Domanda:
Che tipo di trattamento del colore viene applicato a queste foto di Sean Flanigan?
rabbid
2011-05-20 14:30:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sean Flanigan è probabilmente uno dei miei fotografi preferiti. Le sue foto hanno un'atmosfera estremamente unica per loro, almeno per me sono uniche. Ogni volta che provo a descrivere le sue foto, le parole mi mancano. Non so se "vintage" o "retrò" o qual è la parola corretta. Ho cercato di imparare e replicare i suoi colori in Lightroom, ma non sono arrivato vicino al successo. Forse voi ragazzi ne saprete di più.

Una cosa che ho imparato è che il suo bianco non è mai veramente bianco e il suo nero non è mai veramente nero. Guarda il suo bianco e nero e vedrai cosa intendo, e questo trattamento può essere visto su tutte le sue foto, un po 'come la sua firma. Non credo che cambi molto i suoi colori, è solo la fusione dei colori, se questo ha un senso. I suoi colori si fondono in modo uniforme e piacevole, e poi aggiunge qualcosa per farli sembrare vintage / retrò.

Un'altra cosa che noto è che esegue molto il tilt-shift, sia con Photoshop che con un vero e proprio obiettivo tilt-shift. Non riesco proprio a capire di cosa si tratta nei suoi colori.

Apprezzerei davvero alcune lezioni di altri maestri fotografi. Grazie!

immagine 1

immagine 2

immagine 3

immagine 4

immagine 5

immagine 6

Dai un'occhiata a: http://www.niksoftware.com/colorefexpro/usa/entry.php
Abbiamo il permesso di mostrare queste immagini qui? In caso contrario, devono essere convertiti in collegamenti ...
Mi dispiace per quello. Convertito in link.
@john-cavan stai dicendo che è un software utilizzato da photog?
Cinque risposte:
#1
+5
jrista
2011-05-20 21:29:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono sicuro che l'effetto che stai osservando sia puramente, o addirittura principalmente, il trattamento del colore. Alcune delle foto che hai collegato sono in bianco e nero, altre a colori. Per quanto riguarda le immagini a colori, sembrano tutte in gran parte, ma non completamente, desaturate. Sembrano anche essere in gran parte bilanciati con il bianco, con solo lievi variazioni verso le temperature più fredde o più calde.

Nel complesso, in tutte le immagini, penso che il fattore chiave sia il contrasto basso e le alte luci tagliate o quasi tagliate . Aree più grandi di sfondi luminosi possono invadere il primo piano di molte delle foto. Le luci di sfondo luminose, di solito il sole, vengono spesso utilizzate per creare intenzionalmente bagliori morbidi e creare una riduzione del contrasto localizzata. Mi è sempre piaciuto anche il lavoro di Sean Flanigan (da quando l'ho incontrato per la prima volta) e il suo stile mi è sempre sembrato "giornalistico", con un tocco retrò. Immagino che questo sia il nome che darei al suo stile, "giornalistico retrò", che è in qualche modo unico, e che in effetti include foto di inclinazione / spostamento reali scattate con un obiettivo TS.

Grazie per la tua risposta. Quindi basso contrasto e luci basse. Ho osservato anche quelli, ma non riesco ancora a riprodurre questo effetto. I miei colori sono ancora spenti. Hai una foto di esempio che imita le foto di Sean? Grazie! Btw anche d'accordo con "retrò giornalistico". :)
@rabbid: La maggior parte del mio lavoro è la natura, quindi è difficile confrontare. Ricorda che un altro fattore chiave è molta desaturazione. Puoi provare a desaturare l'intera immagine oppure a desaturare determinate gamme di colori o canali in vari gradi. Potresti provare un po 'di duotonaggio per creare una forte separazione tra i colori chiave. Ricorda anche, non luci basse ... alte luci tagliate ... dove l'istogramma soffia un po 'fuori nella gamma di alte luci estreme.
effettivamente non sono così sicuro di essere d'accordo con il contrasto basso. Ho appena modificato alcune cose in LR e sembra che abbia un contrasto elevato. Cosa pensi?
aahh OK, immagino di aver capito male il significato di "luci tagliate": p molto dispiaciuto per questo. Proverò i tuoi suggerimenti e ti farò rapporto! A proposito, che combinazioni di colori consigliate per il doppio tono?
@rabbid: Il livello di contrasto e toni che scegli per la suddivisione dei toni dipende da te. In generale, ti consigliamo di suddividere i colori che sono già ampiamente presenti nella scena o sui soggetti principali. Ad esempio, nell'ultima fotografia di esempio, i due toni primari sono il marrone e il grigio. Per quanto riguarda il contrasto ... nel complesso, la "scena" ha un contrasto elevato, tuttavia i soggetti chiave o le aree chiave hanno un contrasto inferiore (contrasto locale). Come nel primo scatto, il viso della donna dovrebbe avere più dettagli e contrasto locale, ma è più piatto e privo di contrasto locale.
#2
+2
Matt Grum
2011-05-20 14:59:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I colori sono diversi in ciascuna delle immagini che hai pubblicato, alcuni caldi, altri freddi, altri monocromatici. Il fattore coerente è l'illuminazione, è sempre molto morbida, dai cieli nuvolosi (tranne che nello scatto finale del tramonto, ma si ottiene comunque una luce molto morbida a quest'ora del giorno).

