/DSC-H200_guide_EN.pdf

#7
  0
L.Halfpenny
2017-01-08 22:59:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando scatto una foto a lunga esposizione senza treppiede, per prima cosa cerco di vedere se c'è un muro o un'altra solida piattaforma da utilizzare al posto di un treppiede. se non c'è niente da usare al posto del treppiede, prova a metterti in una posizione comoda, porta il braccio sinistro in modo che sia appoggiato sul tuo corpo e cerca di non muoverti! se l'esposizione è abbastanza breve, cerca di non respirare perché ti muovi.

#8
  0
AeroAppLabs
2017-01-09 00:38:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Usa la tua borsa o un cappotto. Questa è una soluzione quando hai dimenticato un treppiede o altre cose.

Puoi estendere un po 'la tua risposta.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...