Domanda:
Immagini di regolazione del livello per nascondere caratteristiche / dettagli interni
durko033
2020-03-10 19:24:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per una data immagine, regolando i suoi livelli per aumentare il contrasto come nelle immagini sottostanti, molti dettagli interni si scuriscono e non sono visibili, come la trama dell'albero a destra, ecc.

A

B

Tuttavia, la regolazione del livello per aumentare le luci e la luminosità quei dettagli sono nuovamente visibili come nell'originale Immagine. C'è un modo per impedire che ciò accada, una tecnica o uno strumento specifico per questo scopo?

Devi dirci quale software stai utilizzando per la post produzione in modo da avere una risposta adeguata a ciò che stai utilizzando.
La maggior parte delle volte i fotografi lavorano molto duramente per ottenere un'esposizione che mostri alcuni dettagli nelle ombre invece che solo tutto nero.Anche le ombre hanno vari gradi di tonalità di luce, stai dicendo che vuoi eliminare tutte le sfumature di luce e avere completamente nero
Uso Photoshop ma non mi dispiacerebbe passare ad altre applicazioni.Inoltre le ombre non devono essere necessariamente nere, potrebbero essere di qualsiasi colore.Dai un'occhiata a [questa immagine] (https://imgur.com/a/g271jlr), i minimi dettagli dei capelli che non sono presenti nell'originale non possono essere resi visibili con la regolazione dei livelli.Sarebbe meglio se questo potesse essere gestito esclusivamente in post-elaborazione senza ulteriori scatti.
Non abbastanza per una risposta, ma a volte anche solo giocare con il valore gamma può migliorare il contrasto dei toni medi e l'impressione generale dell'immagine e - oh orrore - le funzioni di regolazione automatica (plurale, perché possono essere personalizzate) inphotoshop sono davvero bravi quando si ha fretta.
Si prega di definire cosa significa * questo * nella frase finale della domanda.Vuoi dire "... molti dettagli interni si scuriscono e non sono visibili, come la trama dell'albero a destra, ecc."o "regolazione del livello per aumentare le luci e la luminosità quei dettagli sono nuovamente visibili come nell'immagine originale?"
Come indicato nel titolo il mio scopo era quello di evitare il riemergere di piccoli dettagli che erano nascosti a causa della correzione del colore.Vedere anche la risposta @David's per chiarezza.
Cinque risposte:
#1
+25
xenoid
2020-03-11 04:04:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una tecnica ben nota è chiamata "maschere di luminosità". Crei una maschera di selezione in cui il livello di selezione dei pixel è:

  • 100% o vicino al 100% nell'intervallo di luminosità che desideri modificare,
  • 0% o molto basso nell'intervallo di luminosità che non desideri modificare,
  • intermedio per i pixel tra questi due intervalli

Questo fatto da:

  • creare una copia in scala di grigi dell'immagine
  • Applicare le curve per isolare l'intervallo di interesse rendendolo bianco e rendendo nero l'intervallo non modificato (i bordi dell'intervallo non dovrebbero essere troppo bruschi)
  • Usando l'immagine del risultato come maschera di selezione

Ad esempio puoi fare una selezione focalizzata sui mezzi toni, in modo che la tua maschera di selezione abbia questo aspetto:

enter image description here

O con la tua immagine come questa (il bianco indica la mancanza di selezione)

enter image description here

E puoi quindi giocare con il contrasto dei toni medi senza danneggiare ombre e luci:

enter image description here

La stessa tecnica può essere applicato per selezionare i toni scuri e poi abbassarli senza girare a trasformano le ombre in carbone di legna:

enter image description here

Vorrei potergli dare più di +1.Adoro questa tecnica.
Maschere diverse per effetti diversi, il mascheramento è sicuramente la strada da percorrere.
Trovo che sia più facile / migliore usare semplicemente "applica immagine" in modalità moltiplicazione per la maschera di livello.La maschera in scala di grigi risultante può essere ulteriormente adattata abbastanza facilmente (se necessario) utilizzando immagine> regolazioni>.
@StevenKersting Sto spiegando il metodo generale, sei da solo ad adattarlo con la tua applicazione di fotoritocco preferita.
Stai rispondendo a una domanda diversa: come preservare i dettagli.La questione, come risulta dal titolo della domanda e dall'ultimo paragrafo, è come distruggere al meglio i dettagli senza compromettere visivamente l'immagine.
@David Ah, capisco il tuo punto.Tuttavia, penso che ciò che OP intendeva da una prospettiva creativa fosse ridurre il disordine visivo e attirare l'occhio verso aree più luminose?A ciascuno il suo, ovviamente, ma penso che il 99% dei fotografi preferirebbe un oscuramento controllato che preserva i dettagli, piuttosto che soffiare fuori le informazioni del sensore e chiamarlo un giorno;suona come una ricetta per sprecare tempo in seguito (diciamo che vuoi aumentare l'esposizione globale subito prima di esportare, quindi finiresti con macchie * grigie * innaturali che riempiono le tue ombre) .Forse durko033 potrebbe far luce sull'intenzione originale.
la mia intenzione originale era, come ha detto @David, ridurre i dettagli più scuri senza compromettere la qualità complessiva.Il metodo David forse un po 'drastico ma funziona.
#2
+10
David
2020-03-11 19:56:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Interpreterò la tua domanda nel modo opposto a tutti gli altri. Mi sembra che tu stia chiedendo come evitare che i dettagli diventino di nuovo visibili. Una volta scurita l'immagine, aumenta il punto di nero. Questo renderà le nuove ombre effettivamente nere e impedirà il recupero dei dettagli.

