Domanda:
Regolare la compensazione dell'esposizione in modalità manuale?
NimChimpsky
2014-01-20 00:47:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'unico modo per regolare manualmente la compensazione dell'esposizione è utilizzare le modalità P, A, S o, tuttavia, ovviamente, qualcos'altro è automatizzato. In modalità completamente manuale non è possibile modificare la compensazione dell'esposizione?

Mi sbaglio, perché? Altre fotocamere avanzate sono come questa?

EC in modalità manuale ha effetto solo sull'ago di misurazione dell'esposizione. Nelle fotocamere Canon non fa nemmeno quello. Vedi di più su EC in ["Che cos'è la compensazione dell'esposizione?"] (Http://photo.stackexchange.com/q/4578/17441)
@EsaPaulasto Non necessariamente con riguardo a tutti i corpi Canon. Se si utilizza il flash E-TTL o * Auto ISO *, i migliori modelli Canon consentono l'uso di EC in modalità ** M **.
@MichaelClark - Anche se il selettore di modalità viene ruotato in modo che punti a ** M, ** non lo chiamerei modalità _Manual_ se ISO sta andando su Auto. Buono a sapersi del funzionamento del flash E-TTL.
È la modalità di esposizione ** Manuale **. Il punto è che anche in modalità ** M ** non tutto (ad esempio la messa a fuoco) è necessariamente "Manuale". Ma si chiama ** Modalità di esposizione manuale **.
Ma in Nikon possiamo cambiare EC in modalità ** M **
Cinque risposte:
#1
+12
Itai
2014-01-20 01:27:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa domanda mi dice che dovresti iniziare a capire prima l'esposizione. Inizia con la lettura del triangolo di esposizione. Se lo capisci, non te lo chiederesti :)

In breve, l'esposizione è determinata da 3 parametri: ISO, velocità dell'otturatore e apertura. Quando sei in modalità manuale e imposti tutti questi, il gioco è fatto. Non sono possibili o necessarie ulteriori regolazioni.

Quando sei in una modalità automatica, regoli 0, 1 o 2 di questi tre e la fotocamera determina il resto. Il punto è che ne è rimasto almeno uno. La compensazione dell'esposizione cambia il modo in cui la fotocamera imposta i parametri che controlla. Se non è in grado di controllare nulla come in modalità manuale, non c'è nulla da spostare.

La maggior parte delle fotocamere di fascia media con controlli manuali e una singola manopola di controllo lo utilizza a proprio vantaggio quando il pulsante EC passa diaframma e tempo di posa in modalità Manuale. Se la tua fotocamera dispone di due ghiere di controllo, EC non fa nulla o sposta il misuratore di esposizione che può essere utilizzato come guida per impostare l'esposizione manuale. Neanche in questo caso influisce sull'esposizione.

Che dire del bracketing automatico dell'esposizione in modalità manuale?
@alex.forencich - Non sono sicuro da dove provenga la tua domanda, ma l'AEB si verifica intorno all'esposizione impostata in modalità Manuale. Fotocamere diverse si comportano in modo leggermente diverso in quanto variano l'apertura, la velocità dell'otturatore, l'ISO o una combinazione.
Ebbene, se la regolazione della compensazione dell'esposizione in modalità manuale è inutile poiché sia ​​l'apertura che la velocità dell'otturatore sono fisse, come mai molte fotocamere consentono di abilitare l'AEB in modalità manuale? So che sulla mia 7D finisce per regolare la velocità dell'otturatore proprio come farebbe in modalità Av, che non è particolarmente intuitiva.
Quasi tutte le telecamere che consentono l'AEB in modalità ** M ** lo fanno regolando il televisore. Ha più senso poiché né DoF né ISO sono influenzati dai cambiamenti in Tv. Per le immagini pensate per essere unite insieme in qualche modo, la modifica della DoF o ISO può complicare notevolmente le cose sulla post-produzione.
Ma in ** Nikon ** possiamo cambiare EC in modalità ** M **
Regola solo il misuratore visualizzato e non cambia effettivamente l'esposizione, motivo per cui questo può creare confusione.
#2
+6
user2719
2014-01-20 01:02:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In senso generale, Manuale significa manuale. Tu fai tutto il lavoro.

Ci sono alcune fotocamere che dispongono di una modalità "automatica manuale", in cui si imposta l'apertura e la velocità dell'otturatore e la fotocamera varia l'ISO in base alle proprie esigenze. È una cosa nuova e non è proprio la stessa cosa della "modalità completamente manuale".

Quando si varia la compensazione dell'esposizione sulla maggior parte delle fotocamere in modalità manuale, l'unica cosa che cambia è l'indicazione del misuratore. Devi cambiare tu stesso l'apertura, la velocità dell'otturatore o l'ISO. Hai il controllo e puoi (o devi , se lo trovi un lavoro ingrato) decidere quale dei tre elementi che controllano l'esposizione vuoi regolare. Mettere la fotocamera in modalità manuale le dice che sai cosa stai facendo (che può o meno corrispondere a ciò che sta leggendo il misuratore). Se stai utilizzando il misuratore della fotocamera, puoi utilizzare la differenza di lettura tra le letture "normale" e "con compensazione dell'esposizione" per informare la tua decisione.

Ma se la fotocamera è andata avanti e ha sovrascritto una qualsiasi delle tue impostazioni senza autorizzazione esplicita, non sarebbe la modalità manuale, vero? Come saprebbe quale regolare? Se eri in modalità priorità diaframma (A o Av), sa che è consentito il jigger con la velocità dell'otturatore (fino a quando non raggiunge il limite che potresti aver impostato). Se sei in priorità dell'otturatore (S o Tv), è consentito variare l'apertura (fino a quando non si esaurisce). In "manuale automatico" (ogni implementazione ha il proprio nome di marca), è libero di giocare solo con l'ISO. Ma in manuale, cosa dovrebbe fare?