Oltre a questo, i colori sono desaturati e il contrasto dell'immagine è basso. Alcuni di loro potrebbero essere stati suddivisi in tonalità, cioè diverso bilanciamento del colore impostato per le ombre e le luci. Questa tecnica viene spesso utilizzata per conferire alle foto un aspetto retrò.

Grazie per la tua risposta. Sono d'accordo con il contrasto basso. Penso che anche le alte luci basse e qualche volta anche il recupero alto aiuti. Tuttavia, non riesco ancora a riprodurre l'aspetto di Sean dopo aver applicato queste modifiche. Non sono mai stato molto bravo con i toni divisi, non sono mai sicuro di quali combinazioni di colori dovrei usare. Hai qualche esempio che imiti le foto di Sean? Grazie!
In realtà, non sono così sicuro di essere d'accordo con il basso contrasto. Ho appena giocato con alcune foto in LR e sento che dovrebbe essere un contrasto medio-alto. Cosa pensi? Grazie!
Sono d'accordo Rabbid, il contrasto è abbastanza alto - ci sono veri neri e bianchi lì dentro. In alcuni casi mi sembra che sia una specie di effetto di bypass pseudo-sbiancante: un livello Moltiplica, un livello desat e un livello Curve per ripristinare la luminosità.
Yikes, sembra piuttosto complicato. Può essere ottenuto in Lightroom?
Non ho idea, non ho mai usato Lightroom, temo. Sono 2 minuti di lavoro in Photoshop, anche Elements potrebbe farlo effettivamente. Duplica il livello di base, impostalo su Moltiplica, crea un Livello di tonalità / saturazione impostato su 0 saturazione e circa il 40% di opacità, quindi riporta la luminosità con un livello Livelli o Curve.
#3
+1
Please Read My Profile
2011-05-20 23:40:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Classificherei le immagini a colori campione come aventi un effetto processo incrociato. Nella pellicola, si sviluppano negativi con sostanze chimiche progettate per un diverso tipo di pellicola. (In altre parole, stai "attraversando" i processi di sviluppo.) A seconda della combinazione utilizzata, ciò si tradurrà in diversi cambiamenti di colore e tono.

Vari effetti digitali che tentano un aspetto simile sono relativamente comuni - ci sono un milione di app per iPhone che pretendono di farlo, ad esempio, e la ricerca di "digital cross process" probabilmente ti darà dei risultati produttivi. (Oppure potrebbe essere una nuova domanda qui ....)

Una tecnica simile è il "bleach bypass", che tralascia un passaggio nell'elaborazione, con conseguente maggiore contrasto, minore saturazione e alcuni cambiamenti di colore. Essendo relativamente giovane e tutto il resto, non ho mai sviluppato personalmente pellicole a colori, e la mia effettiva esposizione a queste tecniche è attraverso la loro incarnazione digitale, dove sono spesso allungate in modi che potrebbero non corrispondere completamente al modo in cui lavorano con la vera chimica. (Sia perché le persone scrivono software scadente, sia perché, ehi, se puoi farlo, perché no?) Quindi, non ho potuto scommettere esattamente su quale la tecnica di elaborazione alternativa emulata otterrà dovresti chiamarlo correttamente, ma sono abbastanza sicuro che esaminando queste tecniche di post-elaborazione troverai ciò che desideri.

Grazie! Allora cercherò cross processing e beach bypass.
Né il processo incrociato né la candeggina sarebbero responsabili del cielo grigio nell'immagine 6, vero? Gli alberi e gli edifici si confondono nel cielo. Come è possibile? La mia unica ipotesi è di abbassare le alte luci al minimo, ma i volti del soggetto sarebbero completamente piatti come un pezzo di carta.
#4
+1
Rajat
2011-05-21 08:44:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho ottenuto questo effetto abbassando la "Vividezza" in Lightroom e aumentando l'esposizione nella fotocamera o nel software. Il motivo più comune che ho notato è stata la saturazione elevata su qualsiasi colore. Quindi utilizzando la tavolozza di un singolo colore è possibile aumentare la saturazione di un singolo colore. Questo fa davvero risaltare il punto chiave dell'immagine. Ma attenzione a non esagerare.

Il bianco e nero è abbastanza semplice. Devi solo ridurre la "Saturazione" a zero.

grazie per la tua risposta! Saresti disposto a mostrare la tua immagine originale ei risultati dopo aver applicato l'effetto come esempio? Se aumenti l'esposizione come fai a contrastare la sovraesposizione e i colori sbiaditi? Molto apprezzato. Grazie!
#5
+1
genc
2011-12-24 07:09:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink
Plugin
Cosa si intende per VSCO?
Cosa significa * qualsiasi * di questo? Cerchiamo risposte che siano utili e chiare, ma questa è, per essere caritatevoli, criptica.
Alien Skin e VSCO sono entrambe estensioni di Lightroom. VSCO fornisce preset che danno un aspetto cinematografico e Alien Skin è una sorta di plugin. Non sono sicuro di come chiamarlo se non plugin. Spero che aiuti. A proposito, la sua risposta in realtà aiuta molto. Ho provato Alien Skin e VSCO ed entrambi aiutano molto. In particolare ho imparato da VSCO che il modo più accurato per ottenere questo aspetto è giocare con la curva di tono, oltre a saturazioni e luminanze.
genc è corretto - VSCO può farlo facilmente ed è molto probabile che sia stato usato qui.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...