Puoi farlo a livelli nella maggior parte degli editor o con le curve: enter image description here

I dettagli che sono stati conservati nella parte inferiore della curva saranno ora neri e non recuperabili: enter image description here

Sì, questo è esattamente ciò che volevo ottenere, ma questo processo diminuisce anche la qualità complessiva dell'immagine.Forse con questo approccio e @xenoid's puoi creare un effetto migliore.Grazie per la risposta!
@durko033 Per chiarire: vorresti distruggere (cioè rendere non recuperabile) i dettagli delle ombre ma non diminuirne la qualità?Non sono sicuro di quello che stai chiedendo, in quel caso, poiché i due obiettivi sembrano essere diametralmente opposti.Il metodo che ho tracciato (se la curva sopra il punto nero è mantenuta dritta ea 45 gradi) non cambierà il valore di nessun altro pixel.
Per questa particolare immagine, il punto di oscurità impostato sembra avere un effetto drastico sulla qualità dell'immagine, sebbene nessun altro intervallo di colori ne sia influenzato, l'immagine si sente male.Forse ritagliare una porzione relativamente più piccola dei toni scuri potrebbe impedirlo, tuttavia la mia domanda ha una risposta.Male per la confusione nell'ultimo commento.Grazie ancora!
@durko033 se l'effetto è troppo drastico, prova ad aumentare il punto scuro di una quantità inferiore.Puoi anche farlo indipendentemente per canale se desideri distruggere i dettagli di un singolo canale più o meno di un altro.
#3
+5
Jesse Stuart
2020-03-11 00:07:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se ci fosse una soluzione semplice a questo problema, i produttori di fotocamere l'avrebbero costruita nella fotocamera (e incassata) molto tempo fa :)

Ecco il problema.

Il migliore le fotocamere moderne sono sensibili al massimo ~ 15 stop di gamma dinamica, mentre le stime hanno valutato la gamma dinamica dell'occhio umano a circa 20 stop (vedi questo post, ad esempio ). In breve, la tua fotocamera non può vedere bene come te; e quando incontri scene ad alto contrasto come questa, sta a te determinare come realizzare la tua visione creativa compensando tali limiti.

Alcuni approcci a cui potresti essere interessato:

  • Schivare e bruciare, ovvero schiarire o scurire selettivamente le aree della tua esposizione. In teoria, è stato utilizzato sin dagli albori della fotografia.
  • Bracketing di esposizione, che può essere utilizzato in post-elaborazione per fondere due o più esposizioni insieme (di solito: una o più sottoesposto, uno esposto correttamente e uno o più sovraesposto)
  • Correlato a quanto sopra: molti strumenti software moderni lo orchestreranno per te, di solito indicato come "HDR".
  • MODIFICA: vedi anche l'eccellente risposta di @David Rouse per ulteriori modi per affrontare questo problema in Photoshop. Le curve, in particolare, possono essere un meraviglioso passo avanti rispetto ai livelli (quest'ultimo ha tre parametri variabili, mentre potresti impazzire con le curve).

Naturalmente, ci sono molti altri approcci - sperimentare e vedere cosa funziona per te!


Per dirla in un altro modo: quando aumenti il ​​contrasto, il tuo editor fa esattamente quello che gli dici: rendere le ombre più scure e le luci più chiaro.

Se la differenza tra le ombre e le luci è eccessiva ... puoi sempre appiattire la curva dei toni, che è ciò che fa l'HDR. Ecco l'istogramma di un file RAW che ho scattato al tramonto a Brooklyn che mostra un ritaglio significativo sia nelle ombre che nelle alte luci:

enter image description here

Ed ecco l'istogramma dopo l'esposizione che fonde i miei scatti con bracketing:

enter image description here

Ha ancora bisogno di lavoro; ma hai tutta la gamma dinamica con cui lavorare. Tieni presente che questo può rendere il tuo scatto super innaturale se non sei giudizioso.


Spero che questo aiuti!