Non capisco, ci sono velocità dell'otturatore, diaframma, iso e compensazione dell'esposizione (un po '+/- il mio menu), posso regolare manualmente i primi tre (in modalità manuale) ma non la compensazione dell'esposizione. Mentre in modalità P, A o S posso anche regolare la composizione dell'esposizione (+/- intorno a 0). Stai dicendo che la compensazione dell'esposizione è determinata dalle altre 3 impostazioni? (Sono noob se non l'avessi indovinato). Alcune delle mie foto risultano un po 'scure, quindi sto riproducendo / regolando le impostazioni.
@NimChimpsky Cosa ti aspetti di cambiare quando cambi la compensazione dell'esposizione? * L'esposizione * è determinata dalla combinazione di apertura, velocità dell'otturatore, ISO e luce disponibile. Nelle modalità automatiche, inclusa l'apertura e la priorità dell'otturatore, la fotocamera le regola in modo che corrispondano alla lettura del misuratore. La compensazione dell'esposizione dice alla fotocamera di esporre effettivamente più luminosa o più scura di quanto indicato dall'esposimetro. Quindi, in tutte le modalità manuali, non ha senso. Tuttavia, come dice Stan, molte fotocamere ti permettono di cambiarlo e usarlo per influenzare l'indicatore visivo dell'esposimetro.
In realtà, se non disabiliti Auto-ISO, la fotocamera può comunque controllare l'ISO anche in modalità M. Non so se prende in considerazione la compensazione dell'esposizione.
La maggior parte dei modelli Canon consente inoltre a EC o FEC di influenzare il livello di potenza del flash quando si utilizza la modalità flash E-TTL in modalità di esposizione ** M **. Ovviamente il flash è in modalità * Auto * mentre Tv, Av e possibilmente ISO sono controllati manualmente.
@MarcoMp Dipende dal modello della fotocamera. Su Pentax, "M" rimane completamente manuale e ISO automatico con otturatore e diaframma controllati manualmente è chiamato "TAv".
Anche all'interno dei modelli, diverse versioni del firmware possono far variare questo valore. Prima di un recente aggiornamento del firmware, la Canon 1D X non consentiva l'uso di EC in modalità ** M ** quando si utilizzava * Auto ISO *. Con l'ultimo firmware lo fa.
#3
+2
nev
2015-02-01 03:56:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se stai utilizzando la modalità manuale con una reflex digitale Nikon (e supponendo che ISO sia impostato su un valore fisso), allora è ancora possibile, stranamente, utilizzare EC in modalità manuale. In questo modo, il misuratore di luce viene polarizzato di +/- N stop e vengono modificati i tempi di posa e di apertura consigliati visualizzati nel mirino. Corregge l'esposimetro in modo da poterlo riadattare all'impostazione "desiderata", in base all'EC che hai "impostato". Ma essendo in modalità manuale devi comunque modificare manualmente l'apertura o la velocità dell'otturatore. È meglio "polarizzare" l'esposizione modificando normalmente l'apertura e / o la velocità dell'otturatore, poiché l'uso di EC ha l'inconveniente che potresti dimenticarti di averlo impostato.

#4
+1
Eric
2020-01-07 09:16:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In modalità completamente manuale .... la compensazione dell'esposizione (EC) compensa un'impostazione AUTO della fotocamera. S, A, P hanno tutti QUALCOSA per cui la fotocamera sta compensando automaticamente, come Otturatore, Apertura. MA se sei in modalità manuale e la tua fotocamera ha un'opzione ISO automatica come su una Nikon D500, la fotocamera compensa automaticamente l'ISO e puoi usare EC. Poiché la fotocamera controlla l'ISO, il tuo EC regolerà l'ISO.

#5
  0
Debashis Ghosh
2019-08-01 20:49:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sulla Nikon D5600 del mio amico mi ha mostrato che l'ago / puntatore EC può muoversi senza cambiare ISO, tempo di esposizione o diaframma. Ho spiegato che sulla mia Canon questo non è possibile, inoltre, questa potrebbe essere una svista di Nikon poiché senza la modifica del tempo di apertura / ISO / esposizione l'esposizione risultante non può essere modificata.

Ha scattato 3 foto utilizzando gli stessi parametri di esposizione (apertura, tempo di esposizione e ISO). Esposizione 1 a 0eV Esposizione 2 a -3 eV Esposizione 3 a +3 eV

La revisione dell'immagine ha mostrato Esposizione 1 come esposta correttamenteEsposizione 2 come sottoespostaEsposizione 3 come sovraesposta

L'apertura / ISO e il tempo di esposizione erano identici in tutti e 3 gli scatti.

È come se la fotocamera eseguisse la compensazione dell'esposizione dopo che l'immagine è stata registrata ... una sorta di post-elaborazione nella fotocamera.

Non credo sia una svista. Sta solo facendo quello che gli hai detto di fare: cambiare la lettura del contatore in base alla quantità specificata. Quindi, se si regolano i parametri di esposizione in modo che corrispondano manualmente, il "centro" appena regolato sarà in linea con l'importo EC.
Il punto che ti manca è che cambiando ce ho cambiato l'esposizione ..... non ho cambiato diaframma otturatore o iso .... come se fosse regolazione dell'esposizione in post elaborazione


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...