Perché non fanno fotocamere migliori, allora?
#4
+4
David Rouse
2020-03-11 02:01:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se capisco correttamente la tua domanda, stai cercando un maggiore controllo sulla luminosità e l'oscurità su parti specifiche di un'immagine, più di quello che ti offre lo strumento Livelli.

Se è così, allora con Photoshop hai molte opzioni. Ne tratterò alcuni che vanno dall'approccio "strumento contundente" a "potenzialmente ore di lavoro". La maggior parte degli editor di immagini generici offre questi strumenti, ma forse in luoghi diversi, forse con nomi diversi.

  • Immagine> Regolazioni> Ombre / Luci: questo strumento cerca di sollevare selettivamente le aree scure di l'immagine senza toccare elementi privi di dettagli. Nota che questo non aiuta molto quando hai un'immagine in cui i neri sono già privi di dettagli. Ha anche controlli di evidenziazione.

  • Il contrasto non è solo chiaro e scuro! Con un'immagine con colori diversi, puoi utilizzare Vividezza e Tonalità / Saturazione o altri strumenti per migliorare il contrasto cromatico tra oggetti diversi (non impazzire).

  • Storia Strumento Pennello (sulla barra degli strumenti): dopo aver apportato una modifica, è possibile utilizzare questo pennello per riportare le parti selezionate dell'immagine al suo stato originale. Ci vuole un po 'per abituarsi, ma è un modo ragionevolmente veloce per ripristinare selettivamente parti di un'immagine.

  • Immagine> Regolazioni> Curve: questo strumento è come i livelli, ma fornisce hai la possibilità di creare i tuoi punti di controllo in modo da avere un controllo più preciso sulla curva di contrasto dell'immagine. Naturalmente, più controllo significa più complessità e tempo, ma se ne hai bisogno, può essere prezioso. Consiglierei di utilizzare questo strumento come livello di regolazione (Livello> Nuovo livello di regolazione> Curve) in modo da poter continuare ad apportare modifiche dopo aver salvato il file. E proprio come con Livelli, puoi regolare ogni colore separatamente.

  • Livello di regolazione + Maschera: dopo aver creato un livello di regolazione, puoi creare una maschera per limitare l'effetto della regolazione. Le maschere sono in scala di grigi (sebbene normalmente visualizzate come sfumature di magenta) con più scura è l'ombra più la maschera interrompe l'effetto del livello di regolazione. Qui puoi dipingere nelle aree che non desideri modificare con la regolazione. La modifica di una maschera di livello richiede per abituarsi, ma offre un'enorme quantità di controllo. Ovviamente puoi avere più livelli di regolazione. Poiché le modifiche si trovano su un livello di regolazione, puoi sempre tornare indietro e modificare (a condizione che tu abbia salvato l'immagine come documento Photoshop con i livelli intatti).

Nota - tutte queste tecniche funzionano meglio quando inizi con abbastanza dettagli nelle aree scure e chiare. Se non lo fai, potresti ritrovarti con bande o strani blocchi di ombre senza dettagli nel bel mezzo di una scena dai toni normali. Quindi iniziare con una buona immagine è metà della battaglia. Se ti ritrovi a modificare molto le immagini, potresti anche prendere in considerazione la possibilità di scattare in RAW. La profondità di bit extra dovrebbe darti più spazio per le regolazioni prima di iniziare a vedere gli artefatti.

Nota finale: questi non sono gli unici strumenti e tecniche disponibili! Consiglio vivamente di cercare su Google i nomi degli strumenti per controllare sia la documentazione di Adobe che i tutorial disponibili. Questa voce presuppone che Photoshop CC 2020, alcuni strumenti potrebbero non essere disponibili nelle versioni precedenti.

D'accordo su: pannello Curve e cursori Ombre / Luci.Avrei dovuto menzionarlo nella mia risposta.Offre un controllo molto maggiore sull'esposizione rispetto ad es. Solo luminosità e contrasto, ecc. Inoltre: "Il contrasto non è solo chiaro e scuro!"Assolutamente, solo per aggiungere, ho scoperto che spesso è possibile "persuadere" la luce dalle ombre (o viceversa) utilizzando gli strumenti HSL o effetti correlati come la divisione dei toni.
#5
  0
Tetsujin
2020-03-13 14:27:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo alcuni chiarimenti sulle risposte esistenti, se l'intenzione è aumentare il contrasto, quindi lasciare le piccole luci secondarie in quelle aree [scintillii, in mancanza di una parola migliore] meno visibili, allora potresti provare a spazzolare con la bruciatura strumento

Questo è molto approssimativo & Ho solo fatto l'albero & nell'angolo in basso a destra.
Per prima cosa, ho aumentato il contrasto [poco attraente].

enter image description here

Quindi, masterizza lo strumento al 100%, imposta le alte luci.

Scintille sparite.

enter image description here



